Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Medicina

Nutrire la forza. Da Sapiens a Jedi: evoluzione e fisiologia di un super atleta. Istruzioni per l'uso

Fabrizio Rapuzzi

Libro: Copertina morbida

editore: Ab Ovo Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 461

Potenzialmente, siamo tutti atleti straordinari, forti e versatili, resistenti e veloci, capaci di correre, nuotare, arrampicarci, saltare e cooperare come nessun'altra specie. Ma spesso ce ne dimentichiamo, perché il nostro stile di vita attuale non corrisponde più ai core habits che hanno plasmato il nostro DNA: come ogni animale, infatti, ci siamo evoluti per mangiare, dormire, muoverci e rapportarci ai nostri simili e all'ambiente in un determinato modo, e quanto più ce ne allontaniamo, tanto più corriamo il rischio di indebolirci e ammalarci. La buona notizia è che si tratta di un processo reversibile e, alla luce delle più aggiornate e approfondite ricerche scientifiche e paleoantropologiche, il dottor Fabrizio Rapuzzi spiega, passo dopo passo, come tornare a ottenere il massimo da noi stessi senza snaturarci, nutrendo la nostra forza. Nella prima delle tre sezioni, Dalla brace alla padella, si ripercorrono le tappe che ci hanno resi Homo sapiens, per comprendere come è avvenuta la nostra programmazione genetica, e soprattutto il ruolo fondamentale del cibo e della capacità di procurarselo, attraversando il nostro vario e intricato albero genealogico fino al momento culminante (e ambivalente) della rivoluzione agricola. Nella seconda sezione, Dal gene alla fisiologia, si passa alla correlazione tra geni, ambiente e il funzionamento del corpo, illustrando il ruolo di macronutrienti e ormoni nella risposta da stress, regolazione dell'appetito e crescita muscolare, e soprattutto la patogenesi della maggior parte delle patologie umane da una prospettiva evolutiva, ossia come rottura di un equilibrio omeostatico. Due fenomeni in particolare caratterizzano l'uomo moderno: la costante ed eccessiva disponibilità di carboidrati, e uno stato cronico di "infiammazione silente". Infine, nella terza parte, La via della forza, alla luce della sua esperienza di medico e atleta di extra-ironman, l'autore fornisce le effettive "istruzioni per l'uso" per diventare sani (o più sani), per trasformarsi in atleti se già in forma, e per ottimizzare le prestazioni agonistiche, analizzando l'importanza di fattori spesso trascurati come il microbiota intestinale, la scansione temporale dei pasti, la necessità di "sgarrare" nella dieta.
35,00 33,25

Avversario il Covid-19. Igiene e sport, un binomio per la tutela della salute

Libro: Copertina morbida

editore: Pisa University Press

anno edizione: 2021

pagine: 176

La gravità dell'emergenza sanitaria connessa alla pandemia da SARS-CoV-2 ha interessato anche il mondo dello sport. Sono stati rinviati il campionato Europeo di calcio e le Olimpiadi di Tokyo e sospesi i campionati di quasi tutti gli altri sport. Il libro, raccomandato a tutti coloro che a vario titolo operano nel mondo dello sport (dirigenti, allenatori, atleti, genitori), fornisce precise raccomandazioni sui comportamenti individuali corretti per permettere di riprendere in sicurezza le attività in tutte le discipline. Tra i principali argomenti trattati: l'igiene degli impianti e dei locali sportivi, la pulizia e la sanificazione, le vaccinazioni raccomandate agli sportivi, la gestione delle visite di idoneità, le responsabilità dei dirigenti nelle attività sportive. Il testo è corredato da numerose FAQ, le domande più comuni sull'argomento. In appendice: "Il decalogo anti-contagio per gli sportivi".
15,00

Emicrania. Storia di un personaggio in cerca di autore

Piero Barbanti

Libro: Copertina morbida

editore: Il Sole 24 Ore

anno edizione: 2021

pagine: 240

L'emicrania è un affascinante mistero perché rappresenta una malattia esclusivamente umana, altamente conservata nel corso dell'evoluzione della specie. Un'inutile iperfunzione del cervello che ha tormentato le menti eccelse di tanti personaggi geniali della storia, da Fryderyk Chopin a Virginia Wolf, da Immanuel Kant a Sigmund Freud. L'emicrania appare come il prezzo pagato da un cervello troppo veloce per sopravvivere a se stesso. La vita, nella sua accezione più vasta, è il detonatore di questa malattia caratterizzata da solide basi biologiche. Finora considerata impropriamente come figlia di un dio minore, l'emicrania vive oggi un nuovo rinascimento per l'avvento di trattamenti rivoluzionari che promettono di incidere profondamente sull'esistenza di milioni di individui. Oggi si sa molto dell'emicrania e molto si può fare per curarla bene. Comprenderla per rispettarla e superarne il disagio sono gli scopi di questo libro, dedicato a chi ne soffre in pirandelliano silenzio.
14,90 14,16

Corpo, affetti e apprendimenti. DanzaMovimentoTerapia e disturbi specifici di apprendimento. Uno studio pilota

Libro: Copertina morbida

editore: Magi Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 128

Il volume presenta risultati di una ricerca nell'ambito delle difficoltà d'apprendimento e costituisce nel contempo un modello operativo da adottare nei vari ambiti, preventivi e riabilitativi. La problematica trattata è particolarmente attuale e molto diffusa in ambito scientifico ed educativo, perché le sintomatologie relative all'apprendimento tra i bambini e gli adolescenti sono molto frequenti. L'originalità di questo lavoro è rappresentata proprio dalla prospettiva di approccio, ben sintetizzata dal titolo della pubblicazione: Corpo, Affetti e Apprendimenti. Il percorso proposto, che si snoda attraverso le metodologie proprie della DanzaMovimentoTerapia, evidenzia quanto gli aspetti affettivi ed emozionali siano collegati all'area dell'apprendimento e come esistano specularità tra istanze che riguardano l'ambito dello sviluppo psicomotorio e quello cognitivo. Partendo, quindi, dal corpo, dall'espressione delle emozioni e dalla creatività è possibile registrare, nei soggetti coinvolti, miglioramenti anche a livello dell'apprendimento. La puntualità nozionistica e l'impostazione discorsiva e narrativa favoriscono la fruibilità e l'applicabilità della metodologia d'intervento descritta. Scritti di: Flavia Bucciero; Silvia Cagliani; Rita Cirrincione; Carla D'Amato; Magda Di Renzo; Angela Fossa; Anna Lagomaggiore; Liliana Le Piane; Marina Massa; Linda Pecoriello; Marina Petani; Monica Re; Enrichetta Serpe; Anna Zanolli.
18,00

La pratica quotidiana della speranza. Storie di guarigione

Libro

editore: MIMESIS

anno edizione: 2020

pagine: 152

Quali sono i fattori che favoriscono i percorsi positivi in situazioni che appaiono disperate, come molte esperienze esistenziali dolorose e poco comprensibili, come quelle psicotiche? Chi ha scandagliato i racconti di centinaia di "sopravvissuti" (G. Hornstein), ha indicato una risposta chiarissima: disporre di almeno una persona che creda fermamente alla possibilità della tua "guarigione". Coerentemente con questa indicazione, le speranze ragionevoli, che sono il denominatore comune dei contributi proposti in questo testo, sono sempre speranze condivise. Le testimonianze dirette (P. Deeagan, A. Hart, R. Waddingham) ne sono una conferma evidente. Il contributo del curatore, quello di K. Weingarten e quelli finali, sulle pratiche dialogiche, consentono - soprattutto ai professionisti della salute e del sociale - di avere piena consapevolezza del proprio ruolo quotidiano di partner attivi nei percorsi positivi, resistendo alle lusinghe delle teorie biologiche della sofferenza mentale, che alimentano la disperazione e il pregiudizio di inguaribilità (che è l'ultimo impalpabile muro del manicomio).
14,00

«Cinese» e «Spagnola». Una tempesta di citochine e un virus (quasi) innocente! Le proteine killers

Vincenzo Dell'Aria

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2020

pagine: 128

I coronavirus pandemici non differiscono fra loro in quanto a virulenza ma per una diversa vivacità nello stimolare l'apparato immunologico a produrre il loro arsenale bellico di citochine, le "proteine killers". Se per il covid 19 si stabilisce il cortisone quale terapia elettiva e si abolisce quella impropria, deleteria e, purtroppo, protocollare eparinica, la mortalità potrebbe scendere nei limiti fisiopatologici di una normale pandemia. Allora l'attuale strategia anti virale andrebbe rivista dando al virus la tolleranza, che nei secoli ha sempre goduta nelle pandemie, affinché la fisiologica maturazione del pool anticorpale delle popolazioni lo possa meglio controllare ed alla fine eliminarlo. Ed è questo che sempre è avvenuto per il passato e, si spera, avverrà in futuro senza le mascherine, i tamponi e la segregazione.
14,00 13,30

La violenza invisibile sulle donne. Il referto psicologico: linee guida e strumenti clinici

Elvira Reale

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2020

Il volume fornisce una guida per affrontare il tema della violenza psicologica, nel panorama complessivo della violenza contro le donne, dando risposta a quello che le donne vanno affermando da anni: la violenza psicologica è anche più lesiva e dannosa della violenza fisica. Agli operatori e operatrici il volume offre strumenti per: sostenere in Pronto Soccorso le vittime di violenza psicologica; intervenire e ridurre gli aspetti emergenziali del disagio; registrare nel referto, conservandolo, il processo di formazione della lesione psichica correlata alla violenza percepita e subita dalla donna. Il testo, grazie alla presenza di numerosi casi, è fruibile anche direttamente dalle donne vittime per identificare un tipo di violenza subdola e strisciante, fornendo loro strumenti validi per la prevenzione.
40,00

Anche i veterinari possono sorridere. Il prontuario per far pace con la propria mente e ritrovare la serenità

Alessandro Schianchi

Libro: Copertina morbida

editore: LE POINT VETERINAIRE ITALIE

anno edizione: 2020

pagine: 144

In questo libro l'autore, Alessandro Schianchi, si rivolge a tutti: come veterinari, come medici e come persone. Non offre consigli su come svolgere la professione ma spunti di riflessione per poterla vivere al meglio. Attraverso pagine ricche di metafore, mostra come osservare i pensieri sia positivi sia negativi; insegna ad accoglierli, accettarli, guardarli da un'altra prospettiva. A dare loro una forma e anche il giusto posto: la mente. Aiuta a non immergersi in essi e a non lasciarsene invadere. E, soprattutto, ricorda l'importanza di vivere secondo i propri valori.
16,00 15,20

L'ascolto a scuola. Una lettura psicodinamica della generazione 2.0

Magda Di Renzo, Federico Bianchi di Castelbianco, Anna Memmoli

Libro: Copertina morbida

editore: Magi Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 263

Sfatare i falsi miti con i quali viene etichettata l'adolescenza è il primo intento degli scritti raccolti in questo volume. Per farlo, gli autori - tutti psicoterapeuti impegnati negli sportelli d'ascolto dedicati ai ragazzi all'interno delle scuole - danno una lettura psicodinamica dell'adolescenza, partendo dalle narrazioni mitologiche che evidenziano un legame archetipico che annulla il divario generazionale. Si inizia dalla ricerca del mito dell'eroe moderno e con Gulliver come guida si percorre il delicato passaggio dall'infanzia all'adolescenza; si scopre che il lavoro con il gruppo-classe può fungere da caleidoscopio per mettere in luce parti di sé inesplorate e, se si rispettano gli stili narrativi, è possibile riconoscere l'evoluzione dei pensieri e dei sogni dei ragazzi e offrire una relazione autentica che va oltre le generazioni. Gli autori raccontano il loro lavoro con gli adolescenti, la pazienza necessaria per aspettarli, la creatività messa in campo per cercare nuove traiettorie di sviluppo, la fatica di conciliare le istanze individuative dei ragazzi con le richieste del collettivo e la soddisfazione di assistere ai loro cambiamenti. I tanti contributi presentati nel libro rendono bene l'idea cosa significa stare con i giovani utilizzando i loro linguaggi, ma coinvolgendoli in operazioni culturali che vadano oltre il senso dell'interrogazione e restituiscono alla scuola il suo vero mandato: far crescere i ragazzi e prepararli adeguatamente al mondo. La stesura di questo libro ha coinciso con la pandemia da Covid-19, una fase storica da equiparare a un'esperienza traumatica, che intanto ha costretto anche i giovani a rivolgere lo sguardo alla loro interiorità.
25,00

La rinosinusite con poliposi nasale. Modello d'infiammazione cronica delle vie respiratorie. Approccio terapeutico al paziente

Luca Malvezzi, Enrico Heffler, Federica Gani, Giuseppe Guida

Libro: Copertina morbida

editore: RED EDIZIONI

anno edizione: 2020

pagine: 112

La poliposi nasale presenta ancora molti lati oscuri per la classe medica, anche se nell'ultimo decennio la letteratura ha avuto un forte impulso grazie all'evoluzione dell'immunologia clinica. Le infiammazioni delle vie respiratorie sono diventate protagoniste di numerosi studi clinici con farmaci di nuova generazione. Inoltre, il concetto di Medicina di Precisione ha reso centrale il ruolo del paziente nel percorso diagnostico e terapeutico. La partecipazione del paziente è l'ultima delle quattro P della Medicina di Precisione, che deve essere personalizzata, predittiva e preventiva.
24,00 22,80

Corona falso allarme? Fatti e cifre sul Covid-19

Karina Reiss, Sucharit Bhakdi

Libro: Copertina morbida

editore: NUOVA IPSA

anno edizione: 2020

pagine: 160

Nessun altro argomento domina la nostra attenzione quanto il coronavirus e la malattia infettiva che provoca: il COVID-19. C'è stato un diluvio globale di opinioni contraddittorie, notizie false e informazioni controllate politicamente. I diversi punti di vista sui pericoli rappresentati dalla pandemia hanno portato a profonde divisioni e confusione, all'interno dei governi, della società e persino tra amici e familiari. In questo libro, gli autori fanno chiarezza su questi tempi confusi e stressanti. Analizzano le misure di protezione radicali adottate, tra le quali lockdown, distanziamento sociale e mascherina obbligatoria, se siano state necessarie e quali siano state le conseguenze per la società, l'economia e la salute pubblica.
16,00 15,20

Empat(z)ia. Medici, pazienti e il loro folle rapporto

Simone Cigni

Libro: Copertina morbida

editore: MORLACCHI

anno edizione: 2020

pagine: 290

La sanità di oggi vista con feroce ironia ma profonda verità da chi ci lavora da quasi trent'anni. I problemi, le lotte, i conflitti. Un libro inadatto ai suscettibili ma perfetto per le persone vere. Con una chiosa di serietà per una progettazione futura nel tentativo di ricompattare medici e pazienti verso un obiettivo comune di salute e di allontanare dall'intimo incontro personale e propositivo del processo di cura tutte quelle figure che negli anni ne hanno minato le basi, spesso con ignobili secondi fini. Una descrizione cruda, apparentemente descrittiva ma che invita a riflettere, per un auspicio di ritrovata com-passione.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento