Il tuo browser non supporta JavaScript!
Iscriviti alla newsletter

Alpine Studio

Sulle vette più alte. Cesare Maestri. Il ragno delle Dolomiti

Lorenzo Carpanè

Libro: Copertina morbida

editore: Alpine Studio

anno edizione: 2021

pagine: 180

Cesare Maestri è stato uno dei più straordinari arrampicatori del mondo. Il suo soprannome di "Ragno delle Dolomiti" già anticipa quella che è la sua folgorante carriera di rocciatore. Precursore nell'apertura di vie ardite con l'utilizzo di mezzi artificiali ai tempi delle Direttissime, è però anche noto come il più prolifico arrampicatore solitario della storia dell'alpinismo internazionale. Sono centinaia le sue ascensioni solitarie nelle Dolomiti, come sono parecchie decine le vie nuove aperte sulle pareti verticali dei Monti Pallidi. Tutti i libri di Alpinismo che parlano di Cesare Maestri si soffermano principalmente sulla vicenda del Cerro Torre, il quale è solo la cruna dell'ago di una vita vissuta tra le grandi pareti. Questo libro racconta in una biografia autorizzata dalla famiglia e da Maestri stesso, tutto quello che sta dietro al nome "Ragno delle Dolomiti", e cioè una serie infinita di arrampicate solitarie e vie nuove compiute nelle Alpi.
19,80 18,81

Sul filo delle creste. Da un capo all'altro della Corsica

Cristina Noacco

Libro: Copertina morbida

editore: Alpine Studio

anno edizione: 2021

pagine: 186

Nell'estate 2018 Cristina Noacco si prepara ad attraversare per la seconda volta la Corsica da nord-ovest a sud-est, lungo il sentiero più impegnativo e più bello d'Europa, il GR20. Questa avventura, che la conduce lungo le cime vertiginose di cui la Corsica è ricca, le permette di evocare la storia e i cambiamenti del cammino, l'incanto dei sensi a contatto con la natura e l'incontro con un popolo dalla personalità forte e genuina. Ne emerge una storia di amicizia e di solidarietà fra amanti della montagna e del cammino, che preferiscono la condivisione alla ricerca del piacere personale. Sul filo delle creste si arricchisce via via dei ricordi di altri cammini sotto lo stesso cielo. Il racconto diventa un inno all'"Isola della Bellezza", agli insegnamenti del cammino e ai doni di queste montagne così particolari che conducono a una trasformazione interiore.
16,80 15,96

Una vita in viaggio

Riccardo Prati

Libro: Copertina morbida

editore: Alpine Studio

anno edizione: 2021

pagine: 256

Da bambino Riccardo Prati aveva un mappamondo accanto al letto e ogni sera prima di addormentarsi lo faceva ruotare, lo fermava con un dito e scopriva un lembo di terra sempre nuovo su cui fantasticare: la Patagonia, l'Africa australe, le Indie, il deserto del Sahara, il Sol Levante, le isole del Pacifico. Ora Riccardo è un uomo e i suoi sogni sono diventati realtà. Quelle terre misteriose le ha visitate per davvero, e una dopo l'altra ha percorso le strade di oltre 120 paesi. A piedi, in moto, in barca, con mezzi locali, da solo, con la fidanzata del momento, con gli amici o come coordinatore di viaggi avventurosi: ogni occasione è buona per partire. Non sa dire se viaggiare sia effettivamente il suo lavoro, ma quel che è certo è che in un mondo in cui fin troppo spesso siamo definiti dal lavoro che facciamo, Riccardo si sente libero di essere come desidera. Così, in questo libro racconta degli incredibili paesaggi della Dancalia, dei colori e della magia dell'India, degli overland motociclistici attraverso l'Africa e le Americhe, dei trekking nei cinque continenti. E poi lo Yemen, l'Everest, la Sierra Leone, la Grecia, l'Etiopia. L'entusiasmo e la passione di chi ha fatto del viaggio la sua vita agganciano il lettore alla pagina, e tra aneddoti e incontri, luoghi inesplorati e altri fin troppo turistici, esperienze positive come i viaggi umanitari e più negative come la malaria, "Una vita in viaggio" ci accompagna alla scoperta di ogni parte del mondo.
16,80 15,96

L'arte di essere libero. Voytek Kurtyka. L'alpinista leggendario

Bernadette McDonald

Libro: Copertina morbida

editore: Alpine Studio

anno edizione: 2021

pagine: 312

Voytek Kurtyka è uno dei più grandi alpinisti di tutti i tempi. Nato nel 1947, è stato uno dei protagonisti dell'età d'oro dell'alpinismo himalayano: un periodo - gli anni 70 e 80 - che ha ridefinito lo stile di scalata sulle grandi montagne dell'Himalaya. Formato sulle mitologiche montagne dei Tatra, il suo approccio visionario verso lo stile alpino sulle grandi montagne della Terra lo ha portato a realizzare ascensioni straordinarie che occupano una posizione di primo piano nella storia dell'alpinismo. Si pensi alla salita della parete ovest del Gasherbrum IV, la "parete lucente", considerata l'ascensione più incredibile di sempre. Come lui, i suoi compagni di cordata - Jerzy Kukuczka, Erhard Loretan, Alex Maclntyre, John Porter e Robert Schauer - erano i miti di quegli anni. Di carattere schivo e riservato, Kurtyka ha declinato per vent'anni innumerevoli inviti ad apparizioni pubbliche e interviste, creando attorno a sé un alone di mistero che ha accresciuto il suo mito. Nel 2016 è stato insignito del Piolet d'Or alla carriera, premio che aveva rifiutato ripetutamente prima di convincersi ad accettarlo. "L'arte di essere libero" è il ritratto approfondito di uno degli scalatori più rispettati e ammirati del mondo dell'alpinismo mondiale.
18,90 17,96

Rotti e stracciati. Aria di Roma sulle cime

Alberto Sciamplicotti

Libro

editore: Alpine Studio

anno edizione: 2020

pagine: 208

Negli anni Settanta uscì alla ribalta una nuova generazione di arrampicatori, ragazzi provenienti dalle periferie romane che scoprirono l'arrampicata quasi per caso e che si muovevano sulle pareti secondo lo spirito e le tendenze che si andavano affermando. Protagonista di questo libro è una cordata più unica che rara, un giovane e un 'vecchiaccio': il bravissimo Pierluigi Bini e l'impareggiabile Vito Plumari. Con le loro avventure non tardarono ad attrarre altri ragazzi e insieme a loro scoprirono come si potesse praticare e vivere un grande alpinismo pur senza essere nati sotto le pareti delle Alpi, in un gioco che traeva la sua incredibile vitalità dalla più pura delle passioni. Avventure scanzonate e lontane dalla retorica del passato, spinte da quell'innamoramento subitaneo che li porterà a compiere imprese eroiche e spericolate, con la leggerezza e la passione dirompente che solo i giovani riescono a vivere. Rotti e stracciati è la storia di alpinisti con tanta passione e senza una lira. Un periodo irripetibile e una galleria di personaggi straordinari, da Luisa Iovane ad Alberto Campanile a Heinz Mariacher, raccontati attraverso gli occhi di Pierluigi Bini.
18,00 17,10

Elio e il drago del tramonto

Alberto Sciamplicotti

Libro: Copertina morbida

editore: Alpine Studio

anno edizione: 2020

pagine: 32

Elio adorava stare davanti alla TV e mangiare guardando i cartoni sull'Ipad. Un giorno, con il telefono in mano, disse al nonno: «Mi sto annoiando!». Fu così che il nonno gli raccontò di quanto fosse grande il Drago che si vede al tramonto. «Ma nonno, non esistono i draghi! Lo sanno tutti!» «Se non ci credi vieni a vederlo con i tuoi occhi.» I due si alzarono dal divano ed così che ebbe inizio l'avventura di Elio. Età di lettura: da 9 anni.
12,00 11,40

Di questi tempi. Lungo lo stivale alla ricerca di realtà alternative

Barbara Cassioli

Libro: Copertina morbida

editore: Alpine Studio

anno edizione: 2020

pagine: 200

"Abbiamo paura dello sconosciuto? Il denaro è il nostro unico mezzo di scambio? È possibile vivere dei propri talenti e in maniera autentica?". Barbara Cassioli, nel tentativo di rispondere a queste domande, decide di partire da sola: da Bologna a Lampedusa, l'isola più meridionale d'Italia. La viscerale paura di rimanere senza soldi le dà il giusto spunto per affrontare il viaggio senza un euro in tasca, e tutto ciò che risparmia si traduce in una donazione per Mediterranea Saving Humans, l'associazione che si occupa di monitoraggio e salvataggio di naufraghi nel bacino del Mediterraneo. Il viaggio si delinea come una continua scoperta di realtà virtuose in cui vivere diversamente è possibile, forme di vita comunitaria, storie di cambiamento e ispirazione. L'Italia è bellissima. Lo è nei luoghi, nei paesaggi, nella natura, nei paesi e nelle città, ma soprattutto lo è nelle persone, nella loro capacità di accogliere e di condividere. Ad ogni passaggio in autostop, ad ogni nuova tappa e conoscenza Barbara scopre una realtà diversa, lontana dai meccanismi a cui siamo abituati nel quotidiano, un'Italia fatta di lentezza, vicina alla terra, alla fatica e all'autenticità. Un'Italia che sa ascoltare. In un momento storico che appare sempre più volto all'egoismo e all'individualismo, questo viaggio si pone come un intenso percorso di conoscenza di sé e di avvicinamento all'altro: la più bella forma di collettiva resistenza alle brutture di questi tempi.
16,80 15,96

In bici sulle alpi

Mattia Barlocco

Libro: Copertina morbida

editore: Alpine Studio

anno edizione: 2020

pagine: 220

L'1 agosto del 2019 sul treno da Torino in direzione Trieste, Mattia Barlocco, a fianco della sua bicicletta caricata con l'essenziale, sente l'adrenalina per quel progetto che ha cullato per anni: la traversata in solitaria delle Alpi è una sfida che per l'autore ha la forma del suo personalissimo sogno nel cassetto. Non si tratta di un'impresa sportiva, quanto di un viaggio in solitaria attraverso due grandi passioni comuni a molti: il ciclismo e la montagna. L'autore, nel raccontare la sua esperienza, trova il giusto equilibrio per coinvolgere sia gli appassionati, dedicandogli dritte specifiche su come affrontare un viaggio su due ruote, sia chi sulla bicicletta non sale da anni. Parte da Trieste e arriva a Bormida, Liguria, attraversando 35 passi alpini e percorrendo più di 2000 km. Ma non sono i numeri quelli che emergeranno in questo libro, quanto la dimostrazione che tutti hanno la possibilità e il diritto di prendersi del tempo tutto per sé, per provare a focalizzarsi su cosa realmente fa vibrare la propria essenza.
16,80 15,96

Eiger la direttissima. L'epica battaglia per la parete Nord

Leni Gillman, Dougal Haston

Libro: Copertina morbida

editore: Alpine Studio

anno edizione: 2020

pagine: 230

La parete nord dell'Eiger per decenni fu nota come la scalata più pericolosa delle Alpi, quella che aveva provocato la morte di numerosi alpinisti. Nel febbraio del 1966, due cordate - una tedesca e l'altra anglo/americana - miravano a scalarla per una nuova via, una direttissima. Sorprendentemente, le due squadre non sapevano quasi nulla del tentativo reciproco finché entrambe non arrivarono ai piedi della parete. La gara era iniziata. John Harlin guidò il team anglo/americano, composto da quattro persone, e intendeva fare un'ascensione in stile alpino non appena le condizioni meteorologiche lo avrebbero consentito. I tedeschi, con una cordata di otto uomini, pianificarono un'implacabile salita in stile himalayano, qualunque fossero le condizioni meteo.
19,00 18,05

Solo la montagna è il mio boss. La vita estrema di Christoph Hainz

Christoph Hainz, Jochen Hemmleb

Libro: Copertina morbida

editore: Alpine Studio

anno edizione: 2020

pagine: 230

Christoph Hainz, alto atesino, è uno degli alpinisti più stabili da circa tre decenni. È noto soprattutto per la prima salita di numerose vie di roccia di difficoltà estrema in Dolomiti, nonché per le sue ascensioni ardite su ghiaccio e misto in giro per le Alpi. In questo libro racconta della sua infanzia in una fattoria di montagna nelle Alpi Aurine - una vita umile, ma libera e in mezzo alla natura. Con storie accattivanti e divertenti, descrive i momenti salienti della sua carriera alpinistica: dalle sue "montagne" - le Tre Cime di Lavaredo e la parete nord dell'Eiger - alle pietre miliari come la prima salita del pilastro nord sullo Shivling in Himalaya insieme a Hans Kammerlander e la salita in solitaria del Fitz Roy in Patagonia. Per Christoph Hainz, l'alpinismo è qualcosa che abbraccia e pervade tutti gli aspetti della sua vita. Segue intuitivamente la sua "bussola interiore", libero da pressioni esterne da parte degli sponsor e dei media. Christoph Hainz mostra anche che l'alpinismo estremo non è "elitario": tutt'ora Hainz vive grandi avventure a portata di mano, nelle montagne delle Dolomiti, senza la necessità di viaggiare in terre lontane o spedizioni himalayane.
19,80 18,81

Sulle strade del Kenya. Una mzungu tra le contraddizioni dell'Africa

Diana Facile

Libro: Copertina morbida

editore: Alpine Studio

anno edizione: 2020

pagine: 200

Così l'autrice, che non vuole solo vedere questo paese, ma vuole sentirlo e conoscerlo, ci mette in guardia su una realtà che potrebbe non essere così accogliente come ci si immagina. Il suo itinerario, lontano dai sentieri battuti, è occasione per raccontare il Kenya, mettendone in risalto le bellezze, la vita quotidiana e le difficoltà di instaurare legami con suoi abitanti, frenati spesso dalla figura della mzoungu. Ospite di una famiglia locale, il viaggio ha inizio a Mombasa, sulla costa del Kenya dove l'influenza del subcontinente indiano è particolarmente forte. Da qui si sposta nella zona di Malindi e poi verso nord, al Naivasha Lake, dove l'incontro con gli ippopotami le ricorda la potenza della Natura. Segue le opportunità del viaggio e la sua curiosità, fino ad arrivare a Kakamega Forest dove sarà ospite in un villaggio che, con sua sorpresa e nonostante non si parli inglese, la accolglie, non come una mzoungu ma come una persona. Riparte verso l'Italia convinta che non è tutto bianco o nero e che il viaggio ti insegna, più di qualunque altra cosa, a riconoscere le sfumature e ad apprezzarle.
16,80 15,96

Libero di vivere

Christian Roccati

Libro: Copertina morbida

editore: Alpine Studio

anno edizione: 2020

pagine: 200

"Da agonista rendevo conto al cronometro; adesso rispondo alla mia fantasia". Con questo sentimento Christian Roccati descrive l'entusiasmo che caratterizza ogni sua avventura, dapprima in ogni angolo d'Italia tra canyon, grotte e pareti e in un secondo tempo in terre remote intorno al mondo tra Groenlandia, Marocco, Islanda, Egitto, Turchia e in gran parte d'Europa. Un battito di cuore alla volta, nuotando negli abissi con i delfini sulla barrire corallina o correndo con le volpi artiche oltre il 66° parallelo. Questo libro parla di un susseguirsi di emozioni uniche.
16,80 15,96

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento