Il tuo browser non supporta JavaScript!

Narrativa

Leepus. Dizzy. Vol. 1

Jamie Delano

Libro: Copertina rigida

editore: Dana

anno edizione: 2020

pagine: 304

19,95

I figli dell'Eden

Joey Graceffa

Libro: Copertina morbida

editore: FANUCCI

anno edizione: 2019

pagine: 360

Rowan è la secondogenita in un mondo in cui le misure di controllo sulla popolazione la considerano una fuorilegge ed è per questo condannata a morte certa. Da ormai sedici anni vive un'esistenza nascosta nell'ombra, senza poter frequentare la scuola, stringere amicizie o avere la possibilità di farsi impiantare negli occhi il chip che contrassegna ogni abitante di Eden. Inquieta e desiderosa di conoscere e vedere il mondo, fugge concedendosi una notte ricca di avventura e adrenalina. Finalmente scoprirà il valore dell'amicizia, incontrerà persone diverse dai suoi familiari, vedrà angoli inesplorati della città e luoghi lontani dalle quattro mura della sua casa. Ma le novità non saranno solo piacevoli scoperte e, in poche ore, Rowan diventerà una ricercata in fuga, scatenando una serie di eventi che potrebbero cambiare per sempre il mondo di Eden.
14,90

Torbide passioni

Nora Roberts

Libro: Copertina morbida

editore: FANUCCI

anno edizione: 2020

pagine: 544

Bodine Longbow da sempre adora alzarsi alle prime luci del mattino. Direttrice di un meraviglioso resort di famiglia nel Montana, è assorbita da mille impegni lavorativi e non ha certo tempo per pensare all'amore... almeno fino a quando non incontra Callen Skinner. Appena tornato in città, Callen è una sua vecchia fiamma dei tempi della scuola e ora, uomo maturo e affascinante, potrebbe forse farle cambiare idea sulle relazioni sentimentali. Quando però il cadavere di una giovane donna viene ritrovato all'interno del resort e Callen finisce nella lista dei sospettati, tutto prende una piega inattesa. La tragedia che ha colpito la famiglia di Bodine la catapulta indietro nel tempo, fino alla misteriosa scomparsa di sua zia Alice avvenuta venticinque anni prima... E se tra questo evento e il cadavere rinvenuto nel resort ci fosse un collegamento? Le indagini procedono a ritmo serrato, e sebbene le accuse e gli indizi sembrino convergere proprio su Callen, Bodine decide di fidarsi ciecamente di lui e di stargli accanto. Ma per salvare il loro futuro insieme, prima che sia troppo tardi, i due amanti dovranno rincorrere con determinazione una verità che pare volergli sfuggire...
6,90

Come nasce un adolescente. Percorso per educatori che aiutano i genitori

Salvatore Nuzzo

Libro

editore: la meridiana

anno edizione: 2020

pagine: 278

Non sempre quando nasce un figlio nascono anche una madre e un padre. Chi supporta i genitori nel loro nuovo percorso di crescita? Le competenze genitoriali comprendono un sistema di conoscenze, attitudini, capacità relazionali, socio-culturali, valori, credenze ed esperienze che si traducono in azioni e parole che vanno a costituire il patrimonio affettivo, educativo, culturale e sociale trasmesso da una generazione all'altra. L'autore raccoglie in questo testo le riflessioni e il lavoro di quarant'anni di attività professionale (clinica, formativa e valutativa) in un momento storico imprevedibilmente mutevole, dove la generazione dei "nuovi genitori" è alle prese con una ridiscussione delle proprie certezze relazionali, in un contesto socio-culturale aperto sulla vastità del mondo conosciuto, ma in cui spesso si è privi dei corretti strumenti di navigazione. Affinché i genitori favoriscano lo sviluppo della personalità del bambino, oltreché il personale e continuo percorso evolutivo, l'autore propone una chiara e strutturata lettura delle caratteristiche di ciascuna età evolutiva per comprendere in che modo il proprio figlio (ma anche il proprio Sé bambino) affronta e interagisce con il mondo, affinché si costituisca come persona. L'autore pone particolare attenzione all'educazione alla sessualità e all'affettività, come luogo di incontro tra genitori e i figli, dove i piccoli imparano a conoscere amore e psiche e i genitori rileggono e rivalutano la propria storia di coppia, senza tabù o eccessiva ostentazione. Il libro propone per ogni capitolo diversi suggerimenti concreti rivolti sia a genitori sia a educatori e operatori che intendono interrogarsi sul percorso che stanno affrontando, misurandosi con proposte concrete che aiutino a mettere in pratica agevolmente quanto appreso durante la lettura del testo. Obiettivo dell'autore è accompagnare a loro volta i genitori non solo nel difficile ruolo di guida a cui sono chiamati, ma soprattutto nel loro personale percorso di crescita, che affrontano fisiologicamente come singole persone prima che come coppia ovvero come madri e padri.
18,00

1982, Janine

Alasdair Gray

Libro: Copertina morbida

editore: Safarà Editore

anno edizione: 2020

pagine: 304

"1982, Janine" è ambientato nel corso di una notte all'interno della testa di Jock McLeish, un supervisore invecchiato, divorziato, alcolizzato, insonne. Mentre questi si lascia cadere nella camera da letto di un piccolo hotel scozzese, inizia a pensare che il repubblicanesimo sia uno stato di fallimento spirituale assoluto: per McLeish infatti, essere repubblicano è alla stregua di una malattia, tanto quanto il suo alcolismo e le sue fantasie sado-masochiste, da cui guarire per tornare a essere un essere umano accettabile. "1982, Janine" esplora i temi del bisogno e dell'inadeguatezza maschili attraverso le fantasie solitarie e cupamente comiche, alimentate dall'alcol che scorre nelle vene del suo protagonista.
21,00

Le macchinazioni

Baret Magarian

Libro

editore: Ensemble

anno edizione: 2020

Una storia sui miti della celebrità, sul potere di internet e sulle mistificazioni che fondono e confondono verità e leggenda. Magarian ci porta in un mondo che ha abbandonato il realismo e ci guida in un viaggio pieno di pathos, umorismo e bellezza sovversiva, dando vita a un'opera selvaggiamente inventiva, con un cast di personaggi abbaglianti e grotteschi. "Le macchinazioni" è un romanzo che riflette i nostri tempi tumultuosi, capace di mescolare satira, amore e meditazione su sesso e identità.
18,00

Tutte le cose della nostra vita

Sok-Yong Hwang

Libro: Copertina rigida

editore: Einaudi

anno edizione: 2020

pagine: 169

Alla estrema periferia di una grande città della Corea del Sud, si estende un'enorme discarica chiamata Isola fiorita. E qui che vivono coloro che la metropoli ha emarginato e spinto verso la povertà, ed è qui che, negli anni Ottanta del secolo scorso, arrivano il quattordicenne Occhiapalla, il cui padre è recluso in un non meglio definito centro di recupero, e sua madre. Abitano in una baracca costruita con materiali di scarto e per sopravvivere si aggregano alle migliaia di persone che, suddivise in squadre, setacciano la discarica in cerca di cibo, di materiali riciclabili, di tutto ciò che gli abitanti della città hanno messo da parte. Ai margini della discarica, un luogo che priva gli individui della loro dignità, persone che non hanno piú il proprio nome ma solo nomignoli (Occhiapalla, Pelatino, Falco, il Barone), esiste un mondo diverso, eredità di una fase piú antica di Isola fiorita, una fantasmagoria di bellezza e natura, dove Occhiapalla e il suo nuovo amico Pelatino possono rifugiarsi. A metterli in contatto con questa realtà parallela è lo spirito di un bambino che di tanto in tanto misteriosamente appare e altrettanto misteriosamente scompare fra le nebbie che salgono dalla discarica. Sarà questa moderna reincarnazione di un tokkaebi, le leggendarie creature della mitologia e del folclore coreani, a condurre i ragazzi verso un tesoro nascosto che potrebbe consentire loro di cambiare completamente vita. Ma forse per gli abitanti di Isola fiorita, il riscatto non è proprio previsto. Ambientato negli anni della dura dittatura del generale Chun Doo-hwan, "Tutte le cose della nostra vita" mette in risalto gli esiti del rapido sviluppo economico della Repubblica di Corea che dall'essere uno dei paesi più poveri del mondo divenne una delle nazioni più industrializzate. Ma il prezzo di questo «miracolo economico» fu molto alto, tanto in termini di emarginazione economica e sociale, quanto in una dimensione piú strettamente culturale, con l'adesione a un modello di vita basato su un consumismo sfrenato.
18,00

Lot

Bryan Washington

Libro: Copertina morbida

editore: Racconti

anno edizione: 2020

pagine: 240

Attorno a Downtown, dove i grattacieli delle compagnie petrolifere riflettono come prismi la luce del sole texano, la vera Houston è una distesa di parchi malmessi, immensi quartieri popolari, parcheggi, club, lavanderie a gettoni, superstrade e sottopassaggi. Qui la vita è nascosta e multiforme, colorata dai volti degli immigrati e da quelli dei loro figli, ma anche segnata da un certo tipo di destino, da possibilità lasciate per strada, dalla lottizzazione delle abitazioni e delle esistenze. È questo l'eco di significati riverberato da Lot. Fra i quartieri e gli incroci di questa Houston tentacolare, Bryan Washington concepisce un'opera a metà fra due forme letterarie. Da una parte il racconto, l'istante in cui ognuna di queste vite assume il proprio significato, il pettegolezzo delle viejas davanti alle loro shotgun house: cugine ex-prostitute che leggono Calvino per dimenticare un aborto, chupacabra alla deriva, squadre di baseball queer che improvvisano una partita dopo le devastazioni dell'ennesimo uragano. Dall'altra il romanzo, la spina dorsale di tutta la raccolta, che sembra canalizzare i sospiri di una città e dei suoi milioni di disperati: la lunga parabola di un protagonista senza nome che cresce fra l'assenza della sorella, la fuga del padre e le scelte violente del fratello maggiore, facendo i conti sia con la propria omosessualità sia con la propria complicata e immobile patria aliena, per una sorta di doppia e quasi impossibile emancipazione. Riconosciuto da innumerevoli premi come uno degli esordi più interessanti dell'anno, Lot rivela un talento del tutto singolare, con uno stile anch'esso a metà; fra la veracità di una prosa rapida, fradicia di melting pot e street knowledge, e la poeticità propria di certi orizzonti oleosi, di certe insicurezze sessuali e di alcuni, rari e centellinati, momenti catartici.
18,00

Povera gente

Fëdor Dostoevskij

Libro: Copertina morbida

editore: EDIZIONI CLANDESTINE

anno edizione: 2020

pagine: 176

Scritto in forma epistolare, è ambientato in una Pietroburgo affollata di impiegati e affittacamere, cucitrici e mendicanti. Makàr Devuskin e Varvara Alekséevna, uniti da un debole vincolo di parentela e da un ben più saldo affetto, vivono l'uno di fronte all'altra, in due delle tante squallide camere dove la povera gente come loro tenta di scacciare, giorno dopo giorno, la fame e la cattiva sorte. Lei è una fanciulla sola e di salute cagionevole, lui un semplice impiegato in là con gli anni. Attraverso una fitta corrispondenza, l'autore dipinge la loro quotidianità, il loro passato, il desiderio di riscatto sociale e le ingiustizie a cui entrambi hanno dovuto e devono sottostare, perché "qualsiasi cosa si scriva, la situazione del povero non cambierà". E allora perché non godere di quel poco che la vita offre, perché non abbandonarsi agli affetti, quando permettono di uscire, anche solo per pochi istanti, dal grigiore che li circonda?
8,50

Buzzelliade

Guido Buzzelli

Libro

editore: COCONINO PRESS

anno edizione: 2020

34,00

Fausto e Furio. Solo zanne originali

Thomas Mazzantini

Libro: Copertina morbida

editore: Acheron Books

anno edizione: 2020

Guidare un cinghiale meccanico gigante non è per niente semplice. Ma tu eri bravo a farlo. Anzi, eri il migliore: quando pilotavi Furio non avevi rivali. Purtroppo quei tempi sono passati e ora sei vecchio e guercio, mentre Furio è coperto di ruggine. Pensavi di non correre mai più, ma una strana donna dai capelli rossi appare dal nulla per farti la classica offerta che non si può rifiutare: dovrai partecipare alla Ferraglia, pericolosissima gara clandestina e impedire che un certo Lombardi arrivi primo. Sì, proprio lui: lo stesso viscido pilota che ti ha fatto perdere l'occhio. Non ci pensi due volte e le stringi la mano, anche se sai bene che delle Volpi non ci si dovrebbe mai fidare...
13,00

Gideon falls. Vol. 3

Jeff Lemire, Andrea Sorrentino, Dave Stewart

Libro: Copertina rigida

editore: Bao Publishing

anno edizione: 2020

pagine: 136

Jeff Lemire e Andrea Sorrentino tornano con il terzo volume di una storia horror sempre più imprevedibile. Padre Burke viaggia nel tempo alla ricerca di un uomo misterioso, capace di orrendi delitti, e di spostarsi a proprio piacimento nello spazio e nel tempo. Il fatto che si faccia chiamare Norton Sinclair non fa che rendere il mistero più fitto. Se LUI è Norton Sinclair, chi è il giovane spaesato e ossessionato dal fienile nero che abbiamo conosciuto all'inizio della storia? Raccapricciante, psicologico, intenso come una malinconia tetra che indugia e non se ne va.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.