Il tuo browser non supporta JavaScript!

Gialli, thriller, horror

Faccia a faccia con l'assassino. Alla scoperta dei segreti dei serial killer con l'originale Mindhunter dell'FBI

Mark Olshaker, John Douglas

Libro: Copertina rigida

editore: HarperCollins Italia

anno edizione: 2020

pagine: 432

Alla scoperta dei segreti dei serial killer con l'originale Mindhunter dell'FBI. John Douglas, leggendario profiler dell'FBI, ha contribuito a risolvere alcuni dei più difficili casi di omicidio della storia degli Stati Uniti. Pioniere del profiling investigativo e agente speciale che ha ispirato la fortunata serie Netflix Mindhunter, Douglas ha dedicato la maggior parte della sua vita a comprendere il funzionamento delle peggiori menti criminali. Ha studiato, intervistato e analizzato alcuni dei serial killer più feroci di tutti i tempi e ha insegnato ad agenti dell'FBI e investigatori di tutto il mondo come si costruisce un profilo psicologico e quali sono le tecniche di interrogatorio più efficaci con questi letali predatori. Ora, insieme a Mark Olshaker, Douglas analizza quattro dei più inquietanti killer che ha incontrato, e si sofferma anche su altre famose indagini a cui ha collaborato. Avvincente e al tempo stesso spaventoso, Faccia a faccia con l'assassino squarcia il velo di mistero che avvolge la figura di questi criminali e rivela i meccanismi psicologici e mentali che li hanno fatti sprofondare nelle tenebre.
18,50

Che dispiacere. Un'indagine su Bernardo Barigazzi

Paolo Nori

Libro: Copertina morbida

editore: SALANI

anno edizione: 2020

pagine: 256

Bernardo Barigazzi è uno scrittore che ha cominciato a fare il giornalista ma non l'ha detto a nessuno. Quando non scrive è impegnato a corteggiare Marzia, barista laureata in filosofia, con cui ha una relazione fatta, prevalentemente, di appuntamenti mancati. Con lo pseudonimo di Ivan Piri dirige "Che dispiacere", un giornale sportivo che esce in edicola solo i giorni successivi alle sconfitte della Juventus. Sembrerebbe uno svago innocente, finché Barigazzi non si trova suo malgrado coinvolto in un'indagine di polizia. Manuel Carrettieri, ultrà con la passione per la cocaina, è stato ucciso e più di un indizio collega Barigazzi al delitto. In una Bologna autentica e insieme fiabesca, tra le osterie del centro e i vialoni della periferia, va in scena una commedia degli equivoci popolata di indimenticabili protagonisti, densa di umorismo e umanità. Per la prima volta Paolo Nori si misura con il giallo, passando dal racconto in prima persona a quello in terza, e orchestrando una sinfonia di voci e personaggi.
16,00

Il santuario degli eretici

Armando Comi

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2020

pagine: 320

1350. Cola di Rienzo è in fuga da Roma. Papa Clemente vi lo ha accusato di aver provocato la peste con la sua eresia, e così il tribuno è alla disperata ricerca di alleanze utili a riconquistare la città. Nell'eremo di San Bartolomeo lo attende frate Angelo di Monte Vulcano, capo della setta gioachimita. In cambio della promessa di protezione per il suo ordine considerato eretico, il sacerdote offre a Cola un rifugio e gli presenta Flora, una giovane donna misteriosa che possiede un dono: i suoi sogni possono svelare il passato, il presente e il futuro. Il destino di Cola di Rienzo è legato a una profezia: potrà riconquistare Roma solo se riuscirà a raggiungere un luogo leggendario noto come la Soglia, dove incontrerà l'enigmatico Pastor Angelicus, fgura di cui si vocifera negli ambienti legati all'occulto ma che nessuno ha mai visto. Il viaggio, però, si rivelerà da subito pieno di insidie, perché sono molti coloro che tramano alle spalle del tribuno... Se vuole davvero raggiungere la Soglia e compiere il proprio destino, Cola dovrà guardarsi le spalle e sfruttare al meglio la sua proverbiale arguzia.
9,90

Senza ritorno

Susana Rodríguez Lezaun

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2020

pagine: 384

Per Irene Ochoa le violenze del marito Marcos sono diventate una routine infernale. Per sopravvivere alle mura della casa di Pamplona, sempre più soffocanti, vede un'unica soluzione, quella estrema. Un mercoledì sera Marcos rientra più ubriaco del solito e si addormenta sul letto; il suo corpo verrà estratto ore dopo tra le macerie fumanti dell'incendio. Irene ha inscenato un perfetto incidente domestico, ma c'è qualcosa che sfugge al suo controllo: quella stessa notte conosce David Vázquez, l'ispettore messo a capo delle indagini, e scivola in una relazione con lui tanto appassionata quanto pericolosa. Per tenersi stretti sia il nuovo amante sia la libertà, Irene dovrà sbarazzarsi di chiunque possa collegarla all'incendio. David, mentre il quartiere di Gorraiz è ancora sotto shock per l'incidente, si trova invece alle prese con il caso più difficile della sua carriera: una serie di omicidi brutali tra i pellegrini del Cammino di Santiago.
18,50

Maradagal. La prima indagine del commissario Cattaneo

Eugenio Tornaghi

Libro: Copertina morbida

editore: Laurana Editore

anno edizione: 2020

pagine: 672

Paolo non è neanche un amico, giusto un conoscente, riapparso per chiedere un favore. Ma quando subisce un'aggressione, Cattaneo non può fare a meno di chiedersi: "Perché?" Possibile che c'entri il suo lavoro di giornalista? Viveva in un piccolo paese e aveva scritto qualche articolo sulla scomparsa di un matto, del quale sembra non importare nulla a nessuno. Nella Brianza dei primi anni duemila, ancora lontana dalla crisi, sono tutti troppo impegnati ad arricchirsi con l'edilizia, per perdere tempo dietro a un vecchio scemo che viveva di lavoretti e carità. Sullo sfondo di una Brianza abbandonata, che riporta alla memoria il paese fantasma sud-americano Maradágal raccontato da Carlo Emilio Gadda, un giovane Libero Cattaneo, non ancora commissario, indaga e svela una storia nella quale il matto non è lo scomparso. E nessuno è innocente.
22,00

Anime feroci

Annie Ward

Libro: Copertina rigida

editore: LONGANESI

anno edizione: 2020

pagine: 368

Ogni storia ha due facce. E anche ogni matrimonio. «Cose che mi fanno paura: quando Charlie piange. Gli ospedali e i laghi. Quando Ian beve vodka nel seminterrato. L'Isis. Quando Ian si arrabbia... Il pensiero che in me ci sia qualcosa di sbagliato.» La storia d'amore tra Maddie e Ian è iniziata con un incontro casuale: lui stava prestando servizio nell'esercito inglese nei Balcani, lei era una scrittrice e si trovava lì in visita alla sua migliore amica, Jo. Si sono innamorati a una festa, si sono sposati e quasi due decenni dopo vivono in una tranquilla cittadina del Kansas, in una bella casa, insieme all'amato figlio Charlie. Durante una vacanza in campeggio, però, Maddie resta coinvolta in un incidente che la segna gravemente. Per superare lo shock, la terapeuta le suggerisce di scrivere un diario. Poco a poco, la donna comincia a rivelare le sue paure per il disturbo da stress post-traumatico di Ian, le preoccupazioni per la sicurezza di Charlie e il passato tumultuoso di Ian con l'amica di Maddie, Jo. Il racconto di Maddie resuscita sedici anni di amore, paura e avventure turbolente vissuti tra i Balcani e l'Inghilterra, l'Iraq e Manhattan, fino alla tranquilla casa di famiglia in cui, un giorno, irrompe la polizia... Mobilitati dalla frenetica chiamata al 911 di un bambino, gli agenti non sono pronti alla scena del crimine che si trovano davanti. Al sangue che ricopre ogni superficie. Chi sono davvero Maddie, Ian e Jo? Qual è l'oscuro segreto che lega queste tre anime feroci?
18,60

Caccia alle ombre

Herbert Lieberman

Libro: Copertina morbida

editore: Minimum Fax

anno edizione: 2020

pagine: 528

Per il tenente di polizia Frank Mooney, reduce dalla lunga e difficile indagine raccontata nel "Fiore della notte", la vita continua a essere una serie infinita di problemi e complicazioni, anche personali. Finché Mooney non viene completamente assorbito dal caso forse più difficile e straziante della sua carriera: la caccia a uno stupratore e omicida seriale che la stampa ha soprannominato «il Danzatore». Nonostante gli sforzi di Mooney e dell'intero dipartimento di polizia di New York (incluso Paul Konig, l'anatomopatologo di "Città di morti") il Danzatore ha già accumulato un numero notevole di vittime, e come sempre sono entrati in campo anche il sindaco e i suoi scherani, che pretendono una soluzione rapida e un colpevole da dare in pasto all'opinione pubblica. Le cose, però, si complicano quando Mooney comincia a sospettare che il Danzatore abbia un'ombra: un copycat che ne imita perfettamente i delitti. Ora, gli assassini da assicurare alla giustizia sono due...
20,00

Velocemente da nessuna parte. Le indagini di Giorgia Cantini. Vol. 2

Grazia Verasani

Libro: Copertina morbida

editore: Marsilio

anno edizione: 2020

pagine: 192

Giorgia Cantini ha un'agenzia investigativa a Bologna. È una quarantenne single, che ha solo avventure occasionali con gli uomini e un vero amico nel maturo vicino di casa, ex attore porno e gran cuoco. Ama bere molto e ascoltare musica rock. In genere si occupa di banali pedinamenti per coniugi o fidanzati gelosi, ma stavolta le è stato affidato un caso di sparizione. Dora vuole sapere cosa è accaduto all'amica Vanessa Liverani, per tutti Van: madre di un ragazzino di dieci anni, Willy, è una giovane prostituta che conduce una vita solitaria ed è sparita senza lasciare traccia. Ma il suo corpo senza vita viene presto ritrovato nella Grotta delle Fate e Giorgia, per scoprire la verità su Van, si concentra sulle confessioni affidate da lei a un diario. Si addentra così nella realtà di una provincia corrotta e ipocrita, e si scontra con le dinamiche di una famiglia dal passato ingombrante. Nel continuo andirivieni tra una Bologna afosa e deserta e Sasso Marconi dove abitano i parenti più stretti di Van, Giorgia si confronta con la madre Lena, un'emiliana dai modi spicci, e con il nonno Rolando, ex partigiano che si prende cura del povero Willy. Resta sullo sfondo invece il padre di Van, su cui grava ancora l'ombra di un delitto passionale commesso anni prima. Giorgia è particolarmente brava a cogliere le sfumature emotive e a captare i segni della tragedia familiare, fatta di drammi antichi e oscure colpe, grazie alla sensibilità acuita in lei da due gravi perdite - quelle della sorella e della madre - e grazie alla sua capacità di immedesimazione. Riuscirà così a portare alla luce un'atroce verità, frutto di vecchi dolori e violenze, e la realtà di una vicenda dove si ripropongono sensi di colpa non rimarginabili e si ripete un tremendo destino.
9,00

Di tutti e di nessuno. Le indagini di Giorgia Cantini. Vol. 3

Grazia Verasani

Libro: Copertina morbida

editore: Marsilio

anno edizione: 2020

pagine: 240

L'autunno di Bologna, ancora calda di vita, con i suoi figli di papà e le ombre degli emarginati, si raffredda quando Giorgia Cantini scopre la morte di Franca Palmieri, una donna vistosa ed eccentrica che abitava nel quartiere dove da ragazza Giorgia trascorreva i pomeriggi insieme ai suoi amici dell'American bar. La donna uccisa introduceva allora i giovanissimi ai piaceri del sesso, senza chiedere nulla in cambio, forse solo un po' di compagnia, per finire poi per essere di tutti e di nessuno. Era sempre stata strana Franca, meglio conosciuta come la Ragazza dei Rospi, tanto da non destare stupore il fatto che negli ultimi anni si fosse messa a leggere il futuro nei tarocchi e nei fondi di caffè. Intanto Giorgia è alle prese con il caso di Barbara, una diciottenne inquieta e dolente, appassionata d'arte che ha smesso improvvisamente di frequentare il liceo e si muove per la città come una scheggia impazzita. Una doppia indagine per l'investigatrice anticonformista di "Quo vadis, baby?", tra passato e presente, dritta nel cuore ferito delle donne.
9,50

Niente baci alla francese. La serie di Radeschi. Vol. 4

Paolo Roversi

Libro: Copertina morbida

editore: Marsilio

anno edizione: 2020

pagine: 224

A Milano va in scena l'evento più atteso dell'anno: la Prima della Scala. Lo spettacolo è seguito e celebrato in tutto il mondo quando un blackout lascia al buio la città. Non si tratta di un guasto ma di un sabotaggio: approfittando delle tenebre viene assassinato il sindaco, e poche ore dopo anche il primo cittadino di Parigi, in visita a Milano, viene trovato senza vita. Due cadaveri eccellenti senza una spiegazione plausibile: ecco il rompicapo da risolvere per Enrico Radeschi - giornalista freelance e hacker - e il vicequestore Loris Sebastiani. I due si troveranno così a condurre un'indagine fra Milano e Parigi sulle tracce degli assassini: una corsa contro il tempo disseminata di computer criptati, squatter, donne pericolose, politica e interessi economici, per una trama ricca di colpi di scena in cui Radeschi, per salvarsi, si giocherà il tutto per tutto.
9,50

Arrigoni e l'omicidio di via Vitruvio. Milano, 1953

Dario Crapanzano

Libro: Copertina morbida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2020

pagine: 216

Milano, marzo 1953: Flavio Villareale, cinquantenne, attore, regista e proprietario del Teatro Imperiale, un elegante edificio liberty in zona Stazione Centrale, viene trovato senza vita nel suo appartamento di via Vitruvio. A scoprire il cadavere è Umberto Calcaterra, socio di Flavio e amministratore del teatro, l'esame del medico legale riscontra i segni inequivocabili di una morte per soffocamento: Flavio Villareale è stato ucciso. Trovare l'assassino è compito degli uomini del Commissariato Porta Venezia, guidati dal commissario capo Mario Arrigoni, convocato sul luogo del delitto al ritorno dalla interminabile festa di matrimonio del suo vice, Salvatore Mastrantonio, fresco sposo alla tenera età di cinquantaquattro anni. Il viaggio di nozze priverà Arrigoni dei servigi non proprio indispensabili del vice, a favore di quelli ben più brillanti dell'ispettore Giovine. I primi colloqui già mettono in evidenza la personalità della vittima, geniale artista ma pessimo soggetto: assatanato di sesso, dedito a pratiche sadomasochistiche, non esita a sfruttare il suo fascino e la sua posizione per sedurre ogni bella donna che incontri sul suo cammino. Come se ciò non bastasse, pesanti ombre arrivano anche dal passato: mussoliniano fino al fanatismo, pare abbia denunciato oppositori veri e presunti del regime all'Ovra, la polizia segreta fascista, non senza ricavarne un tornaconto personale. Toccherà al commissario Arrigoni risolvere il mistero.
14,00

Controcanto. Il ritorno del gatto Pablo

Sonia Sacrato

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 272

Sono trascorsi sei mesi dalla conclusione avventura che ha visto Cloe affrontare un "cold case" tra le montagne Bellunesi e dibattersi tra due possibili relazioni. Ora gli amori sembrano essere evaporati e Cloe, insieme all'inseparabile gatto Pablo, si trova nella sua amata Torino per trascorrere quella che si preannuncia come una torrida estate. Ma dove c'è Cloe non può esserci tranquillità e incuriosita dalla storia di un violino "vagabondo" comincia ad indagare insieme ad Alex, nipote della cara amica che la ospita. La sconclusionata e improbabile coppia di "detective" si mette al lavoro per seguire le tracce lasciate dal misterioso violino ma, nel fare questo, si imbatte in situazioni che si riveleranno estremamente pericolose anche per la loro stessa vita. Tra drag Queen, abusi edilizi, echi della tragedia del cinema statuto, squallidi personaggi e, forse, un nuovo amore, sarà ancora il gatto Pablo a doverci mettere lo zampino...
13,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.