Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Società, scienze sociali e politica

Didattica speciale per l'educatore socio-pedagogico

Lucio Cottini

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 212

La figura dell'educatore socio-pedagogico, delineata dalla nuova normativa entrata in vigore all'inizio del 2018, si caratterizza come quella di un professionista in grado di operare a supporto della crescita, dell'affermazione, della piena inclusione e della qualità della vita di tutte le persone nei molteplici contesti che frequentano, in una prospettiva di lifelong learning. Inclusione, qualità della vita e contesti sono appunto le parole chiave del volume, che analizza il ruolo decisivo dell'educatore in un ambito prioritario nel quale può esprimersi la sua professionalità: il supporto alle persone in situazione di disabilità attraverso una didattica speciale di qualità. La didattica speciale, infatti, non si esaurisce nell'ambiente scolastico, ma attraversa tutti i contesti e li innerva di azioni finalizzate alla promozione del benessere di tutti e di ciascuno. Perciò il libro, con un approccio molto operativo e ricco di esemplificazioni, propone un percorso che si snoda nei diversi ambienti di vita della persona con disabilità: dal nido alla scuola; dal lavoro agli spazi del tempo libero e al mondo dei servizi. Il racconto di alcune storie significative, poi, aiuta a mantenere il filo del discorso ben ancorato alla realtà.
19,00 18,05

La comprensione del testo: dalla ricerca alla pratica

Jane Oakhill, Kate Cain, Carsten Elbro

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 212

Il volume intende promuovere una conoscenza profonda dei diversi processi coinvolti nella comprensione del testo e delle specifiche difficoltà incontrate dai bambini con problemi nella comprensione. Attraverso una rassegna degli studi recenti, il lettore acquisirà gli strumenti per osservare e riconoscere le diverse componenti implicate in un compito di comprensione e insegnarle in modo flessibile in base alle caratteristiche di ciascun bambino. Nel libro, che con un linguaggio chiaro e accessibile si rivolge a insegnanti, psicologi, logopedisti e studenti universitari, vengono inoltre illustrati interventi efficaci effettuati in contesti sperimentali o scolastici, con suggerimenti pratici per l'utilizzo in classe e tavole di approfondimento.
22,00 20,90

Hong Kong. Racconto di una città sospesa

Marco Lupis

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2021

pagine: 376

Terra di confine, snodo tra mondi e culture diverse, Hong Kong è un sogno, nato da un incontro d'amore tra Oriente e Occidente. Una città inquieta, spesso cruda e spietata ma ancora capace di conquistarci per il suo fascino nascosto, sempre avvolto da un'aura di orientale magia. In questo racconto mai convenzionale, se ne ripercorrono fisicamente le strade e idealmente la storia, alla scoperta di personaggi e vicende del passato, ma anche del drammatico presente segnato dal rapporto difficile e controverso con la madrepatria cinese e dallo scontro di due visioni diverse di capitalismo. Un'incompiuta città-stato e il suo destino di avamposto sospeso tra la Cina e l'Europa.
18,00 17,10

Storia dello stato sociale in Italia

Chiara Giorgi, Ilaria Pavan

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2021

pagine: 520

Principale strumento di tutela dei diritti di cittadinanza in risposta a rischi e bisogni individuali e collettivi, lo Stato sociale è da anni al centro di un dibattito che tende a ignorarne la storia. È appunto la storia che intende raccontare questo volume che per la prima volta riunisce in una narrazione complessiva l'evoluzione nel corso del Novecento dello Stato sociale visto nei suoi tre pilastri: la previdenza, la sanità e l'assistenza. Con un approccio che combina i processi politici e istituzionali, come anche sociali, economici e culturali, le autrici rintracciano le radici del welfare italiano nell'età liberale, ne seguono la parabola attraverso il ventennio fascista e l'età repubblicana, e ne enucleano gli elementi fondanti, offrendo un importante contributo di conoscenza su un aspetto costitutivo della società italiana contemporanea.
32,00 30,40

Il regno delle donne. L'ultimo matriarcato

Ricardo Coler

Libro: Copertina morbida

editore: NOTTETEMPO

anno edizione: 2021

pagine: 216

Il medico argentino Ricardo Coler viaggia nella provincia cinese dello Yunnan fino alle remote sponde del Lago Lugu per conoscere i Mosuo, una delle più pure culture matrilineari al mondo. In questa regione appartata vive una comunità matriarcale, nella quale le donne amministrano l'economia, il lavoro e la vita famigliare, non hanno compagni fissi, ignorano il legame matrimoniale e la figura paterna. In famiglie dominate esclusivamente da madri e nonne, lo scrittore incontra uomini che ai privilegi femminili si sono felicemente adeguati, con poche responsabilità, nessuna iniziativa o spinta alla competizione, e molto tempo per giocare a mahjong, oziare e fumare in riva al lago. Un mondo in cui i dissidi sono guardati con imbarazzo, la violenza è praticamente sconosciuta e la vita prende una piega impensabile. Questa nuova edizione è arricchita di un'introduzione scritta dall'autore a distanza di quindici anni dalla prima pubblicazione.
15,00 14,25

Azione politica. Guida pratica per il cambiamento

Michael Walzer

Libro

editore: Luiss University Press

anno edizione: 2021

pagine: 151

Assaltata dai sovranisti, minacciata dalle derive del capitalismo e continuamente messa in discussione, la democrazia attraversa oggi un grave momento di crisi. La distanza crescente tra cittadini e politica, soprattutto tra i più giovani, sembra aver creato un vuoto di rappresentanza per quelle parti sociali che hanno storicamente alimentato con l'impegno politico il motore del cambiamento nelle nostre società. A cinquant'anni dalla sua pubblicazione, e per la prima volta in Italia, questo libro di Michael Walzer rappresenta ancora oggi un'indispensabile guida per tutti coloro che vogliono partecipare attivamente alla vita politica della propria comunità: dalla definizione degli obiettivi alla struttura di un'organizzazione, dalla scelta degli alleati alla raccolta fondi, dalla costruzione della leadership alla questione di genere all'interno di un movimento. Con "Azione politica" Michael Walzer dimostra come la partecipazione e l'impegno politico di ognuno di noi possono contribuire non solo alla buona salute delle nostre democrazie, ma anche alla conservazione di una coscienza di comunità che favorisca il ritorno a una politica del noi. Premessa di Nicola Barone. Introduzione di Leonardo Morlino.
16,00 15,20

AlphaTest SSM. Concorso nazionale per specializzazioni mediche. Le prove ufficiali risolte e commentate

Libro: Copertina morbida

editore: ALPHA TEST

anno edizione: 2021

pagine: 400

Il volume raccoglie le ultime quattro prove di ammissione ufficiali del test SSM, interamente risolte e commentate. Tutti i quesiti sono accompagnati da una spiegazione esaustiva che chiarisce ogni dubbio e illustra il metodo risolutivo più efficace, fornendo i richiami teorici essenziali per la soluzione delle domande. Il volume risulta utile anche per la preparazione al Concorso di Medicina Generale (MMG).
36,90 35,06

Per farla finita con la famiglia. Dall'aborto alle parentele postumane

Angela Balzano

Libro

editore: Meltemi

anno edizione: 2021

pagine: 200

"Il binomio "biologia e capitalismo" ha condizionato la riproduzione della vita sul pianeta in modo devastante. I danni che la riproduzione dei ricchi e bianchi sapiens arreca agli ecosistemi hanno provocato l'estinzione di troppe forme di vita. Invece di curare e riprodurre la sola popolazione occidentale bisognerebbe generare parentele postumane e decoloniali con persone razzializzate, legami transgenere che superino la dicotomia maschio/femmina, ma anche parentele transpecie con gli animali non-umani, con le piante, con le forme di vita create nei laboratori del tecno-capitalismo globale: dalle mucche clonate alle cellule immortalizzate. Ricorrendo alle analisi e alle utopie fantascientifiche femministe ci libereremo dalla "misura di tutte le cose", l'Uomo, e dalla sua incubatrice, la famiglia eterosessuale."
16,00 15,20

Polizie, sicurezza e insicurezze

Salvatore Palidda

Libro

editore: Meltemi

anno edizione: 2021

pagine: 296

"Police partout, justice nulle part", pronunciava Victor Hugo nel suo discorso al Parlamento francese del 1851. Una frase divenuta lo slogan di numerose proteste che ancora oggi si ripetono. Eppure, la maggioranza della popolazione sembra soddisfatta dell'operato delle polizie. Come spiegare allora questa soddisfazione di fronte alle tante, troppe vittime delle molteplici insicurezze ignorate, di fronte all'evidenza che è mancata loro quella protezione che lo Stato e le forze dell'ordine dovrebbero garantire? Esito di una trentennale ricerca sul campo delle realtà protette e di quelle prive di tutela, questo libro muove dalle testimonianze dirette di operatori, agenti, magistrati e vittime per capire i cambiamenti nella sicurezza e nelle insicurezze, rispondendo alla domanda: cosa sono diventate oggi le polizie?
20,00 19,00

Il primato dell'altro in psicoanalisi. La rivoluzione copernicana incompiuta

Jean Laplanche

Libro

editore: MIMESIS

anno edizione: 2021

pagine: 588

"Nella successione degli articoli qui raccolti non si troveranno rotture, ma si potrà riconoscere un movimento raffigurabile con una spirale: passare, ciclicamente, sulla verticale di alcuni punti problematici, ad ogni spira prendendo un po' più di distanza rispetto alla precedente e delineando più nettamente le opzioni e le differenze. È all'interno dell'esperienza inaugurata da Freud, esperienza indissolubilmente clinica e teorica - dirò: filosofica - che si colloca il mio pensiero; non per smussarne gli angoli o perfezionarne i dettagli ma per farlo lavorare e, nel senso pieno della parola, fargli 'rendere l'anima'." Seguendo il pensiero freudiano anche nelle sue impasse, nelle sue rimozioni e nei suoi fuorviamenti, affrontando la teoria con lo stesso metodo analitico, tendendone all'estremo alcune articolazioni e seguendone i varchi, esaminando il modo stesso di derivazione di certi concetti, si problematizzano la dottrina ma anche la storia e la clinica psicoanalitiche. Emerge così una nuova tematica, che evidenzia più rigorosamente la genesi, l'energia, le configurazioni e i destini di quell'"inconciliabile", quell'"altro" che muove l'essere umano e al tempo stesso lo attacca dall'interno, e che costituisce l'oggetto peculiare della psicoanalisi.
30,00 28,50

Appunti da un'Apocalisse. Viaggio alla fine del mondo e ritorno

Mark O'Connell

Libro: Copertina morbida

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 2021

L'Apocalisse non è una fantasia distopica, non è una remota possibilità. L'Apocalisse è intorno a noi: è negli aggiornamenti quotidiani sulla pandemia, è nei video YouTube sullo scioglimento dei ghiacciai, è nelle conversazioni quotidiane sul futuro. È sui giornali, sul web e sui social. Ma cosa sta facendo, concretamente, l'umanità per evitare la fine? Mark O'Connell ha intrapreso un viaggio alla ricerca di risposte. Ha visitato i bunker di lusso costruiti in Sud Dakota. Ha partecipato ai raduni dei membri della Mars Society, convinti che l'unica possibilità sia colonizzare altri pianeti. Ha visitato la Nuova Zelanda, Paese che i tycoon della Silicon Valley hanno scelto come rifugio dal collasso sociale. E infine, si è recato a Chernobyl, il luogo dove l'Apocalisse è già avvenuta, e dove l'umanità è stata spazzata via e resa irrilevante: una visione di un possibile futuro. Il risultato è un libro brillante e sarcastico, ma anche molto intimo: da padre di due bambini, l'autore si domanda in che mondo i suoi figli dovranno abitare. Raccontare l'Apocalisse significa raccontare noi e il tempo in cui viviamo, significa immergersi nell'immaginario contemporaneo e descriverne le paure e le ansie, ma anche le speranze: secondo O'Connell, potremo sfuggire alla fine del mondo non costruendo una via di fuga personale, ma solo rinforzando le comunità che già esistono.
19,00 18,05

Scosse in classe. Percorsi trasversali tra il nido e la scuola secondaria per educare alle relazioni

Libro: Copertina morbida

editore: Settenove

anno edizione: 2021

pagine: 72

Una raccolta di percorsi e strumenti trasversali per la scuola, dal nido alla scuola secondaria di primo grado, per contribuire alla ripresa della socialità, delle relazioni e alla rinascita della libertà nella scuola del «distanziamento sanitario». Sono pagine divise per tematiche e separate per fasce di età, dedicate a chi lavora nella scuola e deve inventarsi ogni giorno strategie di ripresa e continuità, per indagare i vissuti, i sentimenti e le esperienze. Venti schede operative suddivise in cinque macro-temi ognuno dei quali sviluppato su più livelli, per proporre contenuti, percorsi, linguaggi e attività adeguati ai differenti cicli scolastici: Come sto? Riflessioni e riflessi in tempo di Covid-19; Relazioni identità ed emozioni; Fare spazio; Corpi e relazioni; Educare alle differenze. Ogni attività prevede: un'introduzione teorica al tema, obiettivi da raggiungere, indicazioni pratiche per chi conduce l'attività, spunti e suggestioni per avviare il lavoro, una bibliografia specifica per tema e ciclo scolastico e consigli per continuare l'attività altrove, in altri contesti o fasce d'età.
15,00 14,25

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento