Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Diari e lettere

Lettere. Testo latino a fronte

Ruricio Di Limoges

Libro

editore: ETS

anno edizione: 2009

pagine: 424

Il corpus epistolare del prestigioso membro della gens Anicia Ruricio, vissuto nella Gallia meridionale a cavallo tra il V e il Vi secolo, viene presentato per la prima volta in traduzione italiana. Le epistole di Rurucio, scritte in quello stile prezioso così peculiare degli autori gallici coevi, sono e rimangono una preziosa testimonianza di vita vissuta e di virtuosismo letterario.
25,00 23,75

Lettere e scritti

Henri Rousseau

Libro: Copertina morbida

editore: ABSCONDITA

anno edizione: 2009

pagine: 135

Considerato il padre dei naïf, ma ben diverso da loro, il Doganiere Rousseau (1844-1910) è un artista più famoso che conosciuto. Poco compresa è la sua opera, che infrange le regole dell'arte, ma ne rispetta le leggi. E poco nota è la sua vita, segnata dalla miseria, dai lutti (perde prematuramente due mogli e sei figli) e perfino dal carcere. Questo libro, che riunisce per la prima volta le sue lettere e i suoi scritti, molti dei quali mai tradotti, aiuta ad avvicinarlo e a comprenderlo. Il volume si apre con una breve autobiografia del Doganiere e con le curiose filastrocche che apponeva come didascalia ai suoi quadri più significativi. Una visita all'Expo 1889 è invece un suo ironico brano teatrale, che narra di due sprovveduti contadini bretoni, giunti a Parigi per vedere l'Esposizione Universale e la Tour Eiffel. Concludono il volume un'intervista del 1910 e il carteggio dell'artista: le lettere a Jarry, Apollnaire, Soffici, Fénéon, ai galleristi Vollard e Brummer; le lettere d'amore; le commoventi lettere che invia dal carcere, dove è rinchiuso nel 1907 per una truffa finanziaria in cui resta incautamente coinvolto; le lettere che, spinto dalla fame, indirizza al presidente della Repubblica, a sindaci, ministri e direttori di accademia, perché acquistino una sua opera. Senza avere risposta.
18,50 17,58

La corrispondenza scientifica di Vittorio Fossombroni (1773-1818)

Iolanda Nagliati

Libro: Copertina morbida

editore: CLUEB

anno edizione: 2009

pagine: 421

41,00 38,95

Il fratello Valfredo

Manara Valgimigli

Libro: Copertina morbida

editore: LA MANDRAGORA EDITRICE

anno edizione: 2009

pagine: 236

20,00 19,00

Lettere dall'Italia

Zygmunt Krasinski

Libro

editore: CIRVI

anno edizione: 2009

pagine: 1050

78,00 74,10
14,50 13,78

La missione educativa. Corrispondenza (1903-1956)

Giovanni Modugno

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2009

pagine: 416

La corrispondenza di Giovanni Modugno presenta materiale di straordinaria importanza per la comprensione della vita dell'autore e della storia civile, politica e religiosa del Mezzogiorno durante la prima metà del Novecento. Le lettere conservate negli archivi sono diverse centinaia, alcune sono state pubblicate dalla moglie in appendice a opere del marito, altre sono state riproposte in recenti opere promosse dall'associazione "Prof. Giovanni Modugno", in questo volume ne vengono presentate 216, quasi tutte inedite. Il volume è arricchito, inoltre, da uno studio critico, un profilo dell'autore, note biografiche sui destinatari e introduzioni alle singole lettere, a cura di Giuseppe Micunco.
20,00 19,00

Eccellenza vi supplico. Lettere di richiesta di grazia di donne siciliane al duce

Calogero Castronovo

Libro: Copertina morbida

editore: Medinova Onlus

anno edizione: 2009

pagine: 144

È una raccolta storica di lettere scritte (si fa per dire) da donne mosse dalla disperazione per chiedere al duce grazia per loro parenti. È una dura e vibrante testimonianza della crudeltà del regime. Opera ricca di foto e riproduzioni in anastatica che documentano uno spaccato della vita e realtà siciliana, un mondo complesso. È un'opera che fa capire e conoscere la 'vera' storia.
12,00 11,40
55,00 52,25

A gonfie vele. Lettere 1928-1946

Isaiah Berlin

Libro

editore: ADELPHI

anno edizione: 2008

pagine: 384

30,00 28,50

La macchina dei sensi. Lettere 1787-1798

P. Augustin de Beaumarchais, A. Houret de La Morinaie

Libro: Copertina morbida

editore: Archinto

anno edizione: 2008

pagine: 142

Ritrovata di recente, la corrispondenza tra Pierre-Augustin de Beaumarchais e Amelie Houret de La Morinaie, sua ultima amante, porta alla luce un'appassionata storia d'amore che, scoccata alla vigilia della Rivoluzione, sembra simbolicamente suggellare lo splendore di un secolo al tramonto, lo spregiudicato e libertino Settecento. All'inizio, per il cinquantacinquenne Beaumarchais, è il colpo di fulmine, il "tempo del delirio", e la trentenne, bellissima Amelie gli diviene subito "necessaria": "Siete un'incendiaria - le scrive - appiccate il fuoco dappertutto". Beaumarchais è già sposato, e Amelie non intende affatto rimanere relegata nel ruolo di "sposa del cuore". Si arriva così al classico ménage a trois, con la moglie e l'amante sotto lo stesso tetto, che però non regge a lungo. Nel frattempo, infatti, Beaumarchais si ritrova fisiologicamente sprovvisto delle risorse necessarie per soddisfare la passione, ed è a questo punto che il linguaggio epistolare subisce una violenta impennata, colorandosi di un tono "rosso acceso". Beaumarchais, infatti, esige che l'amante adotti un linguaggio estremamente licenzioso, illudendosi di rianimare un ardore ormai estinto. Amélie si rifiuta di svolgere la funzione di una "macchina dei sensi", e si ribella. Amore, galanteria, libertinaggio tramontano ingloriosamente tra toni aspri e risentiti: ironia della sorte, i due ex amanti moriranno a poche settimane di distanza, mentre sulla Francia scintilla già l'astro di Napoleone.
18,00 17,10

Per Paula. Lettere dal mondo

Libro

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2008

pagine: 96

Le vicende raccontate da Isabel Allende in "Paula" hanno suscitato un'attenzione che è andata ben oltre i confini del successo editoriale e di stampa. Dall'uscita del libro in poi Isabel Allende ha cominciato a ricevere lettere che, con modalità e forme diverse, testimoniavano una partecipazione profonda, una intensità di lettura straordinaria. Feltrinelli, come già ha fatto Suhrkamp in Germania, ne pubblica una selezione: arrivano da tutto il mondo e, per lo più, chi le scrive ha un dramma simile da raccontare, piccoli episodi di sofferenza quotidiana da comunicare, una timidezza da spezzare.
6,00 5,70

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento