Il tuo browser non supporta JavaScript!

Servizi sociali, assistenza sociale e criminologia

Concorso 3581 allievi carabinieri. Teoria e quiz di preparazione al concorso (G.U. 25 febbraio 2020, n. 16)

AAVV

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 912

Il manuale è uno strumento di preparazione al concorso indetto dal Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri, per il reclutamento di 3581 Allievi Carabinieri, aperto anche ai cittadini civili e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 25 febbraio 2020, n. 16. Il testo, in stretta aderenza con quanto previsto dal bando, propone innanzitutto le nozioni essenziali per prepararsi alla prova scritta d'esame. L'opera offre, infatti, una trattazione completa, chiara e aggiornata delle seguenti materie: Logica, Italiano (Letteratura e Grammatica), Storia, Storia dell'arte, Geografia, Costituzione e cittadinanza italiana, Matematica, Geometria, Scienze e Informatica. Per ciascuna materia, oltre a una sintesi dei principali argomenti, il testo propone una raccolta di quesiti per verificare il grado di preparazione raggiunto e allenarsi alla prova scritta. Un intero capitolo è dedicato ai quiz di comprensione del testo, con ampio questionario e relative risposte commentate. Nel volume sono inoltre previste batterie di quesiti a risposta multipla in lingua inglese: grazie ai puntuali commenti alla risposta esatta si ripercorrono le principali regole grammaticali. La parte finale del testo descrive i principali test di personalità, fornendo indicazioni su come affrontarli in vista della prova attitudinale e presenta una sezione dedicata all'attualità (disponibile anche online). Per le sue caratteristiche, il volume costituisce quindi uno strumento mirato per acquisire o ripassare in poco tempo tutte le nozioni fondamentali per l'iter concorsuale. Nella sezione online su www.maggiolieditore.it, raggiungibile tramite il codice riportato in fondo al volume, è disponibile il materiale relativo alla storia e struttura ordinativa dell'Arma e un software per prepararsi alle possibili domande a scelta multipla della prova scritta d'esame ed effettuare così infinite simulazioni. Allo stesso indirizzo sarà pubblicata la banca dati ufficiale dei quesiti in vista della prova scritta.
27,00

Atti e procedure della polizia municipale

Elena Fiore

Libro: Copertina morbida

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 636

Il manuale insegna ad individuare le corrette procedure per l'accertamento degli illeciti sia amministrativi che penali e a redigere gli atti attraverso una rassegna di moduli puntualmente illustrati con osservazioni e note operative. Il volume si presenta suddiviso in 3 parti. Nella prima parte vengono analizzate le procedure per risolvere i casi professionali, nella seconda si propongono alcuni modelli di atti che, con maggior frequenza, vengono utilizzati dagli operatori di polizia municipale nello svolgimento della propria attività. La terza parte contiene, invece, alcuni casi professionali risolti inerenti l'attività quotidiana di polizia stradale, commerciale, edilizia e giudiziaria. Gli esercizi presentati, corredati da osservazioni e note operative, vogliono quindi essere "esempi-guida" da utilizzarsi per le soluzioni di altri casi professionali. Oltre ad esercizi risolti vengono proposti alcuni esercizi di verifica, fornendo a fine capitolo una traccia per lo svolgimento: questo perché il lettore possa esercitarsi a risolvere dei casi, individuando correttamente la procedura e la modulistica da adottare. L'ampia serie di casi professionali funge da eserciziario per la prova pratica presente in molti concorsi per le diverse qualifiche nei corpi della Polizia municipale e, contestualmente, da guida pratica e aggiornata per gli operatori di polizia municipale nello svolgimento della propria attività.
40,00

1800 quiz per i concorsi in polizia locale, municipale e provinciale. Eserciziario a risposta multipla per la simulazione delle prove scritte

Elena Fiore, Antonella Manzione, Massimo Ancillotti

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2020

pagine: 424

Il volume propone più di 1800 quiz a risposta multipla sugli argomenti richiesti durante la prova scritta dei concorsi in polizia locale e municipale. Il superamento della prova scritta, costituita da un questionario, richiede non solo la conoscenza approfondita delle materie di competenza della polizia municipale, ma anche la capacità di sintetizzare le conoscenze acquisite, di comprendere velocemente le domande e di individuare la risposta esatta tra quelle proposte. I quiz proposti, suddivisi per materia, permettono di esercitarsi selettivamente sugli argomenti da ripassare e di risolvere con rapidità eventuali dubbi, dimostrando di essere un supporto agile e mnemonico per fissare i concetti chiave. Alla fine del testo il correttore permette una veloce verifica delle risposte e, conseguentemente, delle proprie lacune nella preparazione; il riferimento normativo consente inoltre un puntuale approfondimento.
34,00

Io sono un super(eroe) assistente sociale

Libro

editore: ERICKSON

anno edizione: 2020

15,00

I test di ammissione ai corsi per operatore socio sanitario. Centinaia di quesiti di logica e di cultura generale risolti e commentati

Carlo Tabacchi

Libro

editore: ALPHA TEST

anno edizione: 2020

pagine: 304

Un volume aggiornato e specifico per le prove di ammissione ai corsi di enti pubblici e privati per l'abilitazione a Operatore Socio-Sanitario e per le preselezioni a test dei concorsi pubblici. Il testo offre centinaia di esercizi risolti e commentati su tutti gli argomenti oggetto d'esame: logica verbale, numerica, matematica, oltre a quiz di ragionamento e di cultura generale. Completano il volume simulazioni di prove di ammissione e consigli pratici su come affrontare al meglio la prova a test.
18,90

Cosi parlò Pecorelli. Gli articoli che fecero tremare la Prima Repubblica

Aldo Giannuli

Libro: Copertina morbida

editore: MIMESIS

anno edizione: 2020

pagine: 328

Roma, 20 marzo 1979. Mino Pecorelli viene raggiunto da quattro colpi di pistola appena esce dalla redazione del suo giornale, l'"Osservatore Politico". A distanza di quarant'anni dal brutale assassinio, la verità completa non è ancora emersa, ma una certezza resta: "OP" non è stata solo un'agenzia di stampa e un giornale settimanale, bensì una voce dirompente d'informazione specializzata. Fondata nel 1968, "OP" è espressione del talento e del senso storico del suo creatore. Profondo conoscitore della realtà politica, economica e militare del nostro Paese, Pecorelli ha occupato una posizione scomoda nel panorama giornalistico italiano a causa delle sue inchieste, che coinvolgevano le più alte sfere del potere. Il libro raccoglie una selezione dei più significativi scritti pubblicati dalla testata, che evidenziano come Pecorelli sia stato un giornalista capace di ottenere, grazie anche ai suoi rapporti privilegiati all'interno "del palazzo", informazioni riservate sui grandi temi di quella stagione: dallo scandalo Lockheed a quello di Italcasse, dal rapimento Moro alla P2, passando per i Servizi, fino ad arrivare ai segreti del Vaticano.
20,00

Dalla sicurezza urbana al controllo del dissenso politico. Una storia del diritto amministrativo punitivo

Rossella Selmini

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2020

pagine: 184

Il libro ricostruisce l'evoluzione delle politiche di sicurezza urbana in Italia dalla metà degli anni Novanta fino ai recenti "decreti sicurezza", evidenziando come nel tempo il modello originario, che privilegiava un approccio di governo locale della criminalità e del disordine basato per lo più sulla prevenzione, evolva verso uno centralizzato e caratterizzato da una crescente razionalità punitiva. Gli strumenti amministrativo-penali diventano più afflittivi, la platea dei destinatari delle misure si amplia dalla marginalità urbana fino al dissenso politico, mentre il concetto di sicurezza urbana mostra una vaghezza che lo rende in grado di includere discorsi e pratiche diverse. La riflessione sull'evoluzione delle politiche di sicurezza urbana in Italia si intreccia così con quella sulla svolta punitiva che ha interessato numerose democrazie occidentali negli ultimi decenni, evidenziando, anche attraverso un'analisi comparata, come questa tendenza globale presenti in ogni contesto delle peculiarità locali. Il volume dimostra la necessità di integrare gli studi sulla punitività, concentrati sull'espansione degli strumenti del sistema penale, con quelli sulle nuove forme di castigo di tipo amministrativo, che, oltre alla rilevante capacità afflittiva, mettono a rischio garanzie e diritti.
20,00

Riferire all'autorità. Denuncia e delazione tra Medioevo ed Età Moderna

Libro: Copertina morbida

editore: Viella

anno edizione: 2020

pagine: 300

Quale confine separa la denuncia dalla delazione? Legislatori che invitano a tenere gli occhi aperti e a collaborare e denuncianti forse attratti dal premio derivante dalla multa sono al centro dell'attenzione degli studiosi qui impegnati a chiarire, a partire da diverse specificità disciplinari, i caratteri comuni e insieme gli elementi distintivi della complessa questione. Denunciare può essere concepito come una forma di collaborazione alla governabilità e al bene comune ma anche come un comportamento che infrange la solidarietà del gruppo e dissemina sospetti. Esaminando denunce di fatti politicamente rilevanti o di frodi commerciali e spaziando cronologicamente dal Medioevo all'Età moderna questo lavoro collettivo offre spunti per riflettere sul bisogno di sapere proprio delle autorità e sull'atteggiamento dei cittadini chiamati e disposti, ma non sempre, a collaborare.
32,00

Politiche integrate di sicurezza. Tutela delle vittime e gestione dei beni confiscati in Campania

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2020

pagine: 200

Le politiche integrate di sicurezza urbana sono una leva fondamentale per il governo del territorio e per rimuovere i fattori di marginalità ed esclusione in contesti in cui prolificano fenomeni criminali. Nelle zone a elevata densità mafiosa, del Sud Italia come del Centro-Nord, l'azione pubblica deve fare i conti con le organizzazioni criminali, spostando il fuoco dalla mera repressione all'intervento multidimensionale sulle aree in cui le mafie si radicano e si riproducono. La tutela delle vittime innocenti e il riuso dei patrimoni confiscati sono due pilastri di questo approccio. Il volume ricostruisce le politiche integrate in Campania dal 2008 al 2018, esito di un progetto di ricerca che ha sistematizzato e analizzato le banche dati della Fondazione Pol.i.s., ente nato per tutelare le vittime innocenti, custodendone la memoria e sostenendone i familiari, e per promuovere il riuso dei patrimoni confiscati, facendone presìdi istituzionali, sede di progettualità sociale o risorse per esperienze di economia locale. Arricchita da un'ampia rassegna della letteratura e delle fonti documentarie e statistiche, l'esperienza campana viene inserita nel più ampio scenario nazionale ed europeo, offrendo un quadro d'insieme su dati, normative e interventi riferibili alle politiche integrate di sicurezza viste come cardine dell'azione pubblica per lo sviluppo territoriale e la coesione sociale.
22,00

Al posto giusto al momento giusto

Libro: Copertina morbida

editore: ROGIOSI

anno edizione: 2020

pagine: 120

"Che sfortuna... si trovava nel posto sbagliato al momento sbagliato". Chi? La vittima o il carnefice? In occasione della morte di vittime innocenti di tutte le mafie, è stata pronunciata così tante volte questa frase che ci hanno fatto abituare ad una considerazione errata, ci hanno resi complici di queste azioni assurde ed incomprensibili. Non esiste espressione più sbagliata per descrivere queste tragedie. Com'è possibile che nessuno si ribelli a questa pessima liturgia che si ripete puntualmente quando persone innocenti vengono uccise per errore? O meglio... orrore. Finché non cancelleremo dalle nostre coscienze questa espressione non riusciremo mai a fare lo scarto giusto che serve per cambiare mentalità. Ed è per questo che, secondo gli autori, l'unico posto giusto che resta è la memoria. "Al posto giusto al momento giusto" è un doveroso omaggio alle persone a cui è stata sottratta la vita senza nessun motivo e senza nessun preavviso, è un modo per riportare l'attenzione su vittime spesso dimenticate, o peggio ancora mai conosciute. Chi resta ha il dovere morale di dedicare tempo a quelle persone a cui il tempo è stato portato via senza rispetto.
15,00

I concorsi per vigile urbano. Polizia municipale-polizia locale-istruttore di vigilanza. Manuale di preparazione

Libro: Copertina morbida

editore: ALPHA TEST

anno edizione: 2020

pagine: 736

Questo manuale costituisce uno strumento mirato per la preparazione alle prove - orali, scritte o a test - dei concorsi di reclutamento del personale della Polizia municipale, della Polizia locale e degli Istruttori di vigilanza. Il volume espone, in modo chiaro e sintetico, tutti gli argomenti e i concetti fondamentali delle principali materie d'esame: diritto costituzionale, diritto amministrativo, diritto e procedura penale, legislazione commerciale, legislazione urbanistica edilizia, legislazione degli enti locali, testo unico ambientale e gestione dei rifiuti, disciplina della circolazione, ordinamento e funzioni della Polizia locale tutela della privacy, procedura sanzionatoria amministrativa, contratti della pubblica amministrazione, infortunistica stradale, pubblica sicurezza.
29,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.