Il tuo browser non supporta JavaScript!

Natura, vita in campagna e animali domestici

La pianta del mondo

Stefano Mancuso

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2020

pagine: 200

Un giorno al compositore inglese Sir Edward Elgar venne chiesto da dove provenisse la sua musica. La risposta fu: «La mia idea è che ci sia musica nell'aria, musica dappertutto intorno a noi, il mondo ne è pieno e ne puoi prendere ogni volta tutta quella di cui hai bisogno». Lo stesso accade per le piante che, come la musica per Elgar, sono letteralmente dappertutto e per scriverne non si deve far altro che ascoltare le loro storie e raccontarle. Tutte quelle di cui abbiamo bisogno. È così che è nato questo libro, scrivendo storie di piante che intrecciandosi agli avvenimenti umani si legano le une alle altre nella narrazione della vita sulla Terra. Perché le piante costituiscono la nervatura, la mappa (o pianta) sulla base della quale è costruito l'intero mondo in cui viviamo. Non vederla, o ancora peggio ignorarla, credendo di essere al di sopra della natura, è uno dei pericoli più gravi per la sopravvivenza della nostra specie
18,00

L'uomo che sussurra ai cani. Come educare il tuo cane usando il suo stesso linguaggio

Graeme Sims

Libro: Copertina morbida

editore: De Agostini

anno edizione: 2020

Il metodo illuminato di Graeme Sims, autorità in materia di dog training nel Regno Unito, è basato sul principio che i cani vanno trattati da pari, e che solo così esseri umani e animali possono imparare a capire le esigenze reciproche. Passo dopo passo, Sims ci illustra la tecnica del "sussurrare ai cani" dimostrandoci, attraverso episodi autobiografici a tratti molto commoventi, come chiunque sia in grado di apprendere a comunicare correttamente con il proprio amico a quattro zampe. Al contempo, ci offre anche una serie di utilissimi consigli per aiutarci a scegliere la razza più adatta alle nostre esigenze, per instaurare un rapporto di fiducia con l'animale che abbiamo scelto e per affrontare e risolvere le situazioni problematiche.
14,90

Universo funghi. Consigli e ricette su come riconoscerli, raccoglierli, cucinarli

AA.VV.

Libro

editore: GRIBAUDO

anno edizione: 2020

pagine: 288

Grazie a questo libro gli amanti dei funghi avranno il loro manuale di riferimento. Oltre 300 pagine, contenenti le schede dei funghi commestibili, dubbi e velenosi, i consigli e i trucchi sulla raccolta e molto altro. Dopo la parte più teorica moltissime ricette, spesso illustrate, per un menu completo a base di funghi. Il risultato è un'opera completa, pensata sia per gli appassionati del settore, sia per chi voglia avvicinarsi al mondo dei funghi.
19,90

Guida al parco del Circeo

GUIDE AI SAPORI AI PIACERI

Libro: Copertina morbida

editore: Gedi (Gruppo Editoriale)

anno edizione: 2020

pagine: 263

«Cosa lega Omero, la sua Odissea, i luoghi della maga Circe, la torre Paola abitata da Ulisse, le 33 grotte preistoriche, la villa dell'imperatore Domiziano sulla sponda orientale del lago di Sabaudia, la piscina di Lucullo, con i 3 mila ettari della foresta di querce più grande d'Italia, con i 25 chilometri del cordone più lungo d'Europa tagliato tra il mare e l'entroterra? Cosa hanno in comune Alberto Moravia, Pier Paolo Pasolini, Dacia Maraini. Bernardo Bertolucci, Alberto Sordi, Anna Magnani, Ugo Tognazzi, Giuseppe Tornatore, Carlo Vanzina, Checco Zalone, Paolo Genovesi? Il filo rosso che unisce queste storie, questi personaggi del passato e della contemporaneità si chiama Parco del Circeo, con le sue perle, con Sabaudia, San Felice, le dune, il mare, gli scogli, le isole, le foreste, la natura. Un paradiso tra Roma e Napoli che da migliaia di anni rappresenta uno dei luoghi più belli del mondo, dove vivere, dove rilassarsi, dove scrivere un libro, dove ambientare un film, dove gustare i prodotti offerti da una natura generosa e spesso incontaminata.» (Giuseppe Cerasa)
13,90

Antropologia del turchese. Riflessioni su deserto, mare, pietra e cielo

Ellen Meloy

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Black Coffee

anno edizione: 2020

pagine: 356

Questa è una raccolta di saggi che esplora il rapporto spirituale, emotivo e biologico fra l'uomo e i colori, il modo in cui questi hanno plasmato l'umanità e come è cambiato il nostro impatto sul pianeta mentre questo legame si logorava nel tempo. Ellen Meloy, scrittrice naturalista che con questo libro è stata finalista al Premio Pulitzer nel 2003, un anno prima di venire a mancare, ci accompagna in un viaggio attraverso territori di straziante bellezza e vulnerabilità, generando nel lettore un rinnovato impulso a prendersene cura. Meloy fa della nostra capacità di percepire i colori un'esperienza squisitamente sensoriale. L'unica vera mappa cui vale la pena di affidarci per conoscere questo mondo in perpetuo cambiamento, osserva, è quella che i nostri sensi sono in grado di tracciare. Se invece di sfruttarla ci limitassimo a godere della natura, se ci abbandonassimo alla sua seduzione, potremo tornare a sentirci vivi e parte di qualcosa di più grande. La domanda fondamentale che questo libro pone è: vogliamo vivere sulla Terra a mo' di ciechi parassiti o contribuire alla sua sopravvivenza come l'istinto ci suggerisce da sempre di fare?
18,00

Osserviamo le stelle. Guida al cielo notturno mese per mese

Giovanni Anselmi

Libro

editore: Il Castello

anno edizione: 2020

pagine: 96

Dodici grandi mappe stellari guidano mese per mese all'individuazione degli oggetti astronomici più importanti. Tantissimi stimoli e spunti per i ragazzi che si avvicinano per la prima volta all'osservazione astronomica. Le indicazioni per la prima attrezzatura: alcuni oggetti possono essere individuati a occhio nudo, mentre altri, come nebulose e galassie, richiedono un binocolo o un piccolo telescopio. Tutti gli oggetti osservabili sono introdotti e spiegati da un vero astronomo che porta i ragazzi a confrontarsi con le meraviglie dell'universo e le grandi domande che ne scaturiscono. Con allegato un astrolabio per individuare le stelle ogni giorno dell'anno. Età di lettura: da 10 anni.
19,00

Cavalli. Ritratti d'autore

Fabio Petroni

Libro: Copertina rigida

editore: WHITE STAR

anno edizione: 2020

pagine: 180

L'idea di realizzare fotografie con lo stile particolare che caratterizza il libro è nata osservando un quadro di Rembrandt, che ha fatto nascere nell'autore il desiderio di riprodurre con la macchina fotografica immagini di analogo impatto emotivo. La scelta di ritrarre i cavalli scossi e di decontestualizzarli per enfatizzare al massimo il loro stato d'animo comporta senza dubbio diverse difficoltà tecniche, ma un uso sapiente della luce, ereditato dalla lunga esperienza come fotografo di stili-life, ha permesso all'autore di creare immagini originalissime, che risultano ulteriormente esaltate e spettacolarizzate e dal grande formato del volume. Tuttavia, ciò che più di ogni altra cosa ha consentito a Fabio Petroni di comunicare in modo così diretto la vera essenza dei magnifici quadrupedi è stata la sua profonda vicinanza emotiva ai soggetti ritratti, frutto di un amore e di una conoscenza sviluppati in lunghi anni di frequentazione con la specie equina. Ed ecco che davanti all'obiettivo sfilano cavalli furbi, timidi, aggressivi, superbi, indolenti, protettivi, curiosi e dolci, in una girandola di emozioni che il fotografo riesce a trasmettere con particolare efficacia, sensibilità e precisione.
29,90

Vite di alberi straordinari. Viaggio tra le piante più antiche del mondo

Zora Del Buono

Libro

editore: ABOCA EDIZIONI

anno edizione: 2020

pagine: 208

Zora del Buono è un architetto che ha sempre avuto una grandissima fascinazione per gli alberi. Un attaccamento emotivo legato al ricordo degli ulivi che hanno popolato la sua infanzia in Puglia, che è poi diventato interesse estetico per via della sua professione. E poi ancora, in maniera via via più dirompente, si è trasformato in un senso di rispetto solenne rivolto soprattutto verso gli alberi centenari e millenari, custodi di un sapere antichissimo, di fronte alla cui longevità l'uomo scompare. Animata da un profondo desiderio di scoperta, unito allo studio della botanica, Zora del Buono ha deciso di viaggiare per un anno intero tra l'Europa e l'America del Nord per visitare gli alberi secolari di quelle zone. Con la sua Rolleiflex analogica in borsa, ha reso omaggio a esemplari straordinari, paragonabili a veri e propri individui dotati di personalità, raccontando aneddoti, suggestioni, storie cresciute insieme e attorno a loro nel corso del tempo. Come quella del tasso di Ankerwycke, un albero alto quasi 15 metri e largo ben 9, sotto al quale si sarebbero svolti gli incontri romantici tra Enrico VIII e Anna Bolena; o dell'Hiroshima Survivor, un bonsai di pino bianco giapponese sopravvissuto alla bomba atomica e che oggi si trova a Washington; o di Dicke Marie, "Maria la grassa", una quercia di quasi 900 anni che fu ammirata dal giovane Goethe e dai fratelli Humboldt; o di Pando, forse il più antico essere vivente del pianeta, un insieme di 47.000 pioppi tremuli, tutti cloni dell'albero originale, la cui età stimata è di 80.000 anni. Con il suo sguardo attento e curioso, dotato di una sensibilità finissima, Zora del Buono ci accompagna tra luoghi impervi e mete irraggiungibili mostrandoci che ogni albero, per quanto modesto, rappresenta tutto un mondo per un'infinità di creature. Ammireremo la straordinaria resilienza di pini, tigli, sequoie, abeti, e sperimenteremo la fragilità dell'animo umano che ammutolisce, inerme, a confronto con la potenza, la maestosità e l'insondabilità della natura.
18,00

Anche i cani hanno un'anima. Un viaggio nella vita spirituale degli animali

Elena Mannes

Libro: Copertina morbida

editore: AMRITA

anno edizione: 2020

pagine: 200

Dopo un incidente d'auto quasi fatale, una giornalista televisiva di successo decide di procurarsi un cane che le faccia compagnia. Ma Brio porta molto di più nella sua vita: la guida alla scoperta del mondo spirituale degli animali, sulla scia di domande quali "è possibile che il mio cane abbia un'anima... e che sia addirittura un'anima antica?" Brio ed Elena incontrano studiosi, medium, ricercatori (fra cui il celebre autore Rupert Sheldrake), esplorando il mondo nascosto e immenso che Brio (e tutti gli animali con lui) si porta dentro. Fino all'inevitabile epilogo: quale aldilà aspetta gli animali? È possibile comunicare con loro anche dopo la morte? E comprendere e raccogliere il messaggio che possono volerci lasciare? Questo libro ci lascia con una nuova percezione dei nostri amici animali, quali creature pienamente pensanti e senzienti. Una realtà che molti di noi hanno intuito convivendo con i loro amici, ma che ora può nutrirsi di un'appassionante ricerca di supporto.
16,00

Arriva un cucciolo! Che cosa sapere e che cosa fare per accogliere il tuo nuovo amico

Valeria Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: DE VECCHI

anno edizione: 2020

pagine: 192

In un unico, pratico volume, tanti consigli per chi desidera accogliere con amore un quattrozampe in famiglia. Quale cane scegliere? Come prepararsi al suo arrivo? Come educarlo, nutrirlo, giocarci, portarlo in vacanza? Le risposte sono tutte in questo libro, con tante bellissime foto di cuccioli che ci apriranno le porte di un mondo fatto di coccole e di tenerezza.
16,00

Il cielo è di tutti

Patrizia Caraveo

Libro: Copertina morbida

editore: Dedalo

anno edizione: 2020

pagine: 96

Il nostro cielo è inquinato: non solo dalle emissioni di anidride carbonica ma anche da rifiuti ben più grossi. Satelliti e detriti spaziali affollano sempre più il nostro spazio. I rischi sono molti, per la scienza e per il nostro futuro. E l'esplorazione spaziale è destinata ad aggravare ancora lo scenario. L'UNESCO ha definito la volta celeste un patrimonio dell'umanità. Oltre a godere della bellezza del cielo stellato, parte integrante della nostra vita, tutti dovremmo però contribuire alla sua conservazione per le generazioni future. Purtroppo, invece, l'oscurità della notte è messa in serio pericolo dalla mancanza di attenzione degli esseri umani. La volta stellata diventa ogni anno più pallida a causa delle luci parassite con le quali cerchiamo di illuminare la notte creando una nuova subdola forma di inquinamento, quello luminoso. Il problema è globale: un terzo della popolazione del pianeta vive in regioni così illuminate da non riuscire a vedere la Via Lattea. In effetti, l'Italia gode del non invidiabile primato di essere uno dei Paesi industrializzati con il più alto inquinamento luminoso. Ma l'illuminazione indebita del cielo non è l'unico problema che insidia l'oscurità della notte. Nuove tecnologie portano nuove sfide e il cielo buio viene oggi minacciato anche dall'alto dalle nuove costellazioni di satelliti che hanno lo scopo di fornire servizi di connessione internet a livello planetario. Basti pensare ai 12 000 satelliti che Elon Musk, attraverso SpaceX, sta lanciando a gruppi di 60 ogni mese, ognuno dei quali ha un pannello solare che, con l'angolo giusto, riflette la luce del Sole e può essere più brillante delle stelle visibili a occhio nudo. La comunità astronomica è molto preoccupata da questo nuovo tipo di inquinamento celeste e si sta organizzando per mitigare il problema e difendere il cielo. Tutti noi comunque possiamo contribuire, la nota astrofisica Patrizia Caraveo ci spiega come in questo libro agile e attualissimo.
11,50

La saggezza dei lupi. La mia vita con il branco

Elli H. Radinger

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2020

pagine: 270

Predatori aggressivi, insaziabili, violenti. Questa è l'immagine che le saghe e le dicerie popolari tramandano dei lupi. Nulla di più sbagliato: sono animali molto simili a noi, tra i pochi a consolidare i legami famigliari e a nutrire un forte senso di comunità. La vita del branco si basa su un delicato equilibrio e tutti cooperano per mantenerlo. Si prendono cura dei piccoli, organizzando veri e propri turni di «baby sitter», portano cibo ai compagni feriti, gestiscono con intelligenza i conflitti e si affidano all'esperienza degli anziani. Sono capaci di grandi gesti d'amore, come Stoney, un capobranco che si è lasciato morire vicino al luogo dove era stato ritrovato il corpo della sua compagna. Sanno adattarsi prontamente ai cambiamenti, sviluppano una profonda simbiosi con l'ambiente e persino con altre specie. I corvi sono per loro quasi animali domestici, crescono insieme e si spartiscono le prede. È per questo che, al termine di una sfortunata battuta di caccia, una lupa ha sentito il desiderio di seppellire il suo amico alato. Elli H. Radinger, che da venticinque anni studia il comportamento dei lupi, ha potuto vedere la loro generosità e la loro saggezza. In questo libro, denso di storie straordinarie e osservazioni dirette, ha raccolto le grandi lezioni di vita di questi animali: la voglia di giocare, il bisogno di tenerezza, la pazienza, la resilienza e la capacità di adattamento. Un racconto intenso e toccante in cui i lupi ci insegnano a essere molto più umani.
9,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.