Il tuo browser non supporta JavaScript!

Saggistica

La peste a Milano

Alessandro Manzoni

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 96

«La peste che il tribunale della sanità aveva temuto che potesse entrar con le bande alemanne nel milanese, c'era entrata davvero, come è noto; ed è noto parimente che non si fermò qui, ma invase e spopolò una buona parte d'Italia.» Nel 1630 Milano è travolta da una terribile epidemia di peste, passata alla storia soprattutto grazie al resoconto che ne fa Alessandro Manzoni nei suoi Promessi sposi. In queste pagine seguiamo passo passo l'inarrestabile avanzata della peste in città, la progressione del contagio, l'isolamento, le morti, la crescente isteria collettiva e il terrore indomabile dell'«orribile flagello».
4,90

Il libro di un naturalista

William H. Hudson

Libro

editore: Elliot

anno edizione: 2020

Studi e bozzetti a tema animale e botanico, pubblicati su riviste e riuniti poi in un unico e affascinante volume, in cui il grande studioso William Henry Hudson ha raccolto il meglio della sua vasta produzione. "Il libro di un naturalista" contiene le divagazioni più disparate - come "Bellezza della volpe", "Il serpente nella letteratura", "Il rospo viaggiatore", "Un cavallo di nome Cristiano", "Un topo amichevole", "Cani a Londra", "Il mio amico maiale" - in cui lo sguardo acuto del naturalista si coniuga con le sue notevoli doti narrative. L'autore ebbe tra i suoi estimatori Joseph Conrad, John Galsworthy e Ford Madox Ford, ed è considerato uno dei massimi scrittori inglesi del Novecento.
14,00

Il mare

Jules Michelet

Libro

editore: Elliot

anno edizione: 2020

Un classico della letteratura sul tema, considerato da generazioni un testo di riferimento, "Il mare" di Michelet propone al lettore una molteplicità di approcci all'argomento - dall'oceanografia fisica all'evoluzionismo, passando per la vita delle balene, le sirene e i pirati del mare (i polpi) - e offre continuamente punti di vista diversi e inaspettati. In questo modo ci restituisce il mare come elemento familiare, intimo («quasi una persona»), e allo stesso tempo radicalmente estraneo, che contiene «la forza vitale del Tutto». Tramite lo stile, questo libro riesce a integrare un'accurata documentazione scientifica in una grande metafora su un elemento della natura che non ha mai smesso di ispirare l'umanità.
14,00

Gli immediati dintorni. Primi e secondi

Vittorio Sereni

Libro

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 2020

L'essere poeta e l'esperienza della poesia, la maschera che lo scrittore di versi indossa, e che è appunto la maschera del poeta. La materia e lo spazio: ciò di cui necessita il poeta. E poi l'essere umano, lo stare al mondo. L'esperienza algerina, da cui sorgerà - pilastro totemico nel Novecento italiano - l'esordio di una voce nuova, l'esordio del poeta Vittorio Sereni, con il "Diario d'Algeria". Dalla Resistenza come esperienza mancata al gioco del calcio, dove per il poeta la fede nerazzurra è sentita come colpa d'origine; dagli incontri con Ezra Pound, Arthur Rimbaud, Eugenio Montale, ai luoghi dove il poeta Vittorio Sereni si tramuta in viaggiatore attento, cantore della memoria o flàneur: Bologna, Lubiana, Toronto, e poi ovviamente Milano, e Luino, la città natale. Il mondo, la politica, gli amici. La vita. Negli "Immediati dintorni" - un grande classico che torna in libreria dopo trent'anni - Vittorio Sereni percorre i sentieri ignoti del proprio essere poeta e del proprio essere uomo, componendo un vero e proprio zibaldone, un diario che lo accompagna per tutta la vita; ci consegna così le chiavi di volta per leggere le sue opere, e ci consente allo stesso tempo di scrutare, come in un diorama, il suo universo simbolico e umano. Ci regala infine l'esperienza immersiva nei mari del fenomeno umano, sul vascello di uno dei più grandi poeti del Novecento, che qui intimamente confessa la sua perpetua e affascinante tentazione per la prosa.
18,00

Dalla parte dell'ombra

Annemarie Schwarzenbach

Libro

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 2020

ono gli anni che conducono alla Seconda guerra mondiale e Annemarie Schwarzenbach, conclusa la tormentata relazione con Erika Mann, tra il 1933 e il 1942 inizia una serie di viaggi in tutto il mondo, abbracciando Est e Ovest: Russia, Persia, Stati Uniti, Marocco, Congo belga, Afghanistan. "Dalla parte dell'ombra" raccoglie reportage, articoli e fotografie scattate durante questi anni. Sfogliando le sue pagine si comprende immediatamente la portata innovativa dell'opera della Schwarzenbach, si sente l'impatto con un'intelligenza eclettica e fuori dal comune con un forte impegno sociale. La sua sensibilità ce la rende sorprendentemente vicina al nostro tempo e la fa sentire affine a chi è sempre alla ricerca di qualcosa.
20,00

Il mio cuore sedizioso

Arundhati Roy

Libro: Copertina morbida

editore: GUANDA

anno edizione: 2020

pagine: 976

"Il mio cuore sedizioso" raccoglie vent'anni dell'opera di Arundhati Roy, un lungo periodo in cui la scrittrice ha scelto l'inchiesta, il saggio politico, la testimonianza personale, il resoconto narrativo, come mezzi per condurre le sue battaglie per la giustizia, i diritti e la libertà in un contesto che diventava sempre più ostile. Nell'insieme, il volume traccia una parabola che comincia dalla vittoria del Booker Prize con "Il dio delle piccole cose" per finire con l'ultimo romanzo, "Il ministero della suprema felicità": un percorso di vita e di scrittura nel segno della compassione, della solidarietà e del coraggio. Incisiva e diretta, la voce dell'autrice si è sempre levata in difesa della collettività, dei popoli e delle loro terre, a dispetto della logica distruttiva delle potenti corporazioni finanziarie, sociali, religiose, militari e politiche. In costante dialogo con i temi e le ambientazioni dei suoi romanzi, dei quali hanno il fascino e la ricchezza espressiva, questi scritti documentano il viaggio di Arundhati Roy in India e nel mondo, a partire da "La fine delle illusioni", che apre la raccolta, per arrivare a "Il mio cuore sedizioso", che la conclude.
20,00

Il veliero sul tetto. Appunti per una clausura

Paolo Rumiz

Libro

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2020

pagine: 96

Nel vuoto della quarantena, la bora pulisce l'aria, il mondo è sfebbrato, respira. La casa miagola, geme, rimbomba come un pianoforte pieno di vento mentre la città stessa vibra come un sismografo su linee di faglia. E un mattino l'autore sale per una botola fin sul tetto, che diventa il suo veliero. Lì il suo sguardo si fa aeronautico, gli spalanca la visione della catastrofe e allo stesso tempo del potenziale di intelligenza e solidarietà che può ancora evitarla. Gli svela un'Europa col fiato sospeso, dai villaggi irlandesi alle isole estreme delle Cicladi, dalle valli più segrete dei Carpazi al lento fluire della Neva a Pietroburgo. Milioni di persone che vegliano, incerte sul loro futuro. Gli affetti veri sono resi più vicini dalla forzata lontananza, e si scrive a chi si ama come soldati in trincea, mentre il virus accelera la presa d'atto di un processo che obbliga a riprogettare il proprio ruolo di cittadini in un mondo diverso. Della clausura Rumiz tiene un diario che entra sotto la pelle della cronaca, per restituirci il cuore di una grande mutazione, "al termine della quale non saremo più gli stessi". Non è più tempo di guardarsi l'ombelico. Ora i narratori hanno una responsabilità enorme, devono offrire visione, prospettiva, consapevolezza, speranza. Ma non una speranza astratta, beota. No, quella vera, che nasce dal suo opposto, dal fondo della disperazione.
13,00

Il gioco dell'universo. Dialoghi immaginari tra una padre e una figlia

Fosco Maraini, Dacia Maraini

Libro

editore: La nave di Teseo

anno edizione: 2020

Leggendo, riflettendo sui taccuini di Fosco Maraini - grandi pagine a quadretti ricoperte da una grafia minuta e serena - Dacia ricostruisce la personalità del padre: "Come cominciare un tuffo dentro questi taccuini paterni, che sono così vivi e ironici, che raccontano di sé parlando d'altro? Pullulano di osservazioni sul linguaggio, sulla storia, sulle religioni, sui costumi. Sono disseminati di poesie, di diari, di progetti narrativi mai portati a termine. Segno che la narrazione in lui era sempre latente, ma non arrivava al compimento". Un uomo straordinario. Bello, eccentrico, curioso, avido di vita, di conoscenza, di esperienze. E una figlia di eccezione che. si interroga su quali inclinazioni del carattere quel padre incredibile le abbia trasmesso, quali ferite, delicate eppure dolorose, le abbia lasciato dentro. Queste pagine restituiscono con ammirazione, con struggimento, con infinito amore e una punta di gelosia il sentimento più bello e tormentoso che un uomo o una donna possano provare: quello per le persone amate che non si potranno mai possedere completamente e per sempre.
16,00

La «nera»

Dino Buzzati

Libro

editore: MONDADORI

anno edizione: 2020

I volumi raccolgono gli articoli di cronaca nera scritti da Dino Buzzati per il "Corriere della Sera" e il "Corriere d'informazione" in un arco di quasi trent'anni. L'autore di "Il deserto dei Tartari" fu, infatti, prima ancora che narratore, giornalista. Entrato nella redazione del quotidiano milanese nel 1928, Buzzati fu cronista, redattore e quindi inviato, e questi testi offrono interessanti spunti di riflessione sull'attività giornalistica nonché su quella narrativa dello scrittore di Belluno.
24,00

Aforismi

Oscar Wilde

Libro: Copertina morbida

editore: Demetra

anno edizione: 2020

Penna sottile, intelligenza acuta e sintesi caustica, quella di Oscar Wilde. Le citazioni dai suoi scritti colpiscono per la rapidità del pensiero e per l'esattezza retorica del costrutto. Per chi ama il gusto amaro e tagliente del sarcasmo.
6,90

Aforismi

Antoine de Saint-Exupéry

Libro: Copertina morbida

editore: Demetra

anno edizione: 2020

Il piccolo principe, ma non solo. Frasi e pensieri sottili e vibranti, meditazioni e riflessioni che, specchio dell'esperienza di pilota d'aereo di Saint-Exupéry, riflettono il senso di un'esistenza fondata sui principi di solidarietà e fraternità. Un abbraccio per il cuore.
6,90

Piccolo Karma

Carlo Coccioli

Libro

editore: Lindau

anno edizione: 2020

16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.