Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Narrativa: specifici temi e argomenti

Lettere a Hans Rosenkrantz-Briefe an Hans Rosenkrantz

Stefan Zweig

Libro: Copertina morbida

editore: GIUNTINA

anno edizione: 2020

pagine: 111

Vengono qui pubblicate, con il testo originale tedesco, le ventiquattro lettere e sei cartoline che Stefan Zweig (1881-1942) inviò al giovane Hans Rosenkranz (1905-1956) tra il 1921 e il 1933. Il carteggio documenta un'amicizia inconsueta, che si esprime tramite la partecipazione di Zweig alla vita e alla carriera dell'altro, attraverso una solerte e affettuosa attività di mentorato. Accomunati dalle loro radici ebraiche, dal loro talento e da progetti editoriali, fitto è nell'epistolario lo scambio di opinioni su questioni letterarie, politiche, identitarie e sioniste, in costante riferimento alle coeve pubblicazioni di Zweig. Chi ha dimestichezza con la pagina dello scrittore austriaco riconoscerà, in queste lettere, una personalità che, di fronte all'imminente nazionalsocialismo, vi contrappone i propri ideali cosmopoliti ed europeisti. Al lettore del carteggio si offre, pertanto, un ampio panorama della società e della cultura nei concitati anni della Repubblica di Weimar attraverso una serie di testimonianze vergate in prima persona, di rara sincerità e di stringente attualità. Introduzione di Susan Baumert. Trascrizione di Susan Baumert e Francesco Ferrari.
14,00 13,30

Mo' t'aricconte 'na favulette-Adesso ti racconto una favola

Vittoria De Cecco

Libro

editore: Nuova Gutemberg

anno edizione: 2020

pagine: 80

Questa opera vuole rappresentare un esempio virtuoso di terapia occupazionale all'interno di una residenza protetta, dove un gruppo di anziane, durante il lockdown e la paura da Covid 19, ben seguite e stimolate, in un gioco di memoria, hanno saputo migliorare il riconoscimento e la capacità di ricordare e con le proprie forze hanno rappresentato, attraverso disegni e testi, le favole della loro infanzia e non solo. Vittoria De Cecco, coinvolgendo le amiche, è riuscita a favorire la ricerca ed il ricordo, ma anche a stimolare le loro curiosità intellettuali, arrivando a realizzare una raccolta grafica molto piacevole e di indubbio interesse. Dott. Evandro Tascione
13,50 12,83

Occhi di grano e altri racconti

Paola Presciuttini

Libro: Copertina morbida

editore: Meridiano Zero

anno edizione: 2019

pagine: 208

"Sono passati venticinque anni e cinque romanzi dalla prima edizione di Occhi di grano e quelle storie oggi, insieme ad altre, vengono date nuovamente alle stampe. La prima parte di questo libro è costituita dai racconti contenuti nella raccolta originale, la seconda da nuove storie scritte per antologie, riviste o semplicemente per me, l'ultima parte dai frammenti di quella che un giorno forse diventerà un'autobiografia. Sono storie molto diverse tra loro ma in ognuna ho cercato di mantenere un animo sensibile alle foglie, sensibile cioè a quelle situazioni invisibili, marginali a cui si pensa di non dover dare attenzione. Alla prima galleria di personaggi se ne sono aggiunti altri, in certi casi più potenti, più estremi, in altri più risolti, più felici, ma sempre lontani dal centro delle cose: un barbone, un condannato a morte, un amore appena accennato, donne che hanno il coraggio di viaggiare da sole per il mondo. E alla fine insieme ai miei personaggi mi ci sono messa anche io, con stralci di un'autobiografia che prima o poi scriverò, perché più passa il tempo e più sento di somigliare a ognuno di loro."
15,00 14,25

La filosofia koala

Béatrice Rodriguez

Libro: Copertina rigida

editore: TERRE DI MEZZO

anno edizione: 2019

pagine: 77

Perché il tempo è prezioso se tutti ne hanno? Che cos'è la compassione? E i sogni, come li realizzo? Con leggerezza e ironia, Koala, Uccellino e Camaleonte si interrogano (e ci interrogano) sui piccoli grandi temi della vita. Un manuale poetico di filosofia quotidiana che parla a ciascuno di noi. Età di lettura: da 7 anni.
15,00 14,25

Racconti orfani

Chiara Mezzetti

Libro: Copertina morbida

editore: CARTACANTA

anno edizione: 2019

pagine: 140

Pillole amare di vita, fotogrammi di attimi quotidiani, sensazioni dipinte in modo limpido e veloce. L'universo di "Racconti orfani" pullula di personaggi orfani, recisi, feriti, soli, spesso ridicoli. Una lente d'ingrandimento sulle nostre fragilità, i nostri silenzi e i nostri disordini. Dal buco della serratura osserviamo Rossana che vede un tailleur in vetrina e se ne ossessiona e Roberto, che si prepara davanti allo specchio prima di un evento importante. Marco che non doveva essere lì, ma in quell'automobile incontra il proprio destino. Claudia e il suo male profondo, Sara che domani si sposa. Poi c'è Damiano che deve fare i conti con una vita stravolta, e Laura dispersa all'interno del labirinto di un matrimonio. Una costellazione di vite ai margini, spettatrici della transitorietà dell'esistenza.
13,00 12,35

C'era una volta il Natale

Libro

editore: Einaudi

anno edizione: 2018

pagine: 350

Regali da nascondere sotto l'albero che brilla di luci, accanto a un presepe da salotto. Profumo di neve e di aghi di pino. Il camino che crepita e qualcuno che racconta una storia, magari di fantasmi. Senza dimenticare il cenone della vigilia, il rito della messa di mezzanotte, i baci sotto il vischio e i bambini che non vogliono andare a letto per aspettare la slitta carica di doni. In una parola: Natale. Un'antologia di racconti tra fiaba e realtà, tra sogno e leggenda, per ricordarci la magia della festa più amata. Perché anche quando tutto cambia Natale rimane sempre Natale.
16,00 15,20

Julián è una sirena

Jessica Love

Libro: Copertina rigida

editore: FRANCO COSIMO PANINI

anno edizione: 2018

pagine: 36

Julián è un bambino. Un giorno, mentre è con la nonna, rimane affascinato da tre donne bellissime, con morbidi capelli ondeggianti e lunghe code da sirena, e non riesce a pensate ad altro: vuole essere una sirena anche lui... Come reagirà la nonna? Età di lettura: da 4 anni.
15,00 14,25

Lo scrigno delle donne

Libro: Copertina morbida

editore: Giazira Scritture

anno edizione: 2016

pagine: 120

Un libro nato nelle librerie e grazie all'entusiasmo dei librai, che hanno aperto le porte allo Scrigno. Una scatola che è stata accolta in dieci librerie italiane, pronte a ricevere la voce delle donne: lettere, pagine di diario, racconti, poesie, paure e aspirazioni. Un anno di raccolta e letture pubbliche dalle quali è nato questo libro, vero e proprio viaggio nella quotidianità al femminile. Un'opera che stupisce per la genuinità del contenuto, sorprendente per le verità che custodisce. Non c'è un indice, non ci sono sequenze tematiche. Perché la vita va così: passa fra giornate piene di gioia e altre rovinate dalla rabbia; momenti di ricordi belli e altri che vorremmo rimuovere. Proprio come nelle pagine che vi accingete a leggere.
12,00 11,40

Dove sono tutti? 32 testimonianze. Un diario collettivo della quarantena

Libro

editore: Sometti

anno edizione: 2021

La quarantena - o lockdown - imposta dall'emergenza Covid-19 è stata un imprevisto mondiale, uno shock a cui eravamo completamente impreparati: un'esperienza comune eppure estremamente individuale, talvolta solitaria, che ci ha costretti ad un rapido adattamento in una nuova realtà. In questo diario collettivo, nato per iniziativa di Massimiliano Boschini, troviamo 32 testimonianze di quei giorni distopici: gli autori, diversi per età, vissuto e formazione, raccontano l'isolamento quotidiano, le nuove paure da affrontare e le speranze cui aggrapparsi. O semplicemente delle storie. Ogni autore scrive e racconta con il proprio registro narrativo e chiamando in causa, di volta in volta, il testimone successivo. In questo modo si è voluto creare un contagio virtuoso, una catena di mani, aperte e vuote ma finalmente pronte a stringersi.
12,00 11,40
16,00 15,20

Sangue di delfino

Libro: Copertina morbida

editore: Menabò

anno edizione: 2020

pagine: 144

Il titolo prende spunto dall'ultimo dei 27 racconti ed è la metafora di chi ha strappato voracemente la rete della memoria degli anziani lasciandola vuota. In un mondo in cui gli unici valori sono il consumo e l'edonismo, un antropologo intervista 27 anziani per riportare alla loro memoria i lunghi anni passati in un istante. Un fotografo ne ritrae i volti sì che è immediato e commovente unire il volto reale a quello immaginario, costruito con le parole. Perché 27? Nel mondo popolare i numeri hanno un effetto magico e il 3 è il numero perfetto e 3x3x3=27, tanti quanti sono gli ingredienti della zuppa magica della festa del Majo, le cutemajje.
14,00 13,30

La solitudine degli scrittori

Libro: Copertina morbida

editore: Kimerik

anno edizione: 2020

pagine: 116

Non c'è niente di più eloquente del silenzio che accompagna la solitudine. Stare da soli a volte può essere un'esperienza positiva, in grado di farci riflettere su noi stessi, un'esperienza necessaria per trovarci faccia a faccia con la nostra individualità e riscoprire la nostra identità. Ed è proprio qui, in questo silenzio colmo di bisbigli dell'anima, di voci che suonano tutte diverse, che scorrono fiumi di parole che si mescolano alle emozioni. È qui che nascono dei versi inequivocabili e unici che si trasformano in poesia o racconto.
14,00 13,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.