Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Diritto di specifiche giurisdizioni

La permuta atipica. Tratti ricostruttivi e regole operazionali

Gaetano Guzzardi

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2021

pagine: 328

Il contratto di permuta, pur non avendo ricevuto di recente particolari attenzioni da parte della dottrina, è schema negoziale di frequente utilizzo, specialmente nel settore immobiliare, apprezzato per la propria duttilità e capacità di agevolare la circolazione della ricchezza. L'ipotesi più ricorrente e che pone le maggiori incertezze, come testimoniato altresì dai numerosi riscontri giurisprudenziali, attiene allo scambio di una cosa presente con una cosa futura, ove la centralità del momento obbligatorio di facere, rappresentato dalla realizzazione della cosa futura, si innesta nell'ambito di un negozio tipicamente traslativo. L'indagine si propone di dimostrare come anche tale tipo di scambio presenti i tratti distintivi di un (unitario ma atipico) rapporto permutativo, nonostante l'inesistenza di una delle cose scambiate all'atto della conclusione del contratto. In tale direzione, poi, l'indagato riscontro in ordine alla compatibilità delle principali (e ordinarie) tecniche rimediali e al possibile contributo dell'autonomia negoziale consente di non dover ricorrere alle articolate prospettazioni in termini di contratto misto di vendita e appalto o di sequenze di contratti collegati per garantire una appropriata allocazione del rischio connesso alla permuta atipica.
41,00

Lineamenti di diritto costituzionale della Regione Sardegna

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2021

pagine: 592

72,00

Lineamenti di diritto costituzionale della Regione Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2021

pagine: 672

A settant'anni dalla promulgazione dello Statuto speciale, l'esperienza autonomistica della Regione Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste appare più che matura per un bilancio approfondito e per un'analisi accurata dell'intero ordinamento che essa ha prodotto, tanto dal punto di vista costituzionale quanto da quello della legislazione nazionale e regionale che l'ha interessata e vista protagonista. Il sistema politico e amministrativo regionale, nato da una storia secolare e forgiato nel fuoco della Resistenza al termine della seconda guerra mondiale, si è progressivamente consolidato e si confronta oggi con uno scenario ben diverso da quello in cui ha visto la luce. La creazione delle regioni ordinarie, il processo di integrazione europea, la riforma del Titolo V della Costituzione, il fenomeno della globalizzazione in tutte le sue sfaccettature, un quadro finanziario in rapido mutamento e le nuove tendenze dello sviluppo della pubblica amministrazione sono solo alcuni tra i fattori che hanno provocato trasformazioni radicali in un sistema che lo Statuto del 1948, tuttora complessivamente immutato, aveva appena delineato. È la vita di tutti giorni della società, della politica e dell'amministrazione a sollecitare un continuo adeguamento e ammodernamento delle istituzioni e degli assetti normativi, a plasmarne nuove forme e a condizionarne gli sviluppi. Anche una comunità come quella valdostana, fortemente legata all'originalità della sua storia e delle proprie tradizioni, non si sottrae a questo andamento. Conoscere a fondo, dunque, l'intero quadro delle istituzioni regionali ed il generale sistema autonomistico è indispensabile per affrontare in maniera consapevole le sfide della modernità. La pluralità delle fonti e l'articolazione dei processi non sempre rende agevole a tutti accedere ad una visione unitaria del complesso fenomeno dell'autogoverno valdostano. Questo libro si rivolge perciò indistintamente a tutti quanti, come studiosi, amministratori, professionisti o studenti, avvertono l'esigenza di acquisire maggiore familiarità con la peculiare realtà istituzionale della Valle, con i suoi apparati di legislazione e di governo, con le sue forme di partecipazione popolare e con gli svolgimenti della sua legislazione. Proprio l'analisi della complessa produzione normativa della Regione costituisce, accanto all'illustrazione dei profili strutturali del suo ordinamento, l'aspetto di maggior novità di quest'opera rispetto alle trattazioni tradizionali. La vicenda autonomistica valdostana, a partire dalla sua caratteristica dimensione linguistica e culturale, presenta profili di assoluta originalità e merita di essere meglio conosciuta, non limitandosi a una semplice descrizione normativa ma attraverso un esame penetrante delle sue implicazioni.
70,00

Funzioni punitive e funzioni ripristinatorie. Combinazioni e contaminazioni tra sistemi

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2021

pagine: 144

20,00

Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza, legge fallimentare e disciplina complementare

Luigi Tramontano

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2021

pagine: 450

Il volume, aggiornato al D.L. 7 ottobre 2020, n. 125, convertito in L. 27 novembre 2020, n. 159, c.d. "decreto Covid", e al D.Lgs. 26 ottobre 2020, n. 147, c.d. "correttivo" al Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza riporta: Parte I: Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza, corredato a piè di ciascun articolo delle relative note di modifica e dell'indicazione della relativa data di entrata in vigore; Parte II: Legge fallimentare; Parte III: Disciplina codicistica; Parte IV: Norme sull'Amministrazione straordinaria e crisi da sovraindebitamento; Parte V: Disciplina complementare (suddivisa in 15 Sezioni: Antimafia, Banca e mercati finanziari, Camere arbitrali, di conciliazione e organismi di risoluzione alternativa delle controversie, Cessione dei crediti di impresa, Cooperative. Emergenza sanitaria da Covid-19, Procedura di insolvenza, Riscossione, Società di assicurazione, Società fiduciarie e di revisione, Società partecipate, Spese di giustizia, Turismo e servizi turistici, Tutela degli acquirenti di immobili da costruire, Usura). Chiudono il codice gli indici cronologico e analitico.
28,00

Codice civile e leggi complementari 2021. Editio minor

Virgilio Feroci, Luigi Franchi, Santo Ferrari

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2021

pagine: 1488

In versione tascabile una visione sintetica, ma completa del quadro normativo in ambito civile costituita dal testo vigente del Codice civile (corredato da note di aggiornamento) e dalle principali leggi complementari collegate, organizzate sistematicamente per materia. L'indice sistematico per tema e l'indice cronologico delle norme complementari, nonché il puntuale indice analitico, consentono di individuare agevolmente le leggi o gli argomenti di interesse. Per il suo formato ridotto e il suo contenuto il volume rappresenta un agevole strumento di riferimento per lo studente o di consultazione per il professionista di ambito giuridico.
14,90

Codice di procedura civile e leggi complementari 2021

Virgilio Feroci, Luigi Franchi, Santo Ferrari

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2021

pagine: 882

Una visione sistematica e completa delle norme che regolano il processo civile composta dal testo vigente del Codice di procedura civile, con note di aggiornamento, e da un'appendice di 114 leggi complementari organizzate sistematicamente per materia. L'indice sistematico per tema e l'indice cronologico delle norme complementari, nonché il puntuale indice analitico, consentono di individuare agevolmente le leggi o gli argomenti di interesse. Per la sua impostazione e il suo contenuto il volume rappresenta un fondamentale strumento sia di studio sia di consultazione per il professionista di ambito giuridico (avvocato, magistrato, notaio).
19,90 18,91

Codice di procedura penale e leggi complementari 2021

Virgilio Feroci, Luigi Franchi, Santo Ferrari

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2021

pagine: 674

In un unico volume la panoramica sistematica e completa del quadro normativo in ambito penale composta dal testo vigente del Codice penale e del Codice di procedura penale (con note di aggiornamento), con le norme che regolano il processo penale, e da un'ampia appendice di 110 leggi complementari organizzate sistematicamente per materia. La normativa quadro del Codice penale è corredata di riferimenti procedurali, che per ogni singola ipotesi di reato segnalano il giudice competente, l'eventuale ammissibilità del fermo e dell'arresto, le misure cautelari applicabili e il regime di procedibilità (d'ufficio o a querela di parte). L'indice sistematico per tema e l'indice cronologico delle norme complementari, nonché il puntuale indice analitico, consentono di individuare agevolmente le leggi o gli argomenti di interesse. Per la sua impostazione e il suo contenuto il volume rappresenta un fondamentale strumento sia di studio sia di consultazione per il professionista di ambito giuridico (avvocato, magistrato, notaio).
19,90 18,91

Codice penale e leggi complementari. Editio Minor 2021

Virgilio Feroci, Luigi Franchi, Santo Ferrari

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2021

pagine: 912

In versione tascabile una visione sintetica, ma completa del quadro normativo in ambito penale costituita dal testo vigente del Codice penale (corredato da note di aggiornamento) e dalle principali leggi complementari collegate, organizzate sistematicamente per materia. La normativa quadro del Codice è corredata di riferimenti procedurali, che per ogni singola ipotesi di reato segnalano il giudice competente, l'eventuale ammissibilità del fermo e dell'arresto, le misure cautelari applicabili e il regime di procedibilità (d'ufficio o a querela di parte). L'indice sistematico per tema e l'indice cronologico delle norme complementari, nonché il puntuale indice analitico, consentono di individuare agevolmente le leggi o gli argomenti di interesse. Per il suo formato ridotto e il suo contenuto il volume rappresenta un agevole strumento di riferimento per lo studente o di consultazione per il professionista di ambito giuridico.
13,90 13,21

Codice amministrativo

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2021

pagine: 3008

Il Codice amministrativo presenta in modo organico e sistematico i principali testi che interessano la normazione della Pubblica Amministrazione e si indirizza a quanti (studenti universitari, partecipanti a pubblici concorsi, operatori del diritto) debbano avere un quadro generale e aggiornato della più significativa normativa di settore. L'opera, suddivisa in 11 parti dedicate ai principi cardini del diritto amministrativo, costituisce uno strumento fondamentale per orientarsi in una disciplina sempre più vasta e sottoposta a frequenti modifiche legislative. Elemento chiave per soddisfare ogni esigenza di consultazione e di studio è costituito dal ricco e accurato strumentario di indici che agevolano l'immediato reperimento del dato normativo: un ampio indice sistematico per materia, un puntuale indice cronologico e un dettagliato indice analitico-alfabetico. Per l'imponente mole degli argomenti trattati, l'accuratezza nella selezione delle leggi scelte fra quelle più utili in sede concorsuale e l'aggiornamento dell'apparato normativo il manuale è adatto innanzitutto alla partecipazione ai principali concorsi pubblici: Magistratura, Avvocatura, Consigliere prefettura, Consigliere Tar, Consigliere Corte dei conti, Dirigenza nella P.A. Il volume inoltre ricalca la sistematicità di un manuale istituzionale di diritto amministrativo e quindi può essere utilizzato anche per lo studio della materia nell'ambito dei corsi universitari.
69,90 66,41

Riservatezza

Stefano Rodotà

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2021

pagine: 108

Google decide come dobbiamo avere accesso alle notizie, scegliendo per noi quelle più adatte. Facebook ci consiglia gli amici, le foto e le cose che ci piacciono. Amazon intuisce quale sarà il prossimo libro che  leggeremo - e nel frattempo coglie l'occasione per vendercelo. Benvenuti nell'era dell'algoritmo, della condivisione dei dati, dell'uso dei big data. Benissimo, ma che fine ha fatto la nostra privacy? Affrontare un ragionamento sulla riservatezza significa costruire una struttura a protezione della libertà dell'individuo e della società. Stefano Rodotà, uno dei più importanti giuristi del Novecento, ha delineato l'orientamento teorico alla base dei  protocolli di protezione dei dati dei cittadini, in pagine tanto utili per il singolo individuo quanto significative per lo sviluppo culturale dell'intera società. Il saggio di Antonello Soro illustra il percorso di ricerca e la riflessione intellettuale di Stefano Rodotà, mentre Franco Gallo, presidente di Treccani, ci offre un affettuoso e sentito ricordo dell'autore.
10,00 9,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento