Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Libri di HOFFMANN PETER

Illustrazione digitale. Guida completa

Peter Hoffmann

Libro: Copertina morbida

editore: Apogeo

anno edizione: 2020

pagine: 432

Nel mondo della grafica e dell'illustrazione padroneggiare le tecniche di disegno digitale è oggi fondamentale. Questa guida pratica mostra i segreti per creare illustrazioni professionali e utilizzare al meglio gli strumenti software più diffusi. Esercitazioni specifiche si alternano a spiegazioni dei principi di progettazione, pianificazione, schizzo e creazione dell'immagine finale, accompagnando in una vera e propria "scuola di disegno". Attraverso tutorial passo passo il lettore apprende a disegnare, dipingere, colorare, fare collage, utilizzare la grafica vettoriale, illustrare app mobile utilizzando Photoshop, Illustrator, Painter e SketchBook. Un manuale completo, ricco di esempi per stimolare la creatività e affinare la tecnica, dedicato a studenti e professionisti che vogliono diventare maestri del disegno digitale.
39,90 37,91

Gli ingranaggi di Dio. Dal caos molecolare alla vita

Peter M. Hoffmann

Libro: Copertina morbida

editore: BOLLATI BORINGHIERI

anno edizione: 2018

pagine: 320

Da millenni gli uomini si interrogano sulla natura ultima della vita, eppure le spiegazioni che sono state fornite nel corso della storia si possono dividere in due sole grandi categorie: da un lato c'è chi pensa che tutti i fenomeni vitali possono essere ricondotti al movimento di minuscole particelle fisiche: dall'altro c'è chi invoca un'entità speciale, una sostanza invisibile che anima la materia vivente dandole uno scopo. Chi la chiama Dio, chi «slancio vitale» o vis viva: sarebbe l'«intelligenza» cosmica necessaria a spiegare la mirabile organizzazione degli esseri viventi, così apparentemente diversa dal caos della materia bruta. La spiegazione «vitalistica» ha trionfato per secoli, benché della «forza vitale» non si sia mai trovata traccia. Democrito, Epicuro, La Mettrie e Darwin, campioni della visione «meccanicista», erano considerati i «materialisti» da combattere. Nel frattempo la scienza è progredita ed è grazie agli enormi passi avanti compiuti nei decenni scorsi da fisici e biologi che Peter Hoffmann ha potuto scrivere questo libro, un vibrante e aggiornatissimo racconto che di fatto rovescia la prospettiva e condanna al fallimento ogni forma residua di vitalismo: il moto caotico e casuale delle molecole, unito alla necessità imposta dalle leggi fisiche, è tutto ciò che serve per spiegare la vita.
14,00 13,30

Amanti di Falun: Le miniere di Falun-Ricongiungimento insperato

Ernst T. A. Hoffmann, Johann Peter Hebel

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2018

pagine: 55

Accade che un fatto di cronaca colpisca la fantasia degli artisti, dando vita a opere che a partire dal dato storico se ne distaccano, iniziando un dialogo tra loro ed entrando in modo indelebile nell'immaginario culturale. È ciò che è successo con i fatti di Falun: nel 1719, dopo cinquant'anni da un crollo in miniera, un corpo di ragazzo viene ritrovato intatto, ancora giovane e bello, ed è riconosciuto solo da una donna ormai anziana. Di questo hanno scritto J.P. Hebel, autore classico nei Paesi mitteleuropei ma sconosciuto in Italia, e E.T.A. Hoffmann (e prima di loro G.H. von Schubert e dopo di loro Hofmannsthal e Wagner). Mentre Hoffmann in "Le miniere di Falun" ne esplora l'aspetto magico e psicologico, in "Ricongiungimento insperato" Hebel si concentra sulla forza dell'amore e della fedeltà, eterne quanto le forze della natura, creando un vero e proprio gioiello da riscoprire, che entusiasmò Goethe, Canetti e Benjamin, e di cui Franz Kafka arrivò a dire: "È la storia più meravigliosa che esista!".
7,50 7,13
23,99

Gli ingranaggi di Dio. Dal caos molecolare alla vita

Peter M. Hoffmann

Libro: Copertina rigida

editore: BOLLATI BORINGHIERI

anno edizione: 2014

pagine: 319

Da millenni gli uomini si interrogano sulla natura ultima della vita, eppure le spiegazioni che sono state fornite nel corso della storia si possono dividere in due sole grandi categorie: da un lato c'è chi pensa che tutti i fenomeni vitali possono essere ricondotti al movimento di minuscole particelle fisiche; dall'altro c'è chi invoca un'entità speciale, una sostanza invisibile che anima la materia vivente dandole uno scopo. Chi la chiama Dio, chi "slancio vitale" o vis viva: sarebbe l'"intelligenza" cosmica necessaria a spiegare la mirabile organizzazione degli esseri viventi, così apparentemente diversa dal caos della materia bruta. La spiegazione "vitalistica" ha trionfato per secoli, benché della "forza vitale" non si sia mai trovata traccia. Democrito, Epicuro, La Mettrie e Darwin, campioni della visione "meccanicista", erano considerati i "materialisti" da combattere. Nel frattempo la scienza è progredita ed è grazie agli enormi passi avanti compiuti nei decenni scorsi da fisici e biologi che Peter Hoffmann ha potuto scrivere questo libro, un vibrante e aggiornatissimo racconto che di fatto rovescia la prospettiva e condanna al fallimento ogni forma residua di vitalismo: il moto caotico e casuale delle molecole, unito alla necessità imposta dalle leggi fisiche, è tutto ciò che serve per spiegare la vita.
22,00

L'era dell'idrogeno. Energia per un pianeta più pulito

Peter Hoffmann

Libro: Copertina morbida

editore: FRANCO MUZZIO EDITORE

anno edizione: 2002

pagine: 352

Il XXI secolo vedrà il declino del petrolio come fonte energetica principale. A livello internazionale esistono diverse valutazioni, ma anche quelle più ottimistiche prevedono che si raggiunga il massimo della produzione di petrolio non oltre il 2020. Da quel momento la domanda supererà l'offerta, ma i prezzi avranno già iniziato la loro crescita. Per quanti progressi si possano prevedere in questo campo, le fonti rinnovabili - sole, vento, biomasse, geotermia, onde e maree - sono di per se stesse intermittenti. Per queste ragioni è giunto il momento di investire in una nuova direzione: l'era dell'idrogeno, che rappresenta il vettore energetico pulito del futuro.
20,00

Tedeschi contro il nazismo. La resistenza in Germania

Peter Hoffmann

Libro

editore: Il Mulino

anno edizione: 1994

pagine: 208

Questo libro vuole fornire informazioni su un argomento poco conosciuto, quale la Resistenza tedesca a Hitler. Dopo una breve parte introduttiva sulla presa di potere del nazismo, sul suo consolidamento in Germania e l'espansione in Europa, Hoffmann esamina le varie forme di opposizione o dissenso che sopravvissero in Germania negli anni Trenta, dai pochi gruppi clandestini alle organizzazioni religiose che si opposero alle misure antiebraiche e ai programmi di eutanasia. Poi esamina la caratteristica peculiare della Resistenza tedesca, vale a dire il fatto che fu essenzialmente opposizione di alti gradi militari, e si attuò con congiure e progetti di attentati a Hitler, che culminarono in quello mancato del 20 luglio 1944.
10,33

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento