Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Società, scienze sociali e politica

Alpha Test. Formazione primaria. Kit di preparazione

TESAT UNBIVERSITARI

Libro

editore: ALPHA TEST

anno edizione: 2021

pagine: 650

L'edizione 2021/2022 di questo kit è una soluzione completa e aggiornata per la tua preparazione ai test di ammissione a Formazione Primaria. Ogni libro prevede la trattazione di tutti gli argomenti oggetto d'esame: competenza linguistica e ragionamento logico, cultura letteraria, storico-sociale e geografica, matematico-scientifica e pedagogica. Il kit comprende: il manuale, con la teoria essenziale per studiare o ripassare ogni argomento richiesto al test; un eserciziario con i commenti per mettersi alla prova e chiarire ogni dubbio; le prove di verifica aggiornate alla struttura dei test. Il software Alpha Test Player permette di svolgere infinite esercitazioni e prove simulate secondo le modalità dell'esame ufficiale, attingendo sia dai quesiti commentati dell'eserciziario sia dal ricco archivio della raccolta di quiz. I risultati sono immediatamente disponibili e vengono presentati anche in forma grafica.
72,90 69,26

Alpha Test. Formazione primaria. Kit completo di preparazione. Con software di simulazione

TEST UNIVERSITARI

Libro: Copertina morbida

editore: ALPHA TEST

anno edizione: 2021

pagine: 960

La nuova edizione 2021/2022 di questo volume raccoglie 3000 domande a risposta multipla selezionate dagli archivi delle prove ufficiali, in modo da garantire la massima corrispondenza con le domande attese nel prossimo test nazionale. I numerosi quesiti sono raggruppati per materia - competenza linguistica e ragionamento logico, cultura letteraria storico-sociale e geografica, cultura scientifico-matematica - e rappresentano un archivio completo e aggiornato per verificare e finalizzare la propria preparazione. Il nuovo software Alpha Test Player, scaricabile gratuitamente, permette di esercitarsi sulle singole materie d'esame e svolgere numerose simulazioni dei test ufficiali visualizzando subito i risultati, anche in forma grafica. Richiede Windows 7 o superiore oppure macOS 10.9 o superiore.
93,90 89,21

Deserto bianco

Gian Stefano Spoto

Libro: Copertina morbida

editore: GRAPHOFEEL

anno edizione: 2021

pagine: 198

Può nevicare nel deserto? Assolutamente sì, come possono accadere eventi dolorosi, lievi, tristi, curiosi o drammatici, in un luogo speciale come il Medio Oriente. Le storie che ci racconta Gian Stefano Spoto sono quelle di chi non assurge all'attenzione della grande cronaca e conduce la propria esistenza quotidiana in una guerra infinita.
18,00 17,10

Globangolo fu il viro e accipiglioso. Venticinque poesie sull'incognita Covid

Angelo Pasquini

Libro: Copertina morbida

editore: LUCA SOSSELLA EDITORE

anno edizione: 2021

pagine: 60

Inguantiti e incellofananti, incloudati nell'Internòt, immobili nelle città intanate, sempre in attesa di un portapacchio, incoviati e coviatori, abbiamo fatto esperienza di una realtà incomprensibile: fracanga, funestica e iellosa. Ci voleva un linguaggio inaudito per raccontare il mondo 'apparalito' dal Covid, il "viro accipiglioso" protagonista del libro e visualizzato in copertina dal segno di Luigi Serafini. E inauditi sono gli endecasillabi di queste venticinque poesie scritte tra l'aprile e l'agosto 2020: piccola commedia dantesca, satira irresistibile, ma anche una riflessione su come l'esperienza dell'inatteso deforma dall'interno il nostro modo di nominare, e quindi provare a comprendere, il reale. Tanto inconcepibile da diventare dicibile solo attraverso l'invenzione di una lingua extra-vagante, centrifuga, anti-convenzionale e spesso illegale, come annotato dall'erudito e pedante critico, il misterioso professor Puntigli, risentito commentatore dell'opera.
10,00 9,50

La rete degli invisibili. La 'ndrangheta nell'era digitale: meno sangue, più trame sommerse

Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

Libro: Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2021

pagine: 208

Come sono fatti gli 'ndranghetisti del Terzo millennio? Continuando nella loro infaticabile indagine su una realtà criminale sommersa e misteriosa, Nicola Gratteri e Antonio Nicaso analizzano la 'ndrangheta 2.0, sempre più collusiva e sempre meno violenta, e i suoi rapporti con i centri di potere economico, politico e finanziario, con la massoneria deviata, con il narcotraffico, con il «deep web» e con i social network.
11,00 10,45

La moda della vacanza. Luoghi e storie 1860-1939

Alessandro Martini, Maurizio Francesconi

Libro: Copertina rigida

editore: Einaudi

anno edizione: 2021

pagine: 353

«Io non ho mai aspirato a essere un grande viaggiatore. Sono stato, più semplicemente, un giovane tipico del suo tempo». Lo scrittore britannico Evelyn Waugh rievoca così i suoi anni Venti e Trenta: «Si viaggiava perché ci veniva naturale farlo. Sono contento di averlo fatto quando viaggiare era un piacere». [...] Fra il 1815 e il 1914 il numero delle stazioni balneari e termali raddoppia sul solo territorio britannico, mentre aumenta di venti o trenta volte sul continente europeo. Si seguita a trascorrere l'estate e parte dell'autunno nelle ville di proprietà e perdurano i flussi legati alle «stagioni» nelle grandi capitali, non solo europee. Londra, Parigi e New York attraggono con feste, mostre e grandi esposizioni, musei, concerti, teatri di prosa e d'opera, appuntamenti dai couturiers e negozi di lusso. Tuttavia sempre più spesso ci si reca a «passare le acque» nei centri termali, ormai numerosi e ben attrezzati, si va al lago e di lì in montagna per esplorare, scalare, anche sciare; ci si bagna d'acqua e poi di sole nelle stazioni balneari di nuova fondazione, sui lidi prima nordeuropei e poi mediterranei. Si viaggia addirittura verso l'oriente, alla ricerca delle più varie e impensabili suggestioni esotiche, spinti da interessi economici, afflati religiosi, passioni archeologiche. È l'età d'oro del turismo, durante la quale le élite - prima l'aristocrazia, poi l'alta borghesia - costruiscono canoni di gusto, dinamiche di relazione, strutture funzionali a soddisfare aspettative del tutto nuove, nel rispetto di standard adeguati. È un processo che tende a uniformare i gusti e le mode dei diversi paesi, superando i confini e addirittura l'Atlantico.
34,00 32,30

Tracce. Alla ricerca dei fossili di domani

David Farrier

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2021

pagine: 276

È difficile resistere al fascino e alla curiosità suscitati dalla scoperta di nuovi reperti archeologici: utensili, vestigia di antiche costruzioni, scheletri e orme fossili di ominidi o animali vissuti migliaia di anni fa ci rivelano straordinarie informazioni sul modo in cui l'uomo ha via via interagito con il proprio pianeta. Noi quali tracce lasceremo agli archeologi del futuro? Quali impronte lascerà l'epoca geologica attuale alle generazioni che nasceranno tra centinaia di secoli? Le pagine di David Farrier svelano uno scenario desolante. Mai come dal XVIII secolo l'attività umana ha avuto un impatto così massiccio sul «sistema Terra». L'intera atmosfera reca già i segni del nostro passaggio, come un'enorme traccia fossile geochimica dei viaggi che abbiamo intrapreso e dell'energia che abbiamo consumato. Il nostro carbonio potrebbe influenzare il clima per il prossimo mezzo milione di anni. I circa 500 miliardi di tonnellate di calcestruzzo impiegati a oggi - metà dei quali prodotti negli ultimi vent'anni - basterebbero a ricoprire con uno strato da un chilo ogni metro quadrato della superficie terrestre. Dalla metà del XX secolo abbiamo prodotto una quantità di alluminio, circa 500 milioni di tonnellate, sufficiente per avvolgere tutti gli Stati Uniti nella carta stagnola. Eppure, sostiene Farrier, quanto più la crisi climatica ed ecologica ferisce l'umanità intera, tanto più dovrebbe spronarla a reagire: i nostri fossili futuri, gli oggetti di cui ci circondiamo ogni giorno, sono infatti la nostra eredità. Saranno loro a raccontare come abbiamo vissuto nel XXI secolo e sono loro, oggi, a fornirci l'opportunità di scegliere come saremo ricordati. Siamo abituati a leggere «il presente alla luce del passato, la sfida è cominciare invece a esaminare il nostro presente, e noi stessi, alla sinistra luce gettata dal futuro che avanza». Più impareremo a vedere il nuovo mondo promesso dalla nostra inazione, più saremo in grado di immaginare un'alternativa, per noi stessi e per chi verrà dopo di noi.
21,00 19,95

Tornare cittadini

Stefano Feltri

Libro: Copertina morbida

editore: Einaudi

anno edizione: 2021

pagine: 147

Dopo il populismo serve una nuova idea di cittadinanza per salvare le nostre democrazie, un patto sociale che prenda sul serio le domande sollevate dall'onda sovranista ma offra risposte più eque ed efficaci. La grande ondata populista che ha portato al successo di Donald Trump, alla Brexit e al governo Cinque Stelle-Lega si è esaurita: la pandemia ha confermato in modo drammatico i limiti dei populisti al potere e la loro incapacità di mantenere le promesse. Nel pieno di una crisi ancora più grave di quella che ha originato il voto di protesta degli anni scorsi, le nostre democrazie sono di fronte a una alternativa: fare scelte radicali per ricostruire una società più giusta e dinamica, oppure consegnarsi alla nuova destra che avanza sulle macerie dell'illusione populista. È ora di smettere di essere popolo, è ora di tornare cittadini.
12,00 11,40

Dovremmo essere tutti femministi

Chimamanda Ngozi Adichie

Libro: Copertina morbida

editore: Einaudi

anno edizione: 2021

pagine: 57

I maschi e le femmine sono indiscutibilmente diversi sul piano biologico, ma la socializzazione accentua le differenze. Prendiamo l'esempio della cucina. In generale, è più probabile che siano le donne a sbrigare le faccende di casa: cucinare e pulire. Ma qual è il motivo? È perché le donne nascono con il gene della cucina o perché sono state educate a credere che cucinare sia un loro compito? Il problema del genere è che prescrive come dovremmo essere, invece di riconoscere come siamo. Passiamo troppo tempo a insegnare alle ragazze a preoccuparsi di cosa pensano i ragazzi, a essere ambiziose ma non troppo, a puntare al successo ma non troppo, altrimenti saranno una minaccia per gli uomini. Allo stesso tempo facciamo un grave torto ai maschi educandoli a aver paura della debolezza, della vulnerabilità. Spingendoli a credere di dover essere dei duri, li rendiamo fragili. In questo modo il genere ci inchioda a dei ruoli prefissati che spesso non ci rispecchiano. E se ci concentrassimo sulle capacità e sugli interessi invece che sul genere? Quanto saremmo più felici, quanto ci sentiremmo più liberi di essere chi siamo veramente?
12,00 11,40

L'asciugona. Cronache di gravidrammi e altalene emozionali

Lodovica Comello

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2021

pagine: 212

«Quando una nasce prolissa c'è poco da fare. "Asciugare" fa parte del mio Dna: quel bisogno spasmodico di informare chiunque su fatti, aneddoti e curiosità senza che nessuno me lo abbia mai realmente chiesto. È sempre stato così, raccontare - parlare, parlare, parlare - è una necessità che sento dentro, che poco alla volta monta, sale, si fa strada e viene su proprio... come un rigurgito. Scusate il francesismo, ma capirete che il rigurgito, in questo racconto, ha perfettamente senso. E, in quest'ultimo anno - un anno complicato per tutti - la vita mi ha regalato diversi alibi per "asciugare". Forse, tra tutti, il più legittimo: in fondo la maternità fa parte di quelle esperienze che segnano l'esistenza di chi le attraversa. Chi ci è già passata in genere si diverte a ripercorrerne le tappe, spesso con nostalgia; chi ci deve ancora passare ascolta curiosa, o spaventata, sperando di capire e farsi trovare pronta a tutto quello che le capiterà. O forse no.».
17,90 17,01

Voci dalle Langhe. Interviste inedite a Lidia Beccaria, Placido Canonica, Ugo Cerrato, Margherita Faccenda, Davide Lajolo, Augusto Manzo, Franco Piccinelli, Nuto Revelli, Mario Rigoni Stern, Pinolo Scaglione

Libro

editore: Editrice Tipografia Baima-Ronchetti

anno edizione: 2021

pagine: 152

Dieci interviste, dieci racconti di vita di grandi personaggi che con il territorio di Langa hanno avuto uno stretto rapporto, o per via di nascita o per amicizia. In queste pagine la narrazione fluisce fresca, limpida. Emergono aspetti sconosciuti sulle vite di Beppe Fenoglio (grazie ai ricordi di Placido Canonica, Ugo Cerrato e Margherita Faccenda, quest'ultima mamma di Beppe) e di altri grandi scrittori come Nuto Revelli, Davide Lajolo, Franco Piccinelli e Lidia Beccaria. Pinolo Scaglione - il Nuto de «La luna e i falò» - si sofferma sulla sua amicizia con Cesare Pavese. Augusto Manzo racconta le sue partite di pallapugno, di cui è stato grandissimo campione, e di quel che ci girava attorno. Mario Rigoni Stern, che di Revelli è stato amico, rivela alcuni spunti della vita di famiglia sull'altopiano. Tra le pagine trovano spazio bellissime fotografie di Bruno Murialdo - la cui famiglia è originaria di queste colline - scattate tra gli Settanta e Ottanta del secolo scorso: volti e situazioni in grado di farci percepire le atmosfere di quegli anni.
15,00 14,25

Galateo della scuola

Luca Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: LA LINEA (BOLOGNA)

anno edizione: 2021

Dall'abbigliamento alle note disciplinari, dal ricevimento dei genitori ai voti, ogni tappa di questa esplorazione della giungla scolastica costituisce una linea di demarcazione fra educazione e inciviltà, pedagogia e pedagogismo, autorità e autoritarismo. La sciatteria che dilaga nelle aule, nelle palestre, nei laboratori, negli uffici delle nostre scuole, raccontata dalla penna sagace di un insegnante che, basandosi sullo studio dei maestri di galateo, riflette su compiti e pratiche dell'istruzione contemporanea, suggerendo buone maniere per curare le relazioni dalle quali dipende l'efficacia di una comunità educante. Uno strumento antico si adatta ai tempi che cambiano per ricostruire le basi del rispetto reciproco formale e sostanziale, per correggersi, scusarsi, perdonarsi e ripartire. L'errore può essere comprensibile, involontario, persino perdonabile. La cafonaggine, mai.
12,00 11,40

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento