Il tuo browser non supporta JavaScript!

Alter Ego

La prima luna storta

Giovanni B. Algieri

Libro: Copertina morbida

editore: Alter Ego

anno edizione: 2019

"Avere la luna storta" non è una colpa, di certo è una sfida alla quale non si sfugge. Lo sanno bene i protagonisti dei racconti presenti in questo volume, storie di vite ordinarie che impattano sui loro destini, a volte dolci, a volte amari. Si comincia con le difficoltà di comunicare in un agguerrito clima familiare-natalizio ("Vediamo chi è più povero"), si passa per la storia di un bambino che tenta misteriosamente di annegare a tutti i costi ("La prima luna storta") e il clamoroso hangover di tre disoccupati ("Spiegare una situazione inspiegabile a una persona improbabile"), fino a toccare il tema delle delusioni sentimentali ("Punto e a capo"; "La felicità bussa tre volte"; "Girare il mondo non ti salverà") e le inevitabili, disastrose conseguenze che esse comportano. In "Colpi di sfortuna", però, l'amore riappare in una componente imprevedibile, mischiandosi al magico mondo del cinema, dove il soprannaturale spunta lieve, come se l'intangibile facesse necessariamente parte, nostro malgrado, delle vite di ognuno di noi.
13,00

Qualcuno che accompagni

Erica Balduzzi

Libro: Copertina morbida

editore: Alter Ego

anno edizione: 2015

pagine: 136

Simone è un giovane come tanti: ventotto anni, una laurea in architettura, un lavoro miseramente retribuito presso un prestigioso studio milanese. I genitori vorrebbero che mettesse "la testa a posto", anche a costo di rinunciare alle sue ambizioni, gli amici lo deridono per la sua precaria situazione ed Elena, la sua ragazza, cerca di infondergli un po' del suo ottimismo e della sua determinazione. Un giorno, dopo essere stato lasciato da Elena e licenziato dall'architetto Dorati, stufo della sua vita decide di rifugiarsi in montagna per rimanere da solo con i suoi pensieri. Ma lassù non è come stare a Milano: la montagna è esigente, dura, violenta ma anche di una bellezza disarmante. Nonostante l'avvertimento del gestore del bar locale, Simone decide di affrontare ugualmente la scalata. Ed è proprio lassù che un incontro cambierà la sua vita per sempre.
13,00

La veliterna

M. Antonietta Ellebori

Libro: Copertina morbida

editore: Alter Ego

anno edizione: 2013

pagine: 144

Il profumo degli alberi in fiore, il calore della terra, l'amore per la natura e per gli animali; Maria Antonietta Ellebori ci trasporta indietro nel tempo, raccontandoci la storia di un'anziana signora di Velletri, vicina ormai ai cento anni di età. Il cammino di una donna forte e saggia, legata alla tradizione contadina, al lavoro nei campi, ai sani costumi di un tempo. Rivivendo la vita della signora, il lettore si immerge in atmosfere lontane, alla riscoperta dei costumi e delle tradizioni delle campagne romane. La storia della veliterna diventa così la storia delle campagne di Roma; pagine vere, racconti di vita quotidiana, di gesti semplici e piccole cose, per sognare ad occhi aperti l'Italia che è stata. L'autrice, attraverso uno stile semplice e al contempo elegante, cattura il lettore e lo trasporta lontano, accompagnandolo per mano alla scoperta delle proprie radici.
9,90

Il paradiso per sottrazione

Daniele Trovato

Libro: Copertina morbida

editore: Alter Ego

anno edizione: 2020

pagine: 412

Marco Bezzi vive due vite. In una partecipa alla guerriglia urbana, da anarchico, fiero oppositore di un sistema inaccettabile che fagocita e risputa individui privati di dignità e umanità. Nell'altra, però, si muove nell'ambito professionale che contribuisce a mantenere vivo e pulsante il cuore del sistema tanto odiato, tra squali della finanza, un contesto aziendale alienante e diritti dei lavoratori ridotti ai minimi termini. Nel mezzo crescono dinamiche che costringono Marco a districarsi nel proprio dualismo: la convivenza con Monica, estranea alla sua area politica; le mutazioni di un quartiere che si affaccia con nuovi connotati alla modernità, come a voler cancellare la memoria di un passato remoto e inconfessabile. Il conflitto tra il protagonista, la società e i propri ideali plasma le vicende di un'esistenza vissuta alla giornata, nell'intento di affermare un concetto di giustizia lontano dalle distorsioni contemporanee.
16,00

Lettere d'amore

Guido Gozzano, Amalia Guglielminetti

Libro: Copertina morbida

editore: Alter Ego

anno edizione: 2019

pagine: 134

In questo prezioso carteggio amoroso, Guido Gozzano e Amalia Guglielminetti si conoscono, si apprezzano e si seducono, anche se il lettore non riuscirà mai a capire fino in fondo cosa sia successo realmente tra queste due anime complesse e infelici. Inizialmente sembrano innamorati, la fiamma dell'amore li avvolge, ma ben presto Guido comincerà a negarsi e Amalia a inseguirlo. Il rapporto si logorerà e vivrà solo di una corrispondenza fortemente influenzata dalla letteratura e dall'immaginazione.
7,90

Fiabe della malanotte

Libro: Copertina morbida

editore: Alter Ego

anno edizione: 2019

pagine: 108

"Fiabe della malanotte" è una raccolta di dieci testi originali, alcuni già molto noti e amati, accomunati dal tema dell'ombra, del terrore e della crudeltà, con un lieto fine non scontato, ma desiderato dal lettore come una sorta di catarsi individuale e al tempo stesso collettiva. Ed ecco allora il perfido Barbablu, che nasconde alla moglie i suoi più perversi e torbidi segreti, Hänsel e Gretel, abbandonati nel bosco da una madre snaturata e destinati a incontrare una strega affamata, Cappuccetto Rosso, alle prese con il lupo cattivo e Biancaneve, perseguitata da una matrigna crudele e invidiosa. Le storie si fanno portatrici di un profondo messaggio interiore, ma sempre con leggerezza, in una cornice di intensa fantasia dalle origini popolari.
3,90

TanguEros. Storie di ballerini tormentati

Mario Abbati

Libro: Copertina morbida

editore: Alter Ego

anno edizione: 2019

pagine: 198

Dodici storie dove Mario, protagonista di questa sorta di romanzo picaresco, cerca di raggiungere il suo sogno: trovare l'Amore nel mondo del tango. Un traguardo impossibile da tagliare senza la mediazione decisiva delle tanguere, spesso veri e propri miraggi danzanti, che l'uomo incontra nel peregrinare da una milonga all'altra e che lo aiutano a superare i suoi difetti congeniti per trasportarlo in una terra di confine tra realtà e fantasia. I racconti si propongono di celebrare il tango rioplatense da Matos Rodriguez a Piazzolla. Una musica che non fa solo da sottofondo alle peripezie del protagonista - o da pretesto per mettere in risalto i problemi irrisolti del nostro tempo, come la perdita della memoria collettiva - ma costituisce il carburante narrativo che accende le storie conducendole a ritmo serrato verso finali inattesi, a volte paradossali.
9,90

Pop Toys

Giovanni Lucchese

Libro: Copertina morbida

editore: Alter Ego

anno edizione: 2019

pagine: 124

E se i giocattoli potessero parlare? Quante, e soprattutto quali storie racconterebbero? Di sicuro non le favole che iniziano con "C'era una volta..." e terminano con "... e vissero tutti felici e contenti". Eh no. I giocattoli di Giovanni Lucchese sono pop, e in quanto tali non possono che essere calati in tutto e per tutto nella modernità e nel quotidiano. Nella vita, insomma. Ai suoi "Pop Toys" l'autore affida una critica feroce e disillusa: che si tratti di Barbie, despota viziata e viziosa, di Pinocchio e delle sue fragilità, delle Bratz, eroine del femminismo più radicale, o di un Playmobil all'improvviso consapevole di essere ormai sorpassato, i protagonisti di questa originale raccolta descrivono, attraverso le proprie vicende, la società che li circonda e nella quale, a volte loro malgrado, sono costretti a vivere. Su tutti, "Il mostro". Perché, a volte, i veri mostri non sono quelli di plastica ma quelli in carne e ossa. E perché, a volte, i peluche e le ballerine nelle sfere di cristallo hanno un cuore molto più grande degli esseri umani.
9,90

Questo sangue non è mio

Giovanni Lucchese

Libro: Copertina morbida

editore: Alter Ego

anno edizione: 2019

pagine: 200

Corpo e anima. Dentro e fuori. Essere e apparire. Carlotta è da sempre in bilico tra queste eterne dicotomie, a esse sopravvive, con esse convive. Ciò che è oggi non esisterebbe se non ci fosse l'Altra, la voce che da dentro la trascina in basso; ciò che era prima non sarebbe mai esistito se l'Altra non l'avesse plasmata a suo piacimento. Bruttina e goffa, facile vittima del gruppo, la sua unica amica è una voce che le risuona in testa da molti anni, che come un'eco eterna fa da contrappunto a ogni suo pensiero: ed è per seguire questa voce che Carlotta si ritrova, in un infinito oggi, con le mani sporche di sangue. Un sangue che non è suo ma che da lei nasce, dal suo passato, da quello che è stata e che è diventata. In una continua altalena di emozioni e di allucinazioni, percorriamo con Carlotta i cunicoli di una Roma sotterranea. Assieme a lei, dentro di lei, passiamo dal buio alla luce. Dal dentro al fuori. Dal corpo all'anima.
9,90

Non voglio bene a nessuno

Marco Rinaldi

Libro: Copertina morbida

editore: Alter Ego

anno edizione: 2019

pagine: 250

Un figlio e suo padre, raccontati nel loro stridente rapporto d'amore e di educazione alla vita, in cui c'è chi detta le regole e i tempi, e chi li deve seguire. Per il protagonista "diventare grande" significa bruciare ogni tappa nel gioco, nello sport, nel sesso e persino nella morte. Bisogna fare tutto bene e soprattutto presto. Così vuole il padre, proprietario di ogni suo pensiero, in una rincorsa verso la crescita che travolge debolezze, paure, sentimenti. Fino a quando il suo mito va in frantumi, e con lui si sbriciolano miseramente tutte le certezze: niente più traguardi, niente più amore.
9,90

Il primo fuoco e altre novelle

Gabriele D'Annunzio

Libro: Copertina morbida

editore: Alter Ego

anno edizione: 2019

pagine: 164

C'è sempre in ogni novella, in ogni poesia, in ogni istante della vita del Vate l'Amore: è totalizzante, è forza vitale; ne "Il commiato" l'abbandono travolge l'amato che vive un abbattimento infinito, uno svilente consumo d'anima e di corpo. Per d'Annunzio il piacere di ogni rapporto è forza creatrice: la donna è scienza che porta alla conoscenza, è portatrice di ciò che compensa e soddisfa l'uomo fisicamente, di sicuro, ma anche spiritualmente. La donna è estate, tripudio di creazione e creatività, e la sua schiena falcata è dipinta in "Terra Vergine", "Crimina amoris", come nella poesia "Stabat nuda aestas". Amore è un fuoco ("Il primo fuoco"), che scalda il cuore dopo le mani ("Mani fredde e cuore caldo"; "Il bacio e la piaga").
7,90

Con gli occhi chiusi

Federigo Tozzi

Libro: Copertina morbida

editore: Alter Ego

anno edizione: 2019

pagine: 130

Questo è il primo romanzo di Federigo Tozzi. Narra gli anni che vanno dalla fanciullezza alla soglia dell'età adulta di un ragazzo apparentemente inetto, di fatto sprovvisto degli strumenti pratici necessari per stare al mondo e soprattutto in un mondo di contadini e lavoranti, gente incolta e rozza. Siamo a Siena, primi del Novecento. Pietro è l'ultimo e unico figlio di Domenico, un uomo feroce e ottuso, padrone del ristorante Il Pesce Azzurro e di un podere che si trova non distante dalla città. Sua madre Anna è una donna fragile, che soffre di convulsioni. Pietro si innamora di Ghìsola, una ragazzina messa a servizio nel podere di famiglia, e si terrà aggrappato a questo amore, letteralmente, fino all'ultima riga.
7,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.