Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Il banditismo in Sardegna. La vendetta barbaricina come ordinamento giuridico

sconto
5%
Il banditismo in Sardegna. La vendetta barbaricina come ordinamento giuridico
titolo Il banditismo in Sardegna. La vendetta barbaricina come ordinamento giuridico
autore
curatore
argomenti Scienze umane Storia
Società, scienze sociali e politica Società e cultura: argomenti d'interesse generale
collana I menhir
editore Il Maestrale
formato Libro: Copertina rigida
pagine 497
pubblicazione 02/2021
ISBN 9788864292281
 
Promozione valida fino al 27/06/2021
25,00 23,75
 
risparmi: € 1,25
Alta reperibilità
L'aspetto che più caratterizza l'indagine di Pigliaru è la appassionata analisi della dimensione esistenziale con cui 'l'uomo barbaricino' sperimenta la pluralità degli ordinamenti, nella cui rete si svolge la sua vita. La vendetta barbaricina come ordinamento giuridico è infatti anche e soprattutto un libro sulla «scelta» e si chiude, non a caso, con la parola «libertà». Un suo modo per ricordare che nessuno nasce (o quanto meno dovrebbe nascere) «col proprio destino sulle spalle». I risultati raggiunti dall'indagine sull'ordinamento barbaricino, che chiariscono ancora oggi molte dinamiche proprie delle comunità storiche della Sardegna, furono un punto di partenza per l'avvio di un progetto di riforme indirizzate a proporre alternative concrete rispetto alla cosiddetta «scuola alla macchia». La sua azione, in tal senso, fu fino alla fine un'opera di demolizione di ogni tentazione di chiusura, anche regionalistica, animata dal sincero proposito di creare autentiche possibilità di scelta, autentiche possibilità di libertà.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento