Il tuo browser non supporta JavaScript!

RUSCONI LIBRI

I sogni di un visionario

Immanuel Kant

Libro: Copertina morbida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2020

pagine: 96

L'occasione della stesura del trattato viene suggerita ad Immanuel Kant da Emanuel Swedenborg, uno svedese suo contemporaneo che, tra il 1749 e il 1758, pubblica un'opera intitolata Arcana coelestia, in cui sostiene di essere in contatto diretto con il mondo degli spiriti e le anime dei defunti. Lo scritto di Kant, nato come risposta alle sollecitazioni di molti intellettuali che chiedevano una sua opinione in proposito, lasciò tutti spaesati e venne reputato destabilizzante e ambiguo perché non si comprese se egli sostenesse o meno l'immortalità dell'anima. Scopo di questo pamphlet antimetafisico è infatti quello di mostrare, con una provocante vena ironica, quanto incapace sia la natura dell'uomo di conoscere lo spirito e tutto quel mondo immateriale che lo circonda. Kant inizia così a porre i primi paletti ai limiti conoscitivi della ragione umana, che saranno poi rinsaldati nella futura dottrina della "Dialettica trascendentale".
10,00

Le confessioni

Jean-Jacques Rousseau

Libro: Copertina morbida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2020

pagine: 656

Pubblicate postume tra il 1782 e il 1789, "Le confessioni" di Jean-Jacques Rousseau sono il racconto autobiografico dei primi 53 anni di vita del filosofo e scrittore ginevrino. Dalla rievocazione di un'infanzia ricca d'incanto e di letture precoci, alla condanna dell'Emilio e del Contratto sociale che lo costrinse a darsi alla fuga per evitare il carcere, passando per la conoscenza della signora di Warens, prima guida materna poi amante, e per i numerosi vagabondaggi tra la Francia e la Svizzera alla ricerca di fortuna, senza dimenticare la frequentazione degli Enciclopedisti, Diderot e Grimm fra gli altri, e la successiva rottura con quella che definirà con disprezzo la "cricca holbachiana", l'autore delinea un «ritratto d'uomo dipinto esattamente al naturale» e, insieme, un affresco di vita settecentesca tanto vivido quanto coinvolgente. Del resto, ciò che più di ogni altra cosa fa de "Le confessioni" un poema moderno e un'intensa avventura spirituale, nonché quasi una supplica rivolta al lettore di ogni tempo perché voglia inoltrarsi nei meandri di un'anima e perché voglia afferrarne il senso più intimo, è la volontà dell'autore di dire tutto di sé, della propria umanità, senza nulla omettere di positivo o di sconveniente.
18,00

Aforismi

Oscar Wilde

Libro: Copertina morbida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2020

pagine: 320

Nella vasta e varia produzione dell'autore irlandese più amato - e insieme più odiato - nell'Inghilterra vittoriana, questa vivacissima raccolta di aforismi pubblicati nel 1901, ossia un anno dopo la morte, rappresenta la quintessenza del suo stile di vita, di pensiero e di scrittura. In frasi spesso fulminanti ed efficacissime, infatti, egli sa esprimere le riflessioni e gli affetti più profondi, originali e sentiti. In verità, sotto numerose battute scintillanti e paradossali, solo in apparenza ciniche, grottesche e superficiali, s'intravede una personalità irrequieta, ipercritica e oltremodo insofferente, che in poche righe riesce genialmente a comunicare una visione severa e amara dell'esistenza, della morale e della società. La sua sorprendente capacità di penetrazione nelle pieghe più riposte dell'animo umano, poi, ne fa un'acuto interprete e un originale continuatore della tradizione dei grandi moralisti francesi dei Seicento e del Settecento.
12,00

Mussolini. Il primo populista della storia

Nicholas Farrell

Libro: Copertina rigida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2020

pagine: 620

Questa biografia è stata al centro di appassionate polemiche in Gran Bretagna perché ha messo in discussione non solo la vulgata anglosassone sul dittatore fascista, secondo la quale Mussolini sarebbe stato soltanto un "grottesco buffone", ma anche quella marxista che lo liquida come un burattino dei ricchi. Questi stereotipi non sarebbero in grado però, secondo Farrell, di spiegare il fatto che Mussolini sia riuscito a impadronirsi del potere e a tenerlo saldo per tanti anni, e neppure spiegherebbero come egli abbia potuto essere considerato "un genio" da sir Winston Churchill e osannato da molti, né perché godette per così tanto tempo del consenso della maggioranza degli italiani.
20,00

Lo strano caso del Dottor Jekyll e Mister Hyde

Robert Louis Stevenson

Libro: Copertina morbida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2020

pagine: 88

Cervantes, Dumas, Conan Doyle: scrittori il cui nome, forse, può non essere ricordato, o suonare polveroso e persino antipatico, specie a motivo di deludenti ricordi scolastici. Nessuno però ignora Don Chisciotte e Sancio Panza, D'Artagnan e Sherlock Holmes, personaggi di carta a cui è toccata la sorte d'essere più vivi e longevi dei loro creatori. Destino analogo pure per il Dottor Jekyll e per Mister Hyde, i quali - come vuole la leggenda - si racconta siano stati sottratti ad un incubo e messi su pagina da Stevenson nel 1886, dopo un rapido quanto forsennato travaglio scrittorio. Di che tratti il racconto è universalmente noto: il "doppio", la lotta fra il Bene e il Male, una metamorfosi sconcertante, la Londra vittoriana e i suoi più perturbanti segreti, i pericoli tremendi che l'uomo affronta ogni volta che sfida l'ignoto, mirando, magari, a trascendere l'Humana condicio. Siamo dinanzi, forse, a un vecchio libro per nuovi lettori: lo "strano caso", difatti, inizia da una porta, da un uscio a cui non si presta volentieri attenzione; eppure, Jekyll e Hyde aspettano inquietanti poco oltre... E, non per caso, chi già sta leggendo si trova similmente su una soglia: giusto il tempo di cambiare pagina e si è oltre, dentro i labirinti e gli abissi di un capolavoro senza spazio né tempo. Introduzione di Matteo Ghirardelli.
10,00

Le avventure di Pinocchio

Carlo Collodi

Libro: Copertina morbida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2020

pagine: 132

Per avere qualcuno che gli faccia compagnia, il falegname Geppetto costruisce un burattino e lo chiama Pinocchio. Se solo potesse trasformarsi in un bambino vero, pensa quella sera Geppetto prima di addormentarsi. Ed ecco che la Fata dai capelli turchini decide di esaudire il suo desiderio e con la sua bacchetta magica dà vita al burattino. Ora Pinocchio può parlare e, se si comporterà bene, un giorno diventerà un bambino vero. Ed è il Grillo parlante a consigliarlo nel modo migliore. Le raccomandazioni del grillo, però, non bastano a fermare Pinocchio dal combinare marachelle. "Le avventure di Pinocchio" rimane uno dei capisaldi della letteratura classica per ragazzi, un inno alla fantasia. Età di lettura: da 8 anni.
9,00

Donne innamorate

David Herbert Lawrence

Libro: Copertina morbida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2020

pagine: 527

"Donne innamorate", romanzo di Lawrence del 1920, riflette ampiamente il clima bellico in cui venne scritto. È il periodo in cui l'autore soffre la miseria e la censura ufficiale, dal momento che sua moglie era sospettata di essere una spia tedesca mentre la sua reputazione come scrittore, accusato di essere un sovvertitore letterario, non lo aiutava di certo. L'opera inizialmente viene concepita come continuazione del precedente romanzo "L'arcobaleno". Entrambi in effetti riflettono uno spaccato delle vicende di una famiglia di agricoltori inglesi, i Brangwen, e la loro evoluzione che si concretizza in atteggiamenti sempre più liberi verso il sesso e il matrimonio.
13,90

Peter Pan

James Matthew Barrie

Libro: Copertina morbida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2020

pagine: 247

Peter Pan nasce dalla fantasia dello scrittore inglese J.M. Barrie e diviene famoso in tutto il mondo per il fascino che suscita nei bambini e negli adulti. È un bambino che vola e si rifiuta di crescere, trascorrendo un'avventurosa infanzia senza fine sull'Isola che non c'è. Nel corso delle sue mille peripezie conosce un mondo variopinto fatto di Sirene, Fate e Pirati, mescolando fantasia e realtà in un gioco emozionante e coinvolgente. Oltre che in due opere letterarie e in un'opera teatrale, Peter Pan ha popolato le pagine di fumetti e animato film e cartoni animati, diventando il simbolo di chi rimane bambino, se non con il corpo, con l'anima e la mente. Età di lettura: da 9 anni.
10,00

Menecmi. Testo latino a fronte

T. Maccio Plauto

Libro: Copertina morbida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2020

pagine: 149

Due fratelli gemelli, una moglie ricca e una giovane amante, un servo fedele e un parassita inaffidabile, un banchetto segreto e un mantello rubato: sono questi gli ingredienti che danno vita alla commedia dei Menaechmi, che si struttura attorno allo schema dell'equivoco. I due Menecmi del titolo, identici per uno strano gioco del destino perfino nel nome, sono sulla scena - quasi paradossalmente - l'uno ignaro dell'altro e, in tal modo, generano confusione tra i vari personaggi della pièce, alimentando, con malintesi e ambiguità, una divertente serie di gag in una straordinaria comedy of errors.
12,00

Teogonia. Testo greco a fronte

ESIODO

Libro: Copertina morbida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2020

pagine: 95

La Teogonia di Esiodo rappresenta il primo e il più compiuto tentativo di disporre in un insieme coerente tutte le varie entità divine che - fin da remote tradizioni pre-omeriche - popolavano il mito greco. Il poeta, consapevole della vastità e della delicatezza del suo compito, dedica un lungo Proemio alle Muse, sue divine ispiratrici, prima di tracciare le ampie linee di una complessa genealogia che, partendo da Chaos, il vuoto primordiale, giunge infine all'ordinato regno di Zeus, presidiato dalle prime spose del nuovo sovrano, le dee dell'intelletto (Metis) e del diritto (Themis). Il Catalogo vero e proprio è frequentemente interrotto da narrazioni primitive e terribili: l'evirazione di Urano, la violenza antropofaga di Crono, i paurosi scontri tra le divinità per la conquista del potere, l'estremo tentativo di Tifone di impadronirsi del trono. In questo quadro, un ampio spazio è riservato a Prometeo, il Titano che per aiutare gli uomini non esita a scontrarsi con il re degli dèi, a costo di incorrere nella sua ira e di dover subire la più crudele delle punizioni.
10,00

Considerazioni inattuali

Friedrich Nietzsche

Libro: Copertina morbida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2020

pagine: 295

Questo volume, pubblicato nel 1876, è una raccolta di quattro saggi che si occupano delle condizioni della cultura europea, con particolare attenzione a quella tedesca. Le considerazioni di Nietzsche sono dette "Inattuali" in quanto si pongono in contrasto con i valori dominanti dell'epoca e risultano propedeutiche alla costruzione di un nuovo futuro, piuttosto che del presente. Tra le più significative: "Dell'utilità e dello svantaggio della storia per la vita", in cui viene definita la storia non come fatto in sé, ma come interpretazione di chi la racconta, e "Schopenhauer come educatore", in cui Nietzsche, in maniera autobiografica, interpreta il pensiero del filosofo tedesco cercando in lui la soluzione ai propri problemi.
12,00

Jane Eyre

Charlotte Brontë

Libro: Copertina morbida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2020

pagine: 488

Jane, rimasta orfana da piccolissima, trascorre la fanciullezza in un triste asilo di Lowood, dopo essere stata rifiutata da alcuni parenti che l'hanno tenuta in custodia. In questo luogo, dove vigono regole molto rigide, la ragazza si fa conoscere per quello che è davvero, diventando in seguito una stimata insegnante. Trova così lavoro a Thornfield Hall, proprietà della famiglia Rochester; l'incontro con il padrone di casa, il cupo Edward, cambierà per sempre la sua vita. Una storia d'amore sofferta e tormentata, che porterà la protagonista a scoprire tristi verità, ma che allo stesso tempo la farà maturare e cambiare nel profondo.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.