Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Libri di Luca Palamara

Il sistema. Potere, politica affari: storia segreta della magistratura italiana

Alessandro Sallusti, Luca Palamara

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2021

pagine: 288

Ottobre 2020: per la prima volta nella storia della magistratura un ex membro del Csm viene radiato dall'ordine giudiziario. Chi è Luca Palamara? Una carriera brillante avviata con la presidenza dell'Associazione nazionale magistrati a trentanove anni. A quarantacinque viene eletto nel Consiglio superiore della magistratura e, alla guida della corrente di centro, Unità per la Costituzione, contribuisce a determinare le decisioni dell'organo di autogoverno dei giudici. A fine maggio 2019, accusato di rapporti indebiti con imprenditori e politici e di aver lavorato illecitamente per orientare incarichi e nomine, diventa l'emblema del malcostume giudiziario. Incalzato dalle domande di Alessandro Sallusti, in questo libro Palamara racconta cosa sia il "Sistema" che ha pesantemente influenzato la politica italiana. "Tutti quelli - colleghi magistrati, importanti leader politici e uomini delle istituzioni molti dei quali tuttora al loro posto - che hanno partecipato con me a tessere questa tela erano pienamente consapevoli di ciò che stava accadendo." Il "Sistema" è il potere della magistratura, che non può essere scalfito: tutti coloro che ci hanno provato vengono abbattuti a colpi di sentenze, o magari attraverso un abile cecchino che, alla vigilia di una nomina, fa uscire notizie o intercettazioni sulla vita privata o i legami pericolosi di un magistrato. È quello che succede anche a Palamara: nel momento del suo massimo trionfo (l'elezione dei suoi candidati alle due più alte cariche della Corte di Cassazione), comincia la sua caduta. "Io non voglio portarmi segreti nella tomba, lo devo ai tanti magistrati che con queste storie nulla c'entrano."
19,00 18,05

Un progetto per la giustizia

Luca Palamara

Libro: Copertina morbida

editore: IPSOA

anno edizione: 2008

pagine: 464

30,00

Le cinque responsabilità del pubblico dipendente

Vito Tenore, Benedetto Marzocchi Buratti, Luca Palamara

Libro: Copertina rigida

editore: Giuffrè

anno edizione: 2013

pagine: 580

Il pubblico dipendente, nell'esercizio delle proprie funzioni, è esposto a cinque forme di responsabilità: civile, penale, amministrativo-contabile, disciplinare e, se dirigente, anche a quella dirigenziale. Gli studi in materia si sono raramente soffermati su una visione sistematica e complessiva di tali cinque illeciti e a tale carenza intende sopperire questa opera, frutto di una pluriennale attività di studio, di ricerca e didattica degli Autori. Il volume, mediando tra rigore scientifico e analisi della casistica giurisprudenziale, analizza ogni profilo delle cinque responsabilità e prospetta in chiave propositiva soluzioni su punti nevralgici della materia, tenendo in considerazione le molteplici problematiche che insorgono in sede amministrativa e in contesti forensi. Il testo, alla luce della più recente normativa (compresa la legge anticorruzione n. 190 del 2012), dei recenti CCNL, della più autorevole dottrina e della più aggiornata giurisprudenza, offre dunque un accurato ed attuale quadro di tutti i profili strutturali di tali cinque responsabilità, al fine di fornire agli operatori giuridici (magistrati, avvocati, studiosi, funzionari e dirigenti pubblici, civili e militari) una autorevole guida per affrontare e risolvere le numerose questioni che la realtà gestionale e quella processuale pongono ogni giorno. Il testo, ricchissimo di richiami giurisprudenziali, è corredato da un'utile appendice sulle fonti normative che regolano le responsabilità analizzate.
60,00

Cento anni di associazione magistrati

Edmondo Bruti Liberati, Luca Palamara

Libro: Copertina morbida

editore: IPSOA

anno edizione: 2010

pagine: 336

30,00
49,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento