Il tuo browser non supporta JavaScript!

Arti, cinema e spettacolo

Dietro le quinte

Settimio Colangelo

Libro: Copertina morbida

editore: Santelli

anno edizione: 2020

pagine: 150

Come funziona il mondo dello spettacolo? Chi ne muove i fili? Cosa succede quando il sipario cala? Settimio Colangelo, noto manager di alcuni dei più grandi artisti e attori del panorama italiano, svela i segreti del settore dello spettacolo. Avventure e riti scaramantici, misteri e curiosità, cadute e conquiste, ma anche aneddoti su vari VIP svelati da uno dei pilastri di questo mondo: Colangelo ha vissuto in prima persona, sin da giovane, tutto quello che si cela dietro gli schermi, fino a diventarne protagonista. Cinema, spettacolo e televisione arrivano così alla portata di tutti i curiosi, gli addetti e gli artisti, visti con l'occhio di chi ci sta dentro e che offre anche importanti consigli e riflessioni. Insieme alle voci di Maurizio Mattioli, Andrea Roncati e Mara Venier si scoprirà finalmente cosa accade "Dietro le quinte". Prefazione di Mara Venier.
14,90

Mazinga contro l'atomica. Gli anime giapponesi degli anni Settanta come metafora della guerra

Giorgio Messina

Libro: Copertina morbida

editore: Cento Autori

anno edizione: 2020

pagine: 224

Da Mazinga a Gundam, da Goldrake a Gatchmen: le più belle e importanti serie di anime giapponesi degli anni Settanta, analizzate sia come cartoni animati che hanno influenzato l'immaginario collettivo di almeno due generazioni di giovani e che sono ancora oggi trasmesse dalle televisioni di mezzo mondo, Italia compresa, sia utilizzando gli strumenti delle scienze politiche, della sociologia, delle relazioni internazionali e della strategia militare. Le serie animate, infatti, sono lette in questo libro come metafora delle conseguenze subite dal Giappone dopo la sconfitta della Seconda Guerra Mondiale e della successiva Guerra Fredda.
14,00

Pasolini Warhol 1975

Alessandro Del Puppo

Libro: Copertina morbida

editore: MIMESIS

anno edizione: 2020

pagine: 164

I due saggi che qui si possono leggere sono dedicati a fatti che riguardano all'incirca un quinquennio di storia italiana, dal 1974 al 1978. I protagonisti di queste due storie sono intellettuali (Pier Paolo Pasolini), artisti (Andy Warhol e il suo circo), galleristi e critici d'arte rampanti (Luciano Anselmino, Achille Bonito Oliva), gruppi rock di fortune diseguali (dai Rolling Stones ai Gaznevada agli Skiantos). Sullo sfondo di volta in volta c'era un pubblico, una massa, dei giovani, delle "idee". A volte queste cose coincisero, o si provò a farle coincidere, a volte no. La prima vicenda riguarda una potenzialità inespressa. La seconda vicenda riguarda invece l'espressione di un'impotenza. In comune, le due storie dimostrano un'atrofia dei mezzi a fronte di una ipertrofia dei fini.
10,00

Cieli stellati. Una guida pratica per viaggiare seguendo le stelle

Valerie Stimac

Libro: Copertina rigida

editore: EDT

anno edizione: 2020

pagine: 288

35 siti dove ammirare le stelle nel cielo buio, con una guida ai parchi che tutelano questo tesoro naturale. 12 osservatori in cui vedere l'astronomia in azione. Tutte le informazioni sui lanci di missili e i voli commerciali nello spazio, e sulle eclissi della prossima decade.
25,00

Nomadi digitali. Consigli pratici e idee per vivere e lavorare on the road

Libro

editore: EDT

anno edizione: 2020

pagine: 184

Come abbandonare la gabbia di un impiego in città e trovare il giusto equilibrio tra lavoro e vita privata? La rivoluzione digitale può aiutarci a coronare questo sogno. I migliori consigli degli autori Lonely Planet, tra i massimi esperti della materia.
18,00

Mondo Miyazaki. Una vita nell'arte

SUSAN NAPIER

Libro

editore: Dynit Manga

anno edizione: 2020

pagine: 320

Susan Napier, studiosa di cultura e animazione giapponese dell'università Tufts, esplora la vita e l'arte di uno dei più grandi registi d'animazione di tutti i tempi. In un'analisi accurata e rigorosa di tutta la filmografia di Hayao Miyazaki, l'autrice ne mette in evidenzia alcune tematiche ricorrenti.
22,00

L'arte racconta Dio

Giuseppe Damigella

Libro: Copertina rigida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2020

pagine: 324

È possibile rappresentare il volto di Dio? E come? Se Dio diventa l'oggetto della nostra rappresentazione, possiamo credere che sia il suo mistero stesso a farsi immagine, a prendere forma? Il domenicano Giuseppe Damigella, teologo e artista, cerca di dare una risposta a queste domande e affronta un tema quanto mai attuale. Lo fa conducendo il lettore in un viaggio dentro l'arte, attraverso le tele che hanno più da vicino esplorato la natura di Dio: dalla "Trinità" dipinta da Andrej Rublëv alla "Visitazione" del Pontormo, dalle complesse geometrie di Masaccio ai toni drammatici scelti per rappresentare l'immolazione da El Greco, da Michelangelo al Domenichino, da Lorenzo Lotto a Paolo il Veronese, da Simone Martini a Dante Gabriel Rossetti e Marc Chagall. Un'opera ampia, ragionata, brillante. Un itinerario artistico e filosofico che si addentra nei misteri non solo dell'arte, ma anche delle Sacre Scritture, guidati dal desiderio di sciogliere un enigma, dall'attenzione al dettaglio dimenticato, sul filo dell'incontro simbolico tra Antico e Nuovo Testamento, tra terra e cielo, tra uomo e Dio.
25,00

Soggetto nomade. Agosti, Battaglia, Carmi, Catalano, Russo. Identità femminile attraverso gli scatti di cinque fotografe italiane (1965-1985). Ediz, italiana e inglese

AA.VV.

Libro: Copertina morbida

editore: Produzioni Nero

anno edizione: 2020

pagine: 176

"Soggetto nomade" raccoglie in un unico volume gli scatti di cinque fotografe italiane realizzati tra la metà degli anni Sessanta e gli anni Ottanta, che restituiscono da angolazioni diverse il modo in cui la soggettività femminile è vissuta, rappresentata, interpretata in un periodo di grande cambiamento sociale per l'Italia. Anni di transizione dalla radicalità politica all'edonismo, anni di piombo ma anche anni di grande partecipazione e conquiste civili, dovute principalmente proprio alle donne, e alle battaglie femministe. Una riflessione sull'identità e sulla sua rappresentazione che prende le mosse dai ritratti dei travestiti di Genova di Lisetta Carmi (Genova, 1924), dove la femminilità è un'aspirazione, e si declina attraverso le immagini di attrici, scrittrici e artiste di Elisabetta Catalano (Roma, 1941-2015), gli scatti sul movimento femminista di Paola Agosti (Torino, 1947), le donne e le bambine di una Sicilia sfigurata dalla mafia di Letizia Battaglia (Palermo, 1935) e infine gli uomini che per un giorno assumono l'identità femminile nel carnevale di piccoli centri della Campania esplorati da Marialba Russo (Napoli, 1947). Postfazione di Rosi Braidotti. Introduzione di Cristiana Perrela e Elena Magini.
25,00

Due corna e una capanna

Michele Mainardi, Andrea Marchesi

Libro: Copertina morbida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2020

pagine: 208

A questo mondo, le mode tramontano, le abitudini si evolvono, i destini possono invertire la rotta da un giorno all'altro. Ma c'è qualcosa che non cambia dalla notte dei tempi, anzi prende sempre più piede: l'irresistibile pulsione a tradire il proprio partner "ufficiale". Lo sanno bene Andrea&Michele che su Radio DeeJay hanno condotto otto stagioni della rubrica Alta infedeltà, in cui gli ascoltatori - protetti da "anonimato garantito" - si abbandonavano a esilaranti racconti veri, anche se al limite dell'incredibile, delle loro scappatelle. Tuttavia, in queste esperienze - si sono accorti Andrea&Michele - non c'era solo da ridere. C'era anche tanta vita. Perciò hanno deciso di coinvolgere la sessuologa Nada Loffredi perché li aiutasse a capire che cosa scatti nella mente di un uomo o di una donna che "mette le corna", insomma perché lo fa. È nato così questo libro che raccoglie le migliori storie pervenute in radio - da Furgonara che si giostra tre amanti in un unico furgone a Idraulico Tappabuchi che non nega mai una prestazione fuori fattura, all'effervescente Cognatazza, capace di barcamenarsi fra Abele e Caino - e le restituisce nello stile inconfondibile della rubrica facendoci sbellicare dalle risate. Ma al tempo stesso ci porta a capire i reali motivi dell'infedeltà. C'è chi tradisce perché si sente ferito e vuol dare pan per focaccia. Chi sta vivendo la vita di un altro e cerca la propria vera identità. Chi è compulsivo. Chi ha stipulato un tacito accordo con il partner. Chi è narciso, e allora buonanotte. Insomma, con Andrea&Michele si ride, si ragiona e soprattutto si impara che, in ogni senso, è bene tenere sempre gli occhi aperti.
16,90

Nina de Padova. Dalla filodrammatica al teatro di Eduardo

Antonio Kunst

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2020

pagine: 256

Questa biografia nasce grazie ai racconti dei familiari della De Padova, le uniche persone in grado di ricostruire la vita di un'attrice tanto esuberante sulla scena quanto riservata dietro le quinte: pur arrivando nella compagnia di Eduardo con una lunga esperienza teatrale alle spalle, Nina non accennerà mai alla sua attività di capocomico né alle circostanze dell'incontro artistico con il grande commediografo napoletano. E resterà sempre nel cuore di De Filippo - nel cuore di quel burbero Direttore che era venuto al mondo insieme a lei, nello stesso giorno e nella stessa città.
18,00

La storia del blues

Roberto Caselli

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2020

pagine: 338

Il blues è la voce dell'anima. Il blues è l'avventura del nero americano che cerca di scuotersi di dosso la schiavitù, che cerca una diversa identità. Il blues è la voce intima dello swing, del be bop, ma anche del jazzista free quando negli anni '60 lo rinnegherà perché in esso vedrà gli spettri dei momenti più iniqui della sua storia. Perché possa manifestarsi non ha necessariamente bisogno delle dodici battute, è sufficiente covarselo nell'anima e allora in qualche modo lo si vedrà emergere, magari in un assolo di sax o in una rullata di batteria, e sorprenderà per la sua forza, per la veemenza con cui verrà veicolato. Ma il blues è soprattutto una grande metafora che esplicita la natura dell'uomo, sempre alla ricerca del bene e sempre pronto a inciampare nel male. Così nel blues convivono il sacro e il profano, sempre apparentemente dicotomici, mai in realtà completamente separati. Il libro racconta il blues dalle sue origini ad oggi: passa in rassegna musicisti e stili, si sofferma sulle influenze e sugli aneddoti che hanno reso mitici i suoi personaggi. In questa seconda edizione si è voluto introdurre per la prima volta anche un lungo, esaustivo capitolo sulla storia del blues italiano. Una bella realtà che ormai non ha più soggezione di nessuno, ma che tarda ad avere la vetrina che merita.
29,90

L'arte e i suoi pittori. Improvvisazioni

André Masson

Libro: Copertina morbida

editore: Marinotti

anno edizione: 2020

pagine: 140

André Masson (1896-1987), esponente della prima ora del movimento surrealista, è noto soprattutto per la trasposizione in pittura della scrittura automatica. Nell'intento di far emergere la complessità della psiche e di rendere manifesti i contenuti dell'inconscio, Masson lasciava che la matita o il pennello disegnassero senza progetto, liberamente, senza nemmeno il controllo della mente sul movimento della mano. Masson intraprese poi un cammino che lo allontanò progressivamente dall'accettazione dogmatica dei modelli canonizzati da Breton, che non a caso lo soprannominò "le rebelle du surréalisme", spingendosi alla ricerca di un linguaggio del tutto personale che ha nell'immaginario il proprio fulcro irradiante. La presente antologia, che raccoglie per la prima volta in Italia un cospicuo numero di scritti sull'arte del pittore francese, ci permette di ripercorrere il senso della sua parabola creativa a partire dal confronto intrapreso dall'artista con molta parte della tradizione artistica occidentale tra Otto e Novecento e non solo. Cosicchè le opere di Cézanne o di Matisse, di Klee o di Miró e di tanti altri ancora, ma anche dell'arte indiana, cinese e giapponese, diventano per Masson motivo di riflessione critica o storica e a tratti persino estetologica sulle ragioni dell'arte, i suoi obiettivi, i suoi percorsi.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.