Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Libri di Camillo Loriedo

Il segreto. La complessità nascosta nel sistema familiare

Camillo Loriedo, Chiara Angiolari

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2021

pagine: 216

Considerati fondamentali per la comprensione e la cura dei disagi individuali e interpersonali, i segreti hanno occupato un ruolo centrale nella psicoterapia fin dalle sue origini, tanto da indurre molti ad attribuire alla loro conoscenza e al loro svelamento il ruolo di fattori essenziali per la guarigione. In questo volume gli autori analizzano la struttura complessa del segreto e la sua natura etimologicamente e pragmaticamente duplice, in grado di determinare effetti relazionali sia lesivi sia protettivi. Le differenti forme di legami funzionali e disfunzionali, i più frequenti pattern relazionali, insieme ad alcune specifiche configurazioni familiari, vengono rivisitati alla luce della visione complessa del segreto. Gli psicoterapeuti che lavorano con famiglie, coppie o individui rischiano spesso di subire l'effetto paralizzante del segreto, la sensazione di non capire o di non sapere come agire. Ignorati per decenni dalla letteratura del settore, impegnata nella ricerca della rivelazione a ogni costo, i problemi di gestione e, soprattutto, il bisogno di concrete indicazioni per sciogliere i nodi creati dalla segretezza, vengono posti qui all'attenzione dei clinici per cambiare, grazie a una visione complessa, le relazioni disfunzionali che ne derivano.
21,00

Dalla teoria generale dei sistemi alla teoria dell'attaccamento. Percorsi e modelli della psicoterapia sistemico-relazionale

Camillo Loriedo, Angelo Picardi

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2016

pagine: 288

Questo libro si propone di condurre e guidare il lettore nel vasto universo della psicoterapia sistemico-relazionale. Adottando un approccio organico e sistematico, vengono presentate in successione, in base all'epoca della loro integrazione nella pratica clinica, le varie teorie dalle quali hanno tratto linfa sia l'orientamento sistemico-relazionale che anche altri orientamenti psicoterapeutici.
33,00 31,35

Ipnosi e terapie ipnotiche. Misteri svelati e miti sfatati

Giorgio Nardone, Paul Watzlawick, Camillo Loriedo, Jeffrey K. Zeig

Libro: Copertina morbida

editore: TEA

anno edizione: 2018

pagine: 143

Spesso attraversiamo stati di suggestione o di trance che ci aiutano a gestire meglio la realtà circostante. La trance ipnotica, inoltre, non è indotta con metodi magici e misteriosi, ma auto-indotta dal soggetto, mentre il ruolo dell'ipnotizzatore è solo quello di facilitare il processo. I saggi raccolti in questo volume disegnano una panoramica completa dell'ipnosi: la sua storia, i processi che la producono e regolano, i suoi usi. Per più di un decennio gli autori, quattro famosi terapeuti, ne hanno studiato le caratteristiche e sono giunti a elaborare nuovi metodi per impiegarla con successo in particolare nel campo della terapia breve. Proprio perché è «naturale» e si fonda sulle caratteristiche individuali del soggetto, infatti, l'ipnosi si è rivelata efficacissima per aiutare i pazienti a liberarsi dai propri comportamenti patologici grazie all'auto-persuasione, senza alcuna imposizione esterna. Vedremo per esempio come in una sola seduta si possa ottenere una piccola magia: smettere di fumare. L'ipnosi non ha più segreti? Ne ha solo uno: il «vero interesse», cioè l'osservazione attenta e partecipe del soggetto e dei suoi comportamenti. Con il contributo di Antonella Selvaggio.
10,00 9,50

Il FACES IV. Il modello circonflesso di Olson nella clinica e nella ricerca

Santo Di Nuovo, Enrico Visani, Camillo Loriedo

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2014

pagine: 192

Il libro presenta il FACES IV, il nuovo questionario e la nuova griglia d'osservazione (Clinical Rating Scale) di D.H. Olson. Dopo un ampio e vasto utilizzo del FACES III, il questionario è stato completamente riformulato per descrivere in maggiore dettaglio gli stili familiari. Il nuovo questionario restituisce una visione completa della vita familiare precisandone gli aspetti funzionali e quelli problematici, la qualità della comunicazione e la soddisfazione verso il proprio funzionamento. Le novità introdotte comprendono sei scale per individuare direttamente gli aspetti bilanciati e sbilanciati della coesione e della flessibilità, una scala per la comunicazione ed una per la soddisfazione familiare. Queste innovazioni si accompagnano alla creazione di nuovi modi di rappresentare gli stili familiari e a nuovi indicatori per valutarne il funzionamento. Il libro riporta la traduzione italiana del questionario, della griglia d'osservazione ed un'accurata descrizione dei metodi di studio e di elaborazione. La nuova formulazione operativa del modello circonflesso permette una maggiore integrazione nella clinica ed il libro mostra la sua utilizzazione come metodo di lavoro nella terapia familiare e di fronte a problematiche cliniche specifiche quali i disturbi del comportamento alimentare, i disturbi da uso di sostanze, i disturbi dell'umore, gli esordi psicotici e l'autismo.
29,00

Disturbi di personalità. Identità e conflitti in una società in trasformazione

Camillo Loriedo, Massimo Biondi

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2011

pagine: 288

Diversi clinici sono ormai convinti che la farmacoterapia, piuttosto che essere in opposizione alla psicoterapia, spesso "consenta" una psicoterapia altrimenti ardua o impossibile. Questo volume ragiona su come impiegare simultaneamente terapie che per decenni si sono fronteggiate con teorie contrapposte, talora in modo acceso. I disturbi di personalità sono disturbi caratterizzati da contenuti di comportamento, vissuti, pensieri, ma anche e soprattutto, sono disturbi della "relazione" ed implicano quindi la comunicazione, il rapporto, in una coppia, in una diade, in un gruppo, in una famiglia, in una comunità. Alcuni di essi potrebbero essere manifesti in alcune relazioni piuttosto che in altre e porre il non facile quesito di stabilire confini tenendo anche conto di questa realtà.
38,50

Il setting in psicoterapia. Lo scenario dell'incontro terapeutico nei differenti modelli clinici di intervento

Camillo Loriedo, Farida Acri

Libro: Copertina morbida

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2009

pagine: 368

Il setting è lo "scenario" in cui si svolge la psicoterapia, l'ambito in cui vengono scritte e riscritte le storie terapeutiche. Formalmente, può essere definito come "l'insieme degli elementi, precostituiti dal terapeuta in base al proprio orientamento, che contribuiscono alla strutturazione di una relazione di tipo terapeutico, del processo a cui tale relazione dà vita e, quindi, alle regole che la rendono possibile, la definiscono e la organizzano". Il presente volume racchiude i contributi di alcuni tra i più autorevoli esponenti delle diverse forme di psicoterapia, i quali riflettono sul tema tenendo conto del proprio approccio di riferimento e, soprattutto, dell'esperienza acquisita sul campo. Il risultato è una panoramica ampia, se non esaustiva, della pratica psicoterapeutica in Italia e l'esplorazione di tematiche delicate e cruciali che vanno dalle limitazioni della relazione terapeutica alla libertà di espressione emotiva all'interno del contesto terapeutico. La parte teorica è arricchita da riferimenti ad esemplificazioni cliniche e dalla esposizione di casi clinici.
39,50

Gli SSRI nella pratica clinica

Camillo Loriedo, Fabio Di Fabio, Gaspare Vella

Libro

editore: Elsevier

anno edizione: 2001

pagine: 528

Lo scopo di questo volume è quello di fornire allo specialista una guida all'utilizzo degli SSRI (inibitori selettivi del reuptake della serotonina). Questi farmaci, appartenenti alla classe degli antidepressivi, si prestano ad essere utilizzati anche da non specialisti. Il volume è diviso in due parti. Nella prima vengono illustrati gli aspetti farmacodinamici e farmacocinetici di tali sostanze, nonché gli effetti a livello somatico, con particolare riguardo agli effetti collaterali e tossici. La seconda parte, interamente clinica, descrive tutte le evidenze sperimentali di efficacia degli SSRI nei vari disturbi psichiatrici.
43,00

Terapia relazionale. Le tecniche e i terapeuti

Camillo Loriedo

Libro: Copertina morbida

editore: Astrolabio Ubaldini

anno edizione: 1979

pagine: 212

Questo libro descrive lo sviluppo storico dell'ottica relazionale e le sue applicazioni terapeutiche, ma soprattutto si occupa delle problematiche personali e relazionali dei terapeuti. La parte più significativa del volume è quella dedicata alle difficoltà che spesso si presentano a chi lavora con le famiglie o con altri sistemi interattivi aperti. Si tratta di un aspetto certamente più personale e meno tecnico, una "terapia centrata sul terapeuta" in cui svolgono un ruolo determinante l'aiuto offerto dalla famiglia in trattamento e la disponibilità del terapeuta ad accettarlo. Con un simile modello è possibile un'analisi globale del sistema famiglia-terapeuta e si possono individuare le situazioni in cui il cambiamento delle relazioni in atto viene impedito da chi in realtà dovrebbe promuoverlo. La terapia relazionale centrata sul terapeuta presuppone che il terapeuta prenda in considerazione numerosi interrogativi sui propri vissuti personali, familiari e sui suoi rapporti in un contesto sociale più ampio: l'evoluzione della terapia verso il cambiamento non dipende dalle risposte che il terapeuta è disposto a dare a questi interrogativi, ammesso che accetti di porseli. Dalle sue risposte dipende invece se questo cambiamento avrà il senso di un adattamento o di una crescita.
16,50 15,68

Attrazione e scelta. Incontrarsi e formare una coppia

Camillo Loriedo, Maria Di Giusto, Giulia De Bernardis

Libro: Copertina morbida

editore: PONTE ALLE GRAZIE

anno edizione: 2011

pagine: 259

Secondo Pascal, logico e filosofo che di sentimenti e di esprit de finesse se ne intendeva, "il cuore ha le sue ragioni che la ragione non conosce". L'attrazione che scocca negli sguardi o nelle mani di due persone che si sfiorano rimane un enigma insondabile, almeno per la ragione che tutto vuole spiegare. Eppure, questo libro raccoglie la sfida di psicologi, psicanalisti e scienziati sociali nel voler quantomeno descrivere, catalogare, comprendere la chimica complessa e irriducibile dell'amore, dei suoi successi come dei suoi fallimenti, dei suoi caratteri ricorrenti e delle sue eccezioni. Il risultato è una ricchissima panoramica teorica condotta attraverso la lente delle forme di attrazione, convivenza e comunicazione, non certo priva di reciproche incongruenze e contraddizioni, ma proprio per questo estremamente vitale e riflesso fedele di un oggetto di studio tanto ricco e sfaccettato. Le pagine di questo libro testimoniano, al di qua della "fredda" indagine di laboratorio e dell'interpretazione statistica di test e dati, la profondità di un impulso alla relazionalità e al calore che è prima di tutto bisogno dell'altro, unico vero antidoto alla solitudine.
16,00

Ipnosi e terapie ipnotiche. Misteri svelati e miti sfatati

Giorgio Nardone, Camillo Loriedo, Paul Watzlawick, Jeffrey K. Zeig

Libro: Copertina morbida

editore: PONTE ALLE GRAZIE

anno edizione: 2006

pagine: 143

L'ipnosi non è, come vogliono i miti e i pregiudizi, uno stato di perdita della coscienza, ma al contrario una condizione naturale che si avvicenda e si integra alla veglia; spesso attraversiamo stati di suggestione o di trance che ci aiutano a gestire meglio la realtà circostante. La trance ipnotica, inoltre, non è indotta con metodi magici e misteriosi, ma auto-indotta dal soggetto, mentre il ruolo dell'ipnotizzatore è solo quello di facilitare il processo. I saggi raccolti in questo volume disegnano una panoramica completa dell'ipnosi: la sua storia, i processi che la producono e regolano, i suoi usi. Per più di un decennio gli autori, quattro famosi terapeuti, ne hanno studiato le caratteristiche e sono giunti a elaborare nuovi metodi per impiegarla con successo in particolare nel campo della Terapia Breve. Proprio perché è "naturale" e si fonda sulle caratteristiche individuali del soggetto, infatti, l'ipnosi si è rivelata efficacissima per aiutare i pazienti a liberarsi dai propri comportamenti patologici grazie all'auto-persuasione, senza alcuna imposizione esterna. Lo studio ad esempio dimostra come in una sola seduta si possa ottenere una piccola magia: smettere di fumare. L'ipnosi non ha più segreti? Ne ha solo uno: il "vero interesse", cioè l'osservazione attenta e partecipe del soggetto e dei suoi comportamenti.
14,00
18,08

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento