Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Emilio Sereni

Storia del paesaggio agrario italiano

Emilio Sereni

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2020

pagine: 500

Dall'epoca della colonizzazione greca ed etrusca fino ai tempi nostri, la storia del paesaggio agrario italiano nella quale, con un magistrale lavoro di sintesi, gli elementi storici, sociologici e tecnici si integrano con l'immaginario letterario e visivo. Un classico della storiografia italiana che continua ad affascinare per la ricchezza delle intuizioni e la gradevolezza del racconto e che trova un continuo riscontro visivo nella riproduzione di mosaici, tele, affreschi, dipinti e disegni.
24,00

L'origine dei paesaggi della grande Liguria. Due inediti dei primi anni Cinquanta

Emilio Sereni

Libro: Copertina morbida

editore: Ist. Alcide Cervi

anno edizione: 2017

pagine: 220

Tra la fine degli anni Quaranta e il 1951 Emilio Sereni (1907-1977) si dedica allo studio delle comunità rurali della "Grande Liguria" antica. A questo "cantiere scientifico", brevemente ricostruito nelle sue fasi costitutive, vanno ricondotti numerosi materiali d'archivio conservati presso la Biblioteca-archivo "Emilio Sereni" dell'Istituto Alcide Cervi di Gattatico (RE) e alcuni testi inediti, oggi alla Fondazione Gramsci di Roma, che si legano strettamente alla pubblicazione del volume sereniano sulle Comunità rurali nell'Italia antica (1955) e si presentano come tracce di complessi svolgimenti dell'indagine e di successivi cambiamenti di interesse. Fra questi troviamo Il paesaggio geologico e Il paesaggio vegetale qui presentati nella loro integrità, corredati da un'introduzione critica. Oltre al chiaro interesse scientifico dei contenuti questi saggi, se posti sullo stesso piano dei lavori editi, possono offrire un quadro più completo degli assunti teorici e delle innovative metodologie adottate da Sereni in vista della produzione del suo lavoro più conosciuto Storia del paesaggio agrario italiano (1961).
18,00

Diario (1946-1952)

Emilio Sereni

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2015

pagine: 207

Emilio Sereni (1907-1977) è stato forse l'ultimo intellettuale enciclopedico del Novecento italiano, autore della fortunata "Storia del paesaggio agrario italiano". Fu militante antifascista, carcerato politico, resistente, ministro, senatore e deputato, dirigente del PCI negli anni della Resistenza e della Guerra fredda e personalità conosciuta nel movimento comunista internazionale. Queste pagine di diario sono del tutto originali nella pur ricca memorialistica del Novecento. Sereni racconta alcune delle vicende politiche di cui è protagonista, ma soprattutto riflette su se stesso. Attraverso uno sforzo continuo di introspezione - con toni spesso ironici egli indaga la propria personalità, il proprio rapporto con il partito e con i suoi leader (a cominciare da Togliatti), il proprio modo di lavorare, ma anche le sue complesse relazioni con le donne, in una sorta di esaltazione dell'"eterno femminino" di goethiana memoria.
22,00

Cultura nazionale e cultura popolare. Scritti e discorsi

Emilio Sereni

Libro: Libro in brossura

editore: ARACNE

anno edizione: 2013

pagine: 532

Con questo volume antologico la curatrice non si è limitata all'obiettivo di esporre i primi risultati delle sue ricerche riguardanti l'opera di Emilio Sereni (1907-1977), ma ha inteso far parlare soprattutto l'autore tramite la scelta di suoi scritti e discorsi, utili a illustrare i capisaldi del pensiero e l'opera militante di un grande analista sociale e teorico del socialismo e del comunismo per il quale la questione nazionale italiana era in primo luogo "questione meridionale" e "questione femminile". Sostenendo la tesi del legame inscindibile, per la realizzazione della "rivoluzione democratico-socialista" in Italia, in una prospettiva altresì pacifista e internazionalista, di teoria e prassi, Sereni attribuiva un ruolo fondamentale, insieme al marxismo e al marxismo-leninismo, anche alla cultura nazionale impregnata della "cultura popolare", aggiungendo il richiamo unitario a tutte le componenti sociali e politiche progressiste perché contribuissero alla "democrazia progressiva" e al socialismo.
28,00

Lettere (1945-1956)

Emilio Sereni

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2011

pagine: 462

Emilio Sereni (1907-1977) è stato poliedrico uomo di partito e studioso eclettico e raffinato, capace di alternare la gentilezza del dialogo personale, la profondità dell'analisi marxista alla durezza della lotta politica. Importante esponente e parlamentare del Partito comunista italiano, ministro nei primi governi De Gasperi dopo la fine della Seconda guerra mondiale, figura di riferimento del Comitato di liberazione nazionale nella Resistenza e poi, durante la guerra fredda, del movimento internazionale dei "Partigiani della pace", Sereni è stato anche un intellettuale dai molteplici interessi, che ha legato indissolubilmente militanza e studio scientifico. Egli stesso fu uno dei protagonisti della politica culturale che il Pei, guidato da Palmiro Togliatti, sviluppò tra gli intellettuali. Quest'ampia selezione di lettere, che coprono il periodo compreso tra il 1945 e il 56, e il saggio biografico che le segue, riguardano, dunque, una parte importante della storia nazionale e internazionale dell'Italia e consentono di tracciare sia l'attività politica quanto la genesi di molte delle opere più conosciute di Sereni, da "Comunità rurali nell'Italia antica" (1955) alla "Storia del paesaggio agrario italiano" (1961).
22,00

Note sui canti tradizionali del popolo umbro

Emilio Sereni

Libro: Libro in brossura

editore: Crace

anno edizione: 2007

pagine: 120

6,00

Storia del paesaggio agrario italiano

Emilio Sereni

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 1996

pagine: 499

La storia del paesaggio agrario italiano dall'epoca della colonizzazione greca ed etrusca fino ai tempi nostri, condotta con stretti riferimenti alla letteratura e all'arte, e con gli strumenti dello storico, dell'economista, del sociologo, dell'agronomo. Numerose riproduzioni di opere d'arte delle varie epoche (mosaici, tele, affreschi, dipinti e disegni sino a Renato Guttuso) permettono un continuo riscontro visivo con il racconto storico.
26,00
7,00

Storia del paesaggio agrario italiano

Emilio Sereni

Libro

editore: Laterza

anno edizione: 1987

33,57

Storia del paesaggio agrario italiano

Emilio Sereni

Libro

editore: Laterza

anno edizione: 1984

pagine: 360

23,24

Il capitalismo nelle campagne (1860-1900)

Emilio Sereni

Libro

editore: Einaudi

anno edizione: 1997

pagine: 369

15,49

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.