Il tuo browser non supporta JavaScript!

Interesse locale, storia familiare, ricordi

Cent'anni in uno sguardo. Storia e storie dei centenari del Friuli Venezia Giulia

Piero Colle, Carla De Candia

Libro

editore: GASPARI

anno edizione: 2020

pagine: 160

L'otturatore scatta e ferma l'immagine: in un millesimo di secondo è trascorso un secolo, e in cento anni ci sono tante cose da raccontare. Eccoli, i vegliardi, che hanno avuto la ventura di attraversare questo lunghissimo periodo di storia, di vicende familiari, di rimpianti, di cadute clamorose e successi insperati. Guardano l'obiettivo senza imbarazzo, come se a quel vetro vivo, più che all'interlocutore, affidassero la narrazione. Uomini e donne colti in atteggiamento pensoso, o proiettati nella dinamica di un impossibile gesto quasi pretendessero di uscire dall'inquadratura e al fotografo mormorassero: "La mia vita non sta tutta nella tua macchina fotografica, devi ascoltarmi, devi percorrere assieme a me il mio itinerario".
20,00

I della Scala di Verona. Il mito. La storia

Italo Martinelli

Libro: Copertina morbida

editore: Il Rio

anno edizione: 2020

Per chi voglia scoprire l'affascinante mondo della Verona medievale, questo libro è un vero e proprio tuffo nella storia. In pagine appassionate e sempre vive, l'autore apre una finestra non solo sulla dinastia che dominò Verona tra Due e Trecento, ma sulla vita quotidiana della città che vide nascere, crescere e spegnersi la "prima" signoria italiana. Così, accanto a domini come Mastino, Cangrande e Cansignorio riscopriamo figure quali il temuto tiranno Ezzelino da Romano, il grande pittore Altichiero da Zevio e persino Dante Alighieri. Con questo nuovo testo dedicato ai della Scala, Italo Martinelli si conferma un divulgatore abilissimo nel far conoscere la storia di Verona ai veronesi, ma non solo.
20,00

Diario palermitano. Dal medioevo al secondo dopoguerra. Uomini, donne, luoghi, leggende, sfarzi e misteri di una città millenaria

Santi Gnoffo

Libro: Copertina rigida

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2020

Questa edizione speciale raccoglie i 12 volumi di "Diario Palermitano", uno per ogni mese dell'anno, curato da Santi Gnoffo, ricercatore storico delle tradizioni popolari siciliane. L'opera rappresenta una sorta di almanacco in cui i lettori più giovani potranno soddisfare la curiosità nei confronti di un mondo ormai quasi scomparso, così come i più anziani potranno trovare il ricordo della propria infanzia. L'originalità dei testi sta nell'insieme variegato di notizie, selezionate tra quelle accadute in un periodo che va dal medioevo al secondo dopoguerra e inserite però in base al giorno e al mese dal 1° gennaio al 31 dicembre. E insieme a ciò, modi di dire, citazioni, curiosità, proverbi del giorno e... tutto quanto fa parte della nostra tradizione.
49,90

Viaggio nel tempo. Le foto più belle dalla pagina Facebook «Milano sparita e da ricordare» (Il). Vol. 5

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2020

pagine: 220

I simboli di Milano: il Duomo, la Galleria Vittorio Emanuele II, il tram, il ghisa; tantissimi edifici di particolare interesse (palazzi, ville, cascine, stazioni...); le immancabili foto poetiche ed emozionanti sui navigli da ricordare; immagini storiche e antichissime con curiosità e leggende; persone immortalate per le vie dell'Ottocento e del Novecento: gente comune, uomini e donne eleganti, commercianti, artisti che avranno sicuramente trovato ispirazione.
16,50

Voci dalle pietre. La storia di Ancona attraverso le epigrafi

Claudio Bruschi

Libro: Copertina morbida

editore: Affinità Elettive Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 246

Quasi 300 epigrafi per raccontare la storia bimillenaria di Ancona, dall'epoca romana ai giorni nostri.
20,00

Vincitori e vinti. Eserciti, strategie, tattiche, condottieri e militi ignoti. Storia delle battaglie pavesi dall'antica Roma al XX secolo

Fabrizio Guerrini, Roberto Lodigiani

Libro: Copertina morbida

editore: Primiceri Editore

anno edizione: 2020

pagine: 260

Un viaggio nel tempo in cui gli autori mettono a fuoco, in un puzzle ben assortito, storia e storie, memorie ed epica delle battaglie di Lomellina, di Oltrepò e del Pavese. Il racconto scorre agile e coinvolgente come se fossimo dentro alla sceneggiatura di un film ad episodi. Dall'antica Roma alla metà del XX secolo ci accompagnano, in una lettura dallo stile divulgativo e frizzante, episodi e vicende di eserciti, strategie e tattiche belliche, condottieri e soldati ignoti, professionisti della guerra e guerrieri di fortuna. E sullo sfondo, come in tutte le guerre, povera gente che, per dirla con Bertold Brecht, continuava a far la fame sia tra i vinti che tra i vincitori. (Dalla prefazione di Pierangelo Lombardi). Illustrazione di copertina di Ivan Zoni.
16,00

Breve storia di Genova

Fabrizio Càlzia

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 288

Oltre 25 secoli di eventi e imprese, dalle guerre dei liguri contro Roma al potere della repubblica marinara, dall'annessione nel regno sabaudo ai giorni nostri Si può dire che la storia di Genova, quella con la "S" maiuscola, inizia con le crociate. La città era nata da un pezzo e aveva subito in sequenza: le ire dei cartaginesi; le intrusioni nordiche; gli assalti dei Mori. Alle soglie del XII secolo, in occasione della prima crociata, i genovesi fornirono il loro decisivo apporto liberando Gerusalemme e Cesarea, grazie al risolutivo intervento di Guglielmo Embriaco. In cambio poterono espandersi come mai prima d'ora, gettando le basi di quella che sarebbe diventata in tempi brevissimi una grande potenza. Dall'apogeo della Repubblica marinara alla conquista austriaca, fino all'Unità d'Italia e alla liberazione dal nazifascismo, passando per grandi personaggi come Cristoforo Colombo, Andrea Doria, Fabrizio De André o Eugenio Montale: l'affascinante storia della "Regina dei mari" è un'avventura tutta da scoprire. Un'avventura da scoprire, tra storie curiose e personaggi affascinanti Tra gli argomenti trattati: Prima che fosse Genova Genova romana Caduta Roma, ecco i barbari Le crociate: Genova diventa grande Costantinopoli Costantinopoli La resa dei conti 1453: cade Costantinopoli Il secolo Doria Il secolo d'oro dei genovesi E oua? 1815: Genova diventa "piemontese" Genova italiana Genova entra nel Novecento Resistere, resistere, resistere Riconversione o tracollo?
12,00

Breve storia di Milano. La città meneghina come in un romanzo: eventi, curiosità e personaggi

Riccardo Ferrigato

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 352

Milano ha una storia sorprendente, che le permette di guardare al futuro con speranza e fiducia. Milano, però, ha anche scarsa memoria e raccontarne le vicende, evocare i grandi personaggi e gli eventi che ne hanno determinato fortune o sfortune, riserva sempre qualcosa di inatteso. Questo libro è un viaggio che tocca con leggerezza ogni corda dell'anima cittadina. Non manca l'indispensabile - dall'impero romano alle guerre mondiali, dal vescovo Ambrogio a Leonardo, da Napoleone a Bettino Craxi -, ma una città non è solo questo. Bisogna narrare le leggende, svelare le storie dei luoghi nascosti e amati, tornare alle bellezze dell'arte, della letteratura, della musica; si deve raccontare come a Milano, nei secoli, si abitava, si lavorava, come si faceva musica o si cucinava, cosa si sperava e perché ci si innamorava. Così queste pagine scoprono soprattutto - tra una cotoletta, un'aria di Giuseppe Verdi e una partita allo stadio Meazza - cos'è che ancora fa brillare gli occhi ai milanesi quando dicono «Milano». La grandezza di Milano dalla fondazione a oggi Tra gli argomenti trattati: Le leggende della fondazione Milano capitale dell'impero romano. Il grande vescovo Ambrogio. Sotto il regno longobardo Ariberto: il papa del nord. Della Torre contro Visconti. Il ducato e il duomo. Alla corte degli Sforza. La dominazione spagnola. Maria Teresa rivoluziona la città. Una capitale per re Napoleone. Le cinque giornate. L'epoca delle esposizioni. Socialisti contro fascisti. La vita sotto le bombe. Il miracolo economico. Gli anni di piombo. Da Garofano city a Tangentopoli. La Milano che sale.
12,00
9,00

L'affaire Pontelandolfo. La storia, la memoria, il mito (1861-2019)

Silvia Sonetti

Libro: Copertina morbida

editore: Viella

anno edizione: 2020

pagine: 176

Il 7 agosto del 1861, Pontelandolfo, un piccolo paese del Sannio, fu invaso dai briganti. Per una settimana fu teatro di violenze, saccheggi e uccisioni fino a quando l'esercito italiano represse la rivolta filoborbonica che da un paio di mesi coinvolgeva buona parte delle vecchie province napoletane. Si trattò di una vicenda minore, ampiamente discussa all'epoca dei fatti e poi dimenticata. Nonostante questo, Pontelandolfo è diventato un caso clamoroso di fake history a uso mediatico-politico che confermerebbe l'esistenza di una storia meridionale fatta di stragi, eccidi e massacri insabbiati dai vincitori e dalla storia ufficiale. Attraverso nuove fonti d'archivio, documenti e memorie, questo libro ricolloca quell'episodio al giusto posto e con le giuste dimensioni all'interno del suo contesto, la guerra di brigantaggio combattuta nel Mezzogiorno postunitario. E racconta come e perché il paese sia diventato un luogo simbolico e mitico per coloro che trovano nella critica al Risorgimento il motore di un originale impegno sociale, identitario e politico.
20,00
18,00

Napoli. Piccola storia di una grande città

Attilio Wanderlingh

Libro: Copertina morbida

editore: Intra Moenia

anno edizione: 2020

pagine: 176

Dalla sirena Partenope alla Napoli del Duemila. Una narrazione che scorre veloce come un romanzo: personaggi, eventi, eroismi e miserie si intrecciano al mutare del panorama urbano e di quanti si sono succeduti al governo della città. Questa storia di Napoli è destinata a tutti coloro che vogliano conoscerne le vicende, apprezzarne l'arte e la monumentalità, ma anche interpretare il suo complesso presente.
11,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.