Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Guerini Next

La solidarietà organizzativa

Giuseppe Varchetta

Libro: Copertina morbida

editore: Guerini Next

anno edizione: 2021

pagine: 224

Questa edizione del saggio "La solidarietà organizzativa" - aggiornata da una prefazione scritta per l'occasione - ha lo scopo di esporre, a beneficio di tutti ma in particolare delle giovani generazioni, i temi della solidarietà organizzativa e umana, che la pandemia ha avuto il ruolo, per una volta positivo, di richiamare dai loro percorsi carsici.
24,00

Parole per cambiare rotta. Tappe e imprevisti nel percorso di un manager

David Bevilacqua

Libro: Copertina morbida

editore: Guerini Next

anno edizione: 2021

pagine: 160

A volte imbarcarsi con il trolley sbagliato può cambiarti la vita. È ciò che è successo qualche anno fa a David Bevilacqua, manager di lungo corso nell'Information Technology, che, a partire da un bizzarro incidente in aeroporto, ha deciso di fermarsi a riflettere sul proprio "viaggio" e regalare al lettore il sedimentato della sua esperienza personale e professionale. L'ambizione di Bevilacqua è quella di offrire degli spunti utili al manager per cambiare rotta (e magari vita): uscire da un sistema basato sullo status per approdare alla valorizzazione di competenze e relazioni, intendendo quindi la "managerialità" come funzione e non come ruolo. Bevilacqua lo fa attraverso 10 (+1) parole chiave - da tempo a errore, da talento a fiducia, da leadership a immaginazione - utili ad accompagnare il lettore nel percorso che non solo il manager ma ogni persona dovrà affrontare nei prossimi anni se vorrà stare al passo con la trasformazione degli stili di lavoro e della società in cui viviamo.
19,00

Una Fiat che fu. Quando con i calzoni corti facevamo l'antiskid

Giancarlo Michellone

Libro: Copertina morbida

editore: Guerini Next

anno edizione: 2021

pagine: 458

Entrato in Fiat come ingegnere meccanico nel 1966 e protagonista di una straordinaria carriera che si intreccia strettamente con la storia dell'azienda nonché del nostro paese, Giancarlo Michellone condensa in questo suo primo libro vicende professionali ed esistenziali all'insegna di tecnologia e brevetti innovativi. "Una Fiat che fu" è infatti un vero e proprio manuale sull'innovazione sotto forma di romanzo autobiografico, in cui Michellone ripercorre, a partire dalle avventure picaresche dei suoi primi anni da neoassunto, l'evoluzione dei contesti interni ed esterni alla Fiat (con un mercato dell'auto ancora in netta espansione) concentrandosi particolarmente sullo sviluppo di innovazioni rivoluzionarie, tra cui l'antiskid. Dal 1971 al 1975 Michellone guidò infatti vari gruppi di ingegneri italiani per l'applicazione dell'antiskid (chiamato in seguito abs) su veicoli americani e francesi e i suoi brevetti, non essendo contemplati in Italia in base alla legislazione vigente, furono ceduti ad aziende esterne al gruppo Fiat. Tra retroscena, aneddoti, errori e scoperte decisive, la testimonianza di Michellone è uno spaccato sulla Fiat degli anni d'oro e un pezzo importante della storia d'Italia.
29,00

Continuare insieme. Il family business oltre il passaggio generazionale

Alessandro Scaglione

Libro: Copertina morbida

editore: Guerini Next

anno edizione: 2021

pagine: 192

Da una prospettiva imprenditoriale, quella che chiamiamo oggi «crisi globale» è un ciclo pluridecennale particolarmente accidentato, all'incrocio tra il crack della finanza del 2008, che ha messo a nudo i limiti del capitalismo così come lo conosciamo, la Quarta rivoluzione industriale, che ha accelerato digitalmente la discontinuità culturale e generazionale, la globalizzazione delle filiere, che ci ha messo in rete con una pluralità di culture, e la pandemia COVID-19, che ha generato una discontinuità cognitiva nella nostra capacità di comprendere il contesto e prevederne l'evoluzione. Ecco che in queste condizioni la parola d'ordine della continuità diventa «insieme», una rete di intelligenze al lavoro intorno allo stesso obiettivo, per superare i confini dell'individuo imprenditore, che rischia di cadere nelle trappole dell'autoreferenzialità, prima, e della paura, poi. Nella misura in cui sapremo rileggere il contributo economico-sociale dell'impresa alla luce della prospettiva fiduciaria che caratterizza tutte le relazioni umane, potremo aggregare tutte le intelligenze intercettabili nel perimetro degli stakeholders, aprendoci a modelli partecipativi che ci aiutino a progettare la trasmissione dell'impresa e del suo valore nel tempo, portando nel mirino delle opzioni - troppo spesso limitate al solo passaggio generazionale «di padre in figlio» - anche le numerose varianti che l'apertura di management, governance e capitale hanno da offrirci. In contesti dove il cambiamento è la regola e dove costantemente a rischio è la continuità del sistema (organizzazione, impresa, società), l'unica possibile risposta è quella di scrivere una nuova narrazione, intergenerazionale, insieme. Con le testimonianze di Michela Conterno, Claudia Mona, Paolo Pavan e Gaetano e Giulio Lanfranchi. Prefazione di Tommaso Nannicini; postfazione di Luciano Pero.
23,00

Il lavoro non ha età. Stili vocazionali e leadership in azione

Eva Giudicatti

Libro: Copertina morbida

editore: Guerini Next

anno edizione: 2021

pagine: 192

Il lavoro non ha età e la motivazione non dipende dall'età anagrafica ma da molteplici fattori biografici e culturali, combinati al legame tra il singolo e l'organizzazione. Eva Giudicatti, consulente ed esperta di culture organizzative come leva competitiva, e Marco Grazioli, presidente di The European House-Ambrosetti, sintetizzano questi fattori in 8 stili di approccio al lavoro. Gli 8 stili, espressione di differenti assetti motivazionali, possono fornire al lettore occhiali con i quali mettere a fuoco comportamenti, scelte e aspettative dei lavoratori in un periodo attraversato da elevate incertezze. Sognatori statici o conquistatori allo specchio? Seminatori d'abbondanza o maghi dell'organizzazione? Se quando si parla di lavoro l'età è un'opinione, diventa cruciale conoscere gli 8 stili, che con nomi evocativi vogliono esplorare le modalità con le quali vivere le organizzazioni, creare proficui rapporti lavorativi e, perché no, progettare una leadership efficace e quanto mai preziosa in tempi di crisi. Introduzione e contributi di Marco Grazioli.
20,00

Nuovi modelli di leadership partecipativa

Vittorio D'Amato, Elena Tosca, Lorenza Angelini, Alessia Banfi

Libro: Copertina morbida

editore: Guerini Next

anno edizione: 2021

pagine: 128

La leadership, così come la conosciamo, è giunta al capolinea. Il leader del prossimo futuro sarà una persona capace di creare un sistema culturale e di valori basato sul dialogo, sulla collaborazione, sulla competenza e sulla fiducia. Il compito principale dei nuovi leader non sarà quello di farsi seguire, ma, al contrario, quello di sviluppare altri leader. Ci troviamo oramai in un particolare momento storico dove la piramide del potere si è rovesciata, e siamo convinti che i leader debbano rendere conto delle loro azioni a collaboratori sempre più scolarizzati e competenti, che li legittimeranno o meno a rimanere nella propria posizione. Il libro intende contribuire a questa nuova rivoluzione industriale e culturale fornendo una risposta concreta alla richiesta sempre più pressante delle aziende di incontrare leader che, oltre ad avere pensiero prospettico, sappiano collaborare, coinvolgere ed emozionare le persone. Prefazione di Maurizio Decastri; postfazione di Federico Visconti.
14,00

Human leadership. Per essere un vero leader prima bisogna conoscere se stessi

Nancy Cooklin

Libro: Copertina morbida

editore: Guerini Next

anno edizione: 2021

pagine: 192

A partire da una lunga e approfondita esperienza di lavoro a stretto contatto con le persone, in piccoli e grandi gruppi e organizzazioni, e viaggiando in diverse parti del mondo, Nancy Cooklin, coach, counselor e formatrice, ha creato un modello chiamato «Human Leadership», molto richiesto in contesti aziendali e formativi. Lo presenta in questo libro - agile, chiaro e illustrato da vivaci infografiche - proponendo al lettore, attraverso vari esercizi, gli strumenti utili a migliorare come persona e come leader. La Human Leadership è consapevolezza, creatività, coraggio e pensiero sistemico. Mettere la persona al centro significa in primo luogo conoscere se stessi, identificare il proprio «purpose» e cosa si desidera veramente, per poi definire un piano d'azione nella consapevolezza di essere parte di un sistema. Da qui la chiave per guidare gruppi di lavoro: essere presenti come persone complete, leader umani. Concetti semplici e pratici, facili da seguire, per pensare in modo diverso alla propria quotidianità.
18,50

40 anni di Engineering. La storia di un'impresa italiana e delle persone che l'hanno costruita

Nicola Melideo

Libro

editore: Guerini Next

anno edizione: 2020

Quarant'anni di storia. Un arco di tempo non lunghissimo, forse, per un'impresa qualsiasi, ma sicuramente un segmento epocale per un'azienda che opera nell'Information Technology. Engineering nasce nel 1980 come software house pronta a raccogliere la sfida olivettiana di essere un'industria informatica con testa e cuore italiani ma gambe e braccia multinazionali. Un viaggio iniziato quando in Italia l'informatizzazione muoveva i primi timidi passi e che oggi vede Engineering come un global player della Digital Transformation con 65 sedi sparse per il mondo e oltre 12.000 dipendenti.
20,00

Neuroscienze a tavola. I segreti del cervello per avere successo nella ristorazione

Vincenzo Russo

Libro: Copertina morbida

editore: Guerini Next

anno edizione: 2020

pagine: 208

Le principali scoperte delle neuroscienze sul funzionamento cerebrale applicate ai processi decisionali e alla persuasione, con l'obiettivo di potenziare la customer experience nella ristorazione e accrescere i margini economici. Non basta realizzare un buon prodotto, occorre saperlo "confezionare" al meglio e venderlo bene attraverso semplici accorgimenti. Servendosi delle più recenti ricerche nel campo della neurogastrofisica e valorizzando le più interessanti intuizioni provenienti dall'economia comportamentale, il testo approfondisce i principi base dei processi esperienziali enogastronomici e della ristorazione
27,50

M&A e private capital per il rilancio delle imprese

Libro: Copertina morbida

editore: Guerini Next

anno edizione: 2020

pagine: 248

Il tema del rilancio e della ripartenza aziendale è quanto mai centrale nel prossimo futuro. Molte imprese, già sottocapitalizzate prima dell'attuale crisi economica, dovranno ripensare al proprio assetto patrimoniale e avranno necessità di ottenere ingenti risorse finanziarie. Al fine di creare un sistema più resiliente, le imprese dovranno intervenire su molteplici fronti e attuare impegnative riorganizzazioni, anche a causa dei cambiamenti nei comportamenti dei consumatori. Dovranno essere ripensate nuove forme di relazione con i clienti e riviste le strutture della supply chain e delle filiere distributive, non da ultimo si dovranno impostare nuove infrastrutture tecnologiche. Per porre in essere questi fondamentali cambiamenti, le aziende necessiteranno oltre che di nuovi capitali anche di know how e competenze manageriali specifiche, di cui in molti casi sono carenti. Di qui il ruolo fondamentale dei fondi di turnaround: fondi chiusi riservati a investitori qualificati che investono in imprese che si trovano in una condizione di difficoltà finanziaria, con l'obiettivo di ristabilirne la profittabilità. Per un rilancio il più possibile efficace serviranno operatori dotati di risorse finanziarie e di adeguate competenze manageriali per portare avanti processi di consolidamento e riorganizzazione delle filiere produttive, ma serviranno anche investitori strategici e un mercato dell'M&A che possa contribuire a risolvere alcune delle carenze strutturali del sistema economico italiano, quali le limitate dimensioni aziendali spesso legate a una radicata struttura familiare, per consentire alle nostre imprese di competere su scala europea e su mercati globali.
26,50

Management educativo alla prova. Lezioni dai dirigenti scolastici durante l'emergenza Covid-19

Libro: Copertina morbida

editore: Guerini Next

anno edizione: 2020

pagine: 152

Sette dirigenti scolastici, di istituti che coprono le diverse aree del Paese, mostrano come hanno fatto fronte allo shock di questi mesi, proponendo sette modelli per superare strategicamente la crisi delle scuole. Come ha impattato il Covid sull'insegnamento, sollevando quali criticità? Come possono reagire i dirigenti scolastici? Il volume offre gli strumenti e le chiavi di lettura per riorganizzare al meglio le strutture scolastiche ed essere pronti al cambiamento.
22,50

Lean digital. La via italiana alla fabbrica 5G

Michele Bonfiglioli, Umberto Mirani

Libro: Copertina morbida

editore: Guerini Next

anno edizione: 2020

pagine: 160

Un saggio di largo respiro sulle opportunità del connubio tra il pensiero lean e la rivoluzione digitale 4.0, raccontato dalla prospettiva di una delle esperienze più interessanti di continuità aziendale nel nostro paese, Bonfiglioli Consulting, radicata in Italia e proiettata verso la crescita all'estero. Dopo una prima parte, volta a illustrare i cambiamenti macro economici degli ultimi vent'anni e le sfide che attendono le imprese, il saggio spiega come il mondo produttivo italiano possa recuperare efficienza e competitività, ripercorrendo anche 6 casi di successo. Secondo il Modello Bonfiglioli Consulting, progettare la trasformazione 4.0 significa, innanzitutto, saper scegliere le tecnologie abilitanti funzionali alle aziende e, poi, innestarle al servizio del business e del valore per il cliente su processi robusti, flessibili e snelli. Il rischio, altrimenti, è quello di finire per digitalizzare anche gli sprechi. Casi: Automobili Lamborghini, Exor International, Philip Morris, Recordati, Sabo, Unifarco.
21,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento