Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Libri di Franco Quercioli

I silenzi di Alfredo Martini

Franco Quercioli

Libro: Copertina morbida

editore: EDICICLO

anno edizione: 2021

pagine: 96

I silenzi di Alfredo Martini, pieni di rispetto e di significato, erano talvolta più efficaci delle parole. Pedalando a fianco di Coppi e Bartali e poi, come Commissario Tecnico, guidando per oltre vent'anni la Nazionale italiana di ciclismo a entusiasmanti e ripetuti successi, Martini è stato un luminoso esempio di etica del lavoro e dello sport. In questo libro Franco Quercioli racconta i suoi incontri con il grande, indimenticabile Alfredo del quale, il 18 febbraio 2021, ricorre il centenario della nascita.
10,00 9,50

La speranza correva a sinistra. Cronaca familiare di maestri e biciclette

Franco Quercioli

Libro: Copertina morbida

editore: EDICICLO

anno edizione: 2017

pagine: 283

Le biciclette attraversano la vita, le storie e la Storia. Passano di mano in mano come testimoni dì memorie e sentimenti. "La speranza correva a sinistra" è una cronaca familiare fiorentina lunga mezzo secolo in cui due passioni, il ciclismo e la politica, sì danno il cambio come gregari in fuga. Per il ragazzo Franco, nell'Italia del dopoguerra che rinasce nel mito di Coppi e Bartali, il ciclismo è quasi un'educazione sentimentale. Da maestro elementare, Franco fa il proprio apprendistato civile e politico nel segno di La Pira e di don Milani, per poi abbracciare la militanza di sinistra e vivere appieno la stagione del Sessantotto. Negli anni di piombo delle stragi e del terrorismo, le corse e le maglie dei campioni ciclisti diventano solo rare parentesi colorate, fino alla morte di Berlinguer che, simbolicamente, fa calare il sipario sull'epoca in cui la speranza correva a sinistra. Ciclismo e politica. Due passioni e una radice comune: Vinicio, padre di Franco, che nell'agosto del '43 promise al figlio una biciclettina rossa.
16,00 15,20

Ultima chiamata per il cambiamento climatico e per le prossime pandemie

Franco Quercioli

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2020

pagine: 136

"Siamo vicini al collasso della nostra civiltà? La domanda può sembrare esagerata, ma non lo è affatto. Già l'attuale turbocapitalismo globalizzato sta distruggendo i tessuti sociali e tutti i principi di solidarietà. E non solo! Ne sono diretta conseguenza anche l'inquinamento, il riscaldamento globale, le disuguaglianze estreme, la povertà in crescita, la disoccupazione, il lavoro precario, le migrazioni epocali, le guerre, il terrorismo, la globalizzazione selvaggia... Ed ora il cambiamento climatico (anch'esso conseguenza delle attuali scelte socio-economiche) sta accelerando e ingigantendo i suoi tragici effetti, tanto da surclassare ogni altro problema mondiale. Se non fermeremo il riscaldamento del pianeta nel modo più drastico e più veloce possibile, molto presto ci troveremo in un ambiente gravemente ostile alla vita. Tanto che l'attuale corrente estinzione di massa potrebbe colpire anche la razza umana e a questo potrebbero contribuire anche le prossime probabili pandemie. Quindi in questo libro proporrò una soluzione (che affronti contestualmente tutti i sopraelencati problemi, pandemie comprese) abbastanza utopistica, ma obbligata, se vogliamo davvero uscirne fuori." (l'autore)
15,00

Last call for climate change and next pandemics

Franco Quercioli

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2020

pagine: 136

"Siamo vicini al collasso della nostra civiltà? La domanda può sembrare esagerata, ma non lo è affatto. Già l'attuale turbocapitalismo globalizzato sta distruggendo i tessuti sociali e tutti i principi di solidarietà. E non solo! Ne sono diretta conseguenza anche l'inquinamento, il riscaldamento globale, le disuguaglianze estreme, la povertà in crescita, la disoccupazione, il lavoro precario, le migrazioni epocali, le guerre, il terrorismo, la globalizzazione selvaggia... Ed ora il cambiamento climatico (anch'esso conseguenza delle attuali scelte socio-economiche) sta accelerando e ingigantendo i suoi tragici effetti, tanto da surclassare ogni altro problema mondiale. Se non fermeremo il riscaldamento del pianeta nel modo più drastico e più veloce possibile, molto presto ci troveremo in un ambiente gravemente ostile alla vita. Tanto che l'attuale corrente estinzione di massa potrebbe colpire anche la razza umana e a questo potrebbero contribuire anche le prossime probabili pandemie."
15,00 14,25

L'ultima missione dell'umanità

Franco Quercioli

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2018

pagine: 204

"Siamo vicini al collasso della nostra civiltà? La domanda può sembrare esagerata, ma non lo è affatto. Attualmente sembrerebbe che l'unica teoria economica sopravvissuta alla prova dei fatti sia il capitalismo e con esso un liberismo sempre più sfrenato, accompagnato da una costante e infinita crescita dei consumi. Ma questa scelta economica sta distruggendo il tessuto sociale e tutti i principi di solidarietà. E non solo! Ne sono diretta conseguenza anche l'inquinamento, il riscaldamento globale, le disuguaglianze estreme, la povertà in crescita, la disoccupazione e il lavoro precario, le migrazioni epocali, le guerre, il terrorismo e la globalizzazione selvaggia... Si tratta di fattori strettamente interconnessi fra di loro, la cui soluzione può essere solo globale e omnicomprensiva. In questo libro ho provato a proporre rimedi innovativi e rivoluzionari che, a prima vista, possono sembrare troppo utopistici, ma che sono invece quasi obbligati, se vogliamo davvero uscirne fuori. Abbiamo indiscutibilmente i mezzi e le risorse per risolvere tutti questi problemi; dobbiamo solo crederci e agire con l'onestà e la saggezza di cui l'umanità, se davvero lo volesse, sarebbe già padrona." (L'autore)
15,00 14,25

L'incredibile storia di Cursi di Piandiscò. La vita e l'eredità morale di un uomo straordinario

Franco Quercioli

Libro: Copertina morbida

editore: Youcanprint

anno edizione: 2017

pagine: 170

I primi 70 anni del '900 attraverso la storia di un uomo che, nel suo piccolo paese di provincia, è riuscito a lasciare un segno importante. Con confronti e riflessioni sul secolo che ha preceduto l'era moderna (il 1800) e che ha dato i natali a quest'uomo, sulle scelte di politica economica del XX secolo e sulle cause e le possibili soluzioni della crisi economica globale del terzo millennio. Il racconto si allarga anche alla descrizione della vita di paese di bambini e adolescenti, negli anni '50 e '60. E rappresenta così un'epoca dorata e piena di speranza, che oggi è stata tradita dalla spietatezza dell'economia globalizzata. Quindi tutta la storia viene usata per dimostrare la profonda ingiustizia delle attuali scelte della politica economica mondiale, ma anche per mostrare qualche spiraglio di futura speranza.
13,00 12,35

Gino e Fausto. Una storia italiana

Franco Quercioli

Libro: Copertina morbida

editore: EDICICLO

anno edizione: 2014

pagine: 250

La storia e le imprese di Bartali e Coppi sono state raccontate in decine di libri e in migliaia di pagine. "Gino e Fausto" ha però l'originalità di intrecciare le biografie dei due campioni mentre si fanno leggenda popolare, affidandosi volta per volta a voci e a punti di vista di chi ha vissuto quell'epoca e quelle storie in "presa diretta": gli amici d'infanzia di Gino, il salumiere di Novi Ligure che accoglie Fausto come garzone, i rivali delle prime gare giovanili, gli operai fiorentini della Galileo che, nel luglio del '48, passano dalla rivolta di piazza dopo l'attentato a Togliatti a inneggiare alla vittoria di Bartali al Tour... Un racconto dal ritmo cadenzato come una fuga e un affresco di un'Italia fotografata nel cuore del Novecento, con le storie sportive e private, di rivalità e di amicizia dei due campioni, che si inquadrano nel flusso della grande Storia del paese: il Fascismo, la Seconda guerra mondiale, la Resistenza, la faticosa ed eroica ricostruzione del Paese e le prime lotte politiche della nuova Repubblica.
14,90 14,16

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento